Ottobre 1, 2020

La nuovissima ŠKODA OCTAVIA: un mix di materiali intelligente unisce massima resistenza e peso ridotto

Massima sicurezza ed alta efficienza: il 20,6 per cento del corpo completamente nuovo di ŠKODA OCTAVIA è costituito da acciaio stampato a caldo ad altissima resistenza
› Processo di produzione innovativo – Il grezzo laminato su misura significa che anche i componenti più duri possono trarre vantaggio dal variare dello spessore del foglio
› Uno dei veicoli più sicuri della sua categoria – ŠKODA OCTAVIA vanta il punteggio massimo di cinque stelle nei test Euro NCAP

Mladá Boleslav – Con un punteggio massimo di cinque stelle nel test Euro NCAP, la nuova ŠKODA OCTAVIA è uno dei veicoli più sicuri della sua categoria. Un fattore chiave che contribuisce a questo risultato è il suo mix di materiali intelligente. Nella quarta generazione del bestseller ŠKODA, oltre il 20% della carrozzeria è realizzato in acciaio stampato a caldo ad altissima resistenza. Un altro quasi il 14% della struttura è composto da acciaio ad altissima resistenza e acciaio multifase. Ciò garantisce la massima stabilità e sicurezza combinate con un peso ridotto, consentendo un risparmio di carburante superiore.

Oggi i veicoli dovrebbero soddisfare numerosi requisiti che a volte sembrano contraddittori. Si suppone che siano leggeri e a basso costo e offrano un notevole risparmio di carburante. Ma allo stesso tempo, gli occupanti richiedono sempre più comfort e sicurezza, il che richiede un corpo più forte e più rigido. Nella quarta generazione di OCTAVIA, ŠKODA utilizza un mix di materiali intelligente, con un uso completo di acciai ad alta resistenza, per combinare economia ed efficienza superiori con comfort eccezionale e protezione ottimale degli occupanti. La valutazione a cinque stelle raggiunta dall’ultima generazione del best-seller del marchio nel test Euro NCAP è il risultato di una proficua collaborazione tra vari dipartimenti di sviluppo in settori quali Styling, Concept, Simulazioni numeriche, Design e Assicurazione della qualità.

Gran parte degli acciai ad alta resistenza riduce il peso e migliora la sicurezza
Il corpo eccezionalmente forte della nuova OCTAVIA è soprattutto il risultato di un’alta percentuale di acciai ad alta resistenza. Mentre si utilizza solo il 26,3 per cento del cosiddetto acciaio trafilato, principalmente per componenti di superficie, il 20,6 per cento del corpo è realizzato in acciaio stampato a caldo ad altissima resistenza. Questo tipo di acciaio è fino a sette volte più resistente delle tradizionali varianti di acciaio imbutito. Durante la fabbricazione dei componenti, viene riscaldato a una temperatura di circa 950 gradi Celsius e quindi pressato. Successivamente, essendo ancora parte della forma, viene raffreddato a 180 gradi Celsius durante un processo controllato che richiede 5,5 secondi. L’eccezionale resistenza del materiale che ne risulta consente l’utilizzo di componenti più sottili e quindi più leggeri anche in aree progettate per resistere a impatti frontali e laterali in caso di collisione.

Fustellato su misura per spessore lamiera variabile
La tecnologia del bianco su misura è stata utilizzata per la prima volta dal Gruppo Volkswagen nel 2004 per la ŠKODA OCTAVIA II. La combinazione del processo in bianco laminato su misura e della formatura a caldo è stata utilizzata per la prima volta per ŠKODA OCTAVIA III. Fino ad allora, non era tecnicamente possibile combinare questi processi di produzione. Il bianco arrotolato su misura consente la produzione di pezzi con spessore del foglio variabile. Lo spessore maggiore viene utilizzato solo dove è necessario per ottenere la resistenza richiesta. La nuovissima OCTAVIA utilizza questa tecnologia per produrre il montante anteriore e il montante centrale, ad esempio. In numerose aree che sono anche soggette a tensioni così elevate, il produttore ceco fa affidamento sull’acciaio multifase (acciaio bifase), che mostra un’elevata resistenza meccanica dopo che il processo di formatura è stato eseguito e, di conseguenza, è molto duttile e molto forte. Nell’OCTAVIA l’acciaio bifase viene utilizzato per la prima volta anche nella superficie del bagagliaio. L’acciaio multifase e l’acciaio ad altissima resistenza rappresentano quasi il 14% del peso corporeo. L’uso di materiali innovativi e i metodi di calcolo più avanzati, come l’ottimizzazione della topologia, consente l’ottimizzazione continua delle caratteristiche del corpo. Per fare un esempio, nella quarta generazione OCTAVIA ŠKODA ha ottenuto ancora una volta un aumento della rigidità torsionale dinamica rispetto al modello precedente. Il risultato è che il comfort di marcia è stato portato a un livello ancora più elevato rispetto a prima. consente l’ottimizzazione continua delle caratteristiche del corpo. Per fare un esempio, nella quarta generazione OCTAVIA ŠKODA ha ottenuto ancora una volta un aumento della rigidità torsionale dinamica rispetto al modello precedente. Il risultato è che il comfort di marcia è stato portato a un livello ancora più elevato rispetto a prima. consente l’ottimizzazione continua delle caratteristiche del corpo. Per fare un esempio, nella quarta generazione OCTAVIA ŠKODA ha ottenuto ancora una volta un aumento della rigidità torsionale dinamica rispetto al modello precedente. Il risultato è che il comfort di marcia è stato portato a un livello ancora più elevato rispetto a prima.