30 Marzo, 2020

Si ritrovano a Trapani, le Ferrari di tutta la Sicilia

Grande successo per il ritrovo delle Scuderie Ferrari Club di tutta la Sicilia, che si è svolto lo scorso weekend a Trapani. Oltre 30 le vetture che hanno partecipato alla manifestazione.


Gli ospiti hanno mostrato grande interesse per i tesori locali, come la Riserva delle Saline di Trapani e Paceco ed ancora il borgo medievale di Erice, entusiasti delle visite guidate presso il Baglio Soria in collaborazione con l’Associazione Strada del Vino Erice Doc, gli stabilimenti del tonno dell’Azienda Castiglione, il Cantiere Stabile e la sua Marina Home, il centro storico di Trapani accompagnati da Pietro Barraco dell’Associazione Agorà e la Boutique Stefania Mode.


L’iniziativa è nata dalla necessità di promuovere il territorio, viverlo a tutto tondo, stimolare il pubblico interesse. Un evento che ha colorato di rosso la città in vista delle festività natalizie.


Le giornate si sono svolte con un meteo non proprio favorevole, che ha comunque permesso lo svolgersi delle diverse iniziative con tempistiche diverse. La manifestazione è stata presentata dalla speaker Claudia Parrinello che ha presentato e premiato gli equipaggi a Piazza Vittorio Emanuele a Trapani.  


Una bella atmosfera si è ricreata, sabato 21 dicembre, nella Piazza Vittorio Emanuele con un village ben allestito con degustazioni di vini, sfincie e intrattenimento musicale ad opera di Peppe Giuffrè, Peppe Martinez, la Winehouse di Giovanni Surdo e Peppe Triolo. 



Siamo soddisfatti di aver reso l’evento accattivante e popolare, un grande ringraziamento ai partecipanti, ai partners commerciali, ai soci del Club Ferrari Trapani, alle autorità locali per la loro collaborazione. Vi diamo appuntamento alla seconda edizione”, così dichiara Carmelo Martinico, presidente del Club Ferrari Trapani.

L’evento è stato organizzato dalla Scuderia Ferrari Club di Trapani presieduta da Carmelo Martinico, con il patrocinio del Comune di Trapani, di Erice, di Paceco, aziende e partners locali.