Hyundai al CES 2020: la Mobilità del Futuro con l’Uomo al Centro

  • Hyundai Motor accelera la transizione verso soluzioni di Smart Mobility con tre innovative soluzioni di mobilità

Urban Air Mobility (UAM)

  • Una nuova forma di mobilità che utilizza lo spazio aereo per ridurre drasticamente i tempi di trasporto
  • Annunciate le quattro caratteristiche dell’UAM: sicuro, silenzioso, affidabile e centrato sui passeggeri
  • Il PAV (Personal Air Vehicle), presentato in collaborazione con Uber

Purpose Built Vehicle (PBV)

  • Mobilità urbana eco-friendly che consente personalizzazioni per soddisfare diversi stili di vita
  • Il PBV può svolgere varie funzioni di trasporto
  • Il PBV utilizza l’Intelligenza Artificiale per trovare il miglior itinerario e viaggiare in gruppo

Hub

  • Nuovo spazio di mobilità che connette lo UAM e il PBV
  • Un Hub per connettere persone e creare nuove comunità innovative
  • Un Hub capace di trasformarsi in infiniti nuovi spazi a seconda di come il PBV è connesso
  • Lo UAM, il PBV e l’Hub rivitalizzeranno le città rimuovendo i confini urbani, dando alle persone il tempo di perseguire i loro obiettivi e creando comunità diverse” ha dichiarato Euisun Chung, Vice Presidente esecutivo di Hyundai Motor Group
  • Lo Human-Centered City Advisory Group è stato istituito per studiare nuovi valori per le città del futuro
  • Hyundai presenta il PAV, il PBV e l’Hub al CES 2020, insieme all’esperienza VR per PAV

8 gennaio 2020 – Hyundai Motor presenta la Smart Mobility Solution ‘UAM-PBV-Hub’ per dare vitalità alle Città del Futuro.

Hyundai Motor Company ha presentato al CES 2020 la sua innovativa visione per la mobilità urbana per contribuire a dare nuova vitalità alle città del futuro, che vedranno l’uomo al centro.

Per realizzare questa visione, Hyundai Motor ha presentato tre soluzioni di mobilità, tra cui lo Urban Air Mobility (UAM), il Purpose Built Vehicle (PBV) e l’Hub, un luogo per la mobilità e attività della comunità.

Sulla base di queste soluzioni, Hyundai mira a liberare le città del futuro e le persone da costrizioni di tempo e spazio, e consentire loro di creare più valore nella loro vita.

L’Azienda accelererà anche la realizzazione della sua Brand vision ‘Progress for Humanity’ e si trasformerà in un ‘Smart Mobility Solution Provider’.

▲Lo UAM combina il Personal Air Vehicle (PAV) e servizi di mobilità aerea urbana per rendere lo spazio aereo accessibile per il trasporto, mentre ▲il PBV è una soluzione di mobilità eco-friendly di terra che fornisce spazi e servizi personalizzati per i passeggeri in transito. ▲L’Hub è uno spazio che connette lo UAM e il PBV, una nuova soluzione dove le persone possono unirsi e interagire.

Lavorando a stretto contatto, lo UAM, il PBV e l’Hub giocano un ruolo chiave nel dare nuova vita alle città del futuro e arricchire le vite delle persone.

Lo UAM connette il trasporto aereo e quello di terra, mentre il PBV mette in collegamento le persone sulla strada. Queste due soluzioni di smart mobility sono connesse all’Hub e saranno installate nella città del futuro per creare un intero ecosistema di mobilità.

Con questa visione di smart mobility costruita intorno al network UAM-PBV-Hub, Hyundai ha sottolineato il suo impegno per offrire ai clienti una mobilità senza soluzione di continuità e un’esperienza differenziata.

La vision è anche in linea con ‘Strategy 2025’, il piano di innovazione a medio termine dell’azienda che vede le strutture aziendali basate su due pilastri – ‘Smart Mobility Device’ e ‘Smart Mobility Service’.

Per le nostre soluzioni di smart mobility abbiamo considerato ciò che conta veramente nelle città e nella vita delle persone. Lo UAM, il PBV e l’Hub rivitalizzeranno le città rimuovendo i confini urbani, dando alle persone il tempo di perseguire i loro obiettivi e creando comunità diverse. Il nostro obiettivo è quello di contribuire a costruire città del futuro dinamiche che mettano l’uomo al centro, continuando nel nostro impegno a contribuire al progresso dell’umanità. Il CES 2020 è solo l’inizio, continueremo a realizzare questa nostra visione.

Euisun ChungVice Presidente Esecutivo di Hyundai Motor Group

Lo “Human-Centered City Advisory Group” e uno studio sul creare nuovi valori per le città del futuro

La visione della mobilità del futuro di Hyundai nasce dall’idea che essa sia strettamente collegata all’infrastruttura urbana.

