Ottobre 31, 2020

Ford Performance presenta Mustang Cobra Jet 1400, il primo prototipo di Dragster dell’Ovale Blu completamente elettrico

Dearborn – Non farà rumore e non consumerà una goccia di carburante, ma è progettata per tagliare il traguardo dei 400 metri in meno di 8 secondi a più di 270 km/h. Ford Performance presenta, per la prima volta, Mustang Cobra Jet, una drag racer a propulsione completamente elettrica.

Il prototipo di Mustang Cobra Jet 1400, alimentato a batteria, è stato sviluppato e realizzato appositamente per scaricare a terra oltre 1.400CV di potenza e più di 1.100 ft-lbs di coppia istantanea ed essere in grado di mostrare le capacità di un propulsore elettrico in uno degli ambienti di gara tra i più impegnativi in assoluto.

Ford ha sempre utilizzato il motorsport per rivelare l’innovazione”, ha commentato Dave Pericak, Global Director, Ford Icons. “I propulsori elettrici consentono un tipo di prestazione completamente nuovo e la Cobra Jet 1400 è un esempio di come si possa spingere questa nuova tecnologia al limite del possibile. Non vediamo l’ora di mostrare ciò che siamo in grado di fare nell’anno in cui anche Mustang Mach-E è entrata a far parte della famiglia Mustang”.

Dopo il debutto di Mustang Mach-E, la prima Mustang completamente elettrica, il prototipo Cobra Jet 1400 rappresenta un’altra opportunità per l’evoluzione del brand Mustang e le sue performance, introducendo allo stesso tempo, alcune delle più avanzate tecnologie in arrivo per i futuri propulsori Ford.

Inoltre, Mustang Cobra Jet 1400 rende omaggio alla storica Cobra Jet che, alla fine degli anni ’60, dominò, per la prima volta, le piste nelle gare di accelerazione e che è, ancora oggi, una delle icone principali nel drag racing sportivo.

Questo progetto ha rappresentato una sfida per tutti noi del Team Ford Performance, ma è anche un’esperienza che abbiamo intrapreso con grande entusiasmo”, ha commentato Mark Rushbrook, Global Director, Ford Performance Motorsports. “Abbiamo visto il progetto Cobra Jet 1400 come un’opportunità per iniziare a sviluppare al meglio i nuovi propulsori elettrici a bordo di un’auto da corsa, tipologia di veicolo con cui avevamo già molta esperienza, quindi avevamo dei riferimenti per le performance che volevamo eguagliare e superare allo stesso tempo. È stato un progetto fantastico a cui lavorare e speriamo il primo di tanti del nostro Team di Ford Performance Motorsports”.

Ford Performance sta continuando a testare la Cobra Jet 1400 in vista del suo debutto mondiale, previsto per la fine di quest’anno durante un evento di drag racing dove appassionati, media e partecipanti potranno vedere l’auto da corsa e scoprire cosa è in grado di fare in pista.

Per massimizzare l’efficienza e l’efficacia del progetto, Ford Performance ha collaborato con diversi fornitori esperti e specializzati:  

  • MLe Racecars – Costruttore, progettista, sviluppatore e tuner di veicoli  
  • Watson Engineering – Supporto e sviluppo del telaio, costruttore di scocche di protezione
  • AEM EV – Calibrazione e controllo di software e motori 
  • Cascadia – Fornitore di inverter e motori