Il Gruppo ha istituito lo “Human-Centered City Advisory Group” con i migliori esperti mondiali in vari campi quali psicologia, archittettura, urban design, scienze politiche, trasporti e ha iniziato a condurre ricerche su come progettare le città del futuro concepite intorno all’uomo.

L’Advisory Group ha identificato tre valori chiave per le città del futuro: rivitalizzare, rendere possibile e prendersi cura di. Considerando la forza di Hyundai nella mobilità e nel mettere in collegamento le persone, l’Advisory Group ha deciso di dare priorità alla ‘rivitalizzazione” delle città.Play

Tutti e tre i valori sono importanti, ma Hyundai è posizionata in modo eccellente per ridare vita alle comunità con nuove forme di mobilità.

Art MarkmanMembro di Hyundai Human-Centered City Advisory Group e professore di Psicologia Cognitiva presso l’Università del Texas di Austin

Oltre all’Advisory Group, Hyundai ha anche immaginato diversi archetipi di città e sviluppato scenari futuri per prevedere l’infrastruttura e la direzione dello sviluppo delle città del futuro.

L’azienda si è concentrata su soluzioni di mobilità incentrate sull’uomo per affrontare le sfide della congestione del traffico nelle principali città.

Sulla base dei suggerimenti dell’Advisory Group, abbiamo cercato di trovare soluzioni di mobilità che rivitalizzino le comunità in modo significativo e creativo. lo UAM, il PBV e l’Hub sono soluzioni che aiuteranno ad alleviare i punti critici nelle grandi città come San Francisco.

Youngcho ChiPresidente e Chief Innovation Officer di Hyundai Motor Company

Play

UAM, la soluzione di mobilità innovativa anti traffico

La prima soluzione che Hyundai presenta per rivitalizzare le città del futuro è l’Urban Air Mobility, un’idea innovativa di mobilità che propone la ‘liberazione dal traffico’ e la ‘democratizzazione del volo’.

La mega-urbanizzazione che ha preso piede in tutto il mondo ha portato ad una drammatica riduzione dell’efficienza degli spostamenti per i cittadini e ad un incremento dei costi sociali relativi alla logistica dei trasporti.

Lo UAM consente il trasporto aereo urbano con il Personal Air Vehicles capace di decollo e atterraggio verticale elettrico (eVTOL).

Lo UAM è considerato un’innovazione chiave che può aiutare a superare le sfide urbane come la congestione del traffico e trasformare il mondo della mobilità.

Stiamo entrando in un’era completamente nuova che aprirà i cieli sopra le nostre città. Lo Urban Air Mobility libererà le persone dal traffico e farà recuperare tempo per le attività a cui tengono veramente.

Jaiwon ShinVice Presidente Esecutivo e Capo della Urban Air Mobility Division di Hyundai Motor Company

Hyundai ha annunciato i quattro pilastri dello UAM: sicuro, silenzioso, affidabile e centrato sui passeggeri.

Per motivi di sicurezza, il PAV ha rotori multipli al fine di fornire una sicurezza su più livelli e garantire un funzionamento senza interruzioni. Verrà inoltre inserito nei veicoli un sistema di estrazione del paracadute per le emergenze.

Il PAV sarà progettato con livelli contenuti di rumore, che saranno accettabili per il trasporto urbano e confortevoli per i passeggeri.

Lo UAM sarà reso accessibile con l’utilizzo del know-how di Hyundai nella costruzione di auto, del design aerodinamico, dell’uso di materiali leggeri compositi in carbonio, nella tecnologia di progettazione produttiva e nei costi operativi ridotti.

Infine, lo Hyundai UAM sarà incentrato sul passeggero e progettato con caratteristiche IoT (Internet of Things) garantendo comfort e sicurezza.

Anteprima mondiale di ‘S-A1’, il prototipo di PAV sviluppato insieme ad Uber

Hyundai ha svelato il primo prototipo di Personal Air Vehicle, chiamato S-A1.

Il PAV è equipaggiato con eVTOL e progettato per 5 persone incluso il pilota.

Il PAV sarà inizialmente guidato da un pilota durante le prime fasi di commercializzazione, ma una volta sviluppate le tecnologie verrà dotato di funzionamento a guida autonoma.

Hyundai ha la capacità e la competenza produttiva per sviluppare e produrre in massa veicoli come i PAV.

Il prototipo PAV ‘S-A1’ è stato sviluppato insieme con Uber, la più grande azienda di mobilità.

Hyundai è il nostro primo partner con know-how nella produzione di veicoli su scala mondiale. Crediamo che Hyundai abbia il potenziale per costruire veicoli Uber Air a costi mai visti nel settore aerospaziale di oggi, producendo velivoli affidabili e di qualità a volumi elevati, e ridurre i costi dei passeggeri per viaggio. La combinazione della forza produttiva di Hyundai con la piattaforma tecnologica di Uber rappresenta un enorme salto in avanti per il lancio di una rete aerea di taxi nei prossimi anni.

Eric AllisonCapo di Uber Elevate

Hyundai ha nei suoi piani di rafforzare le partnership con aziende come Uber e accelerare il suo progetto UAM, includendo lo sviluppo del PAV, e offrire un servizio di mezzi e manutenzione, e lo sviluppo di porti aerei.Play

PBV, la soluzione finale per tutti gli stili di vita

La seconda soluzione di mobilità di Hyundai per un futuro dinamico che ponga l’uomo al centro è il Purpose Built Vehicle.

Il PBV è una nuova soluzione di mobilità che può soddisfare diversi stili di vita, con personalizzazioni illimitate.

Permette ai passeggeri di usufruire di servizi su misura durante il viaggio, offrendo un nuovo concetto di mobilità che supera il concetto di semplice mezzo di trasporto.

Riguardo la personalizzazione, il PBV può funzionare da ristorante, bar e hotel, persino da centro clinico e farmacia, oltre ad essere un urban shuttle.

Il concept PBV di Hyundai incarna tre messaggi chiave: icona cittadina, spazio di vita su ruote e mobilità delle persone.

Il PBV è ispirato all’iconica funivia di San Francisco:

Il design prende vita e ci fa sentire collegati al modo in cui ci muoviamo attraverso una reinterpretazione progressiva del suo DNA e incorporazione del paesaggio urbano.

SangYup LeeVice Presidente Senior e Capo dello Hyundai Global Design

Il PBV è altamente personalizzabile con la possibilità di smontare completamente sia le parti inferiori che superiori e ha dimensioni regolabili da 4 a 6 metri.

Il suo interno può essere personalizzato per le diverse esigenze individuali, assemblando parti modulari, portando il PBV oltre il trasporto classico, nella dimensione dello spazio vitale.

Il PBV elettrico è anche una soluzione di mobilità rispettosa dell’ambiente.

L’intelligenza artificiale (AI) consente al PBV di muoversi lungo le rotte migliori e caricarsi in movimento con l’aiuto del caricabatteria PBV.

Il PBV può anche viaggiare autonomamente in gruppo, apportando cambiamenti innovativi alle consegne personali e supportando l’industria della logistica nelle città del futuro.Play

Hub, un nuovo spazio di mobilità che connette lo UAM e il PBV

La terza soluzione di mobilità presentata da Hyundai è l’Hub, uno spazio innovativo a servizio della comunità, che connette lo UAM e il PBV.

L’Hub dispone di uno Skyport per il PAV e di docking stations a terra per il PBV, per arrivare e ripartire da più direzioni.

L’Hub può essere trasformato in un numero infinito di nuovi spazi a seconda di come sono collegati i PBV.

Ad esempio, l’Hub può essere trasformato in un complesso culturale riunendo PBV funzionanti come sale da concerto, cinema e musei.

Può anche essere trasformato in un complesso medico prevedendo e collegando i PBV in forma di cliniche, studi medici e farmacie.

Hyundai prevede di rendere la mobilità intelligente più accessibile dotando di Hub tutte le città del futuro e costruendo un nuovo ecosistema di mobilità intorno alla rete UAM-PBV-Hub.

L’azienda supererà le limitazioni di tempo e spazio della mobilità e creerà nuovi spazi dove le persone possano riunirsi e interagire per aiutare a costruire e rivitalizzare le città del futuro che pongano al centro l’uomo.

Hyundai presenta la vita future della mobilità attraverso PAV, PBV e Hub a grandezza naturale

Al CES 2020, Hyundai presenta la sua visione sul futuro della mobilità, presentando soluzioni di mobilità innovative come il PAV (modello ‘S-A1’), il PBV (modello ‘S-Link’) e l’Hub (modello ‘S-Hub’) presso il suo spazio espositivo.

Il concept PAV a grandezza naturale è situato a 2,2 metri di altezza per simulare il volo.

La zona con la Realtà Virtuale offre ai visitatori una vivida e pratica esperienza di guida all’interno di un PAV.

Sono inoltre esposte due unità PBV a grandezza reale, una adibita a spazio residenziale l’altra a clinica.

L’Hub dimostra come i PBV possano riunirsi per formare una nuova comunità per gli abitanti delle città del futuro.

Gli schermi proiettano un video con le soluzioni che della mobilità del futuro.

Pin It on Pinterest