Dicembre 2, 2020

Home Shakedown con Martin Järveoja

2020 FIA World Rally Championship Round 03, Rally Mexico 12-15 March 2020 Martin Jarveoja Hyundai Motorsport Team Director Andrea Adamo Photographer: Helena El Mokni Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

  • Il co-pilota del FIA World Rally Championship (WRC) Martin Järveoja è il prossimo a unirsi alla serie Home Shakedown di Hyundai Motorsport
  • Durante l’interruzione prolungata dell’azione WRC, Martin è stato a casa in Estonia con la sua famiglia nel loro villaggio fuori Tallinn
  • Martin si è occupato di guardare i cartoni animati con i suoi figli e di rinnovare la fattoria dei nonni con alcune nuove capacità di demolizione.

Alzenau, Germania,

21 maggio 2020 – Il co-pilota del FIA World Rally Championship (WRC) Martin Järveoja è il prossimo a unirsi alla serie Home Shakedown di Hyundai Motorsport. Durante l’interruzione prolungata dell’azione WRC, Martin è stato a casa con la sua famiglia, la moglie Maarja e i figli Maria e Mateo, nel loro piccolo villaggio fuori Tallinn.

All’inizio del periodo di blocco, Martin e la sua famiglia hanno sviluppato un interesse per i video di fitness degli anni ’90 che hanno trovato su YouTube come un modo alternativo per mantenersi in forma. Tuttavia, con le restrizioni in Estonia che iniziano a diminuire, Martin si è divertito a correre e andare in bicicletta mentre il tempo nel paese continua a migliorare.

Martin è stato anche impegnato a rinnovare la fattoria dei nonni, e ora si considera un esperto in lavori di scavo. Dopo tre anni di intensa competizione in WRC, Martin si è divertito a passare un po ‘di tempo con la sua famiglia a casa, ma ammette che sta iniziando a perdere il raduno.

Home Shakedown con Martin Järveoja

Martin, come stai?
“Sto bene, sono stato a casa con mia moglie Maarja e i bambini Maria e Mateo da quando sono tornato dal Rally del Messico. La situazione in Estonia sta lentamente iniziando a normalizzarsi; i confini con i paesi baltici si stanno aprendo, così come scuole, centri commerciali, palestre e piscine. Tuttavia, siamo ancora in una situazione di emergenza, quindi dobbiamo mantenere le distanze e stare il più lontano possibile. “

Come ti sei tenuto occupato?
“Ultimamente sono stato molto impegnato. Abbiamo rinnovato la vecchia fattoria dei miei nonni. Era in pessime condizioni, quindi ho incanalato parecchio il personaggio di Wreck-it Ralph. Ho imparato a lavorare con un escavatore che è stato molto divertente. “

In quale altro modo ti sei tenuto in forma?
“Il tempo in Estonia è abbastanza bello, quindi ho corso e sono andato in bicicletta con gli amici che mi piacciono molto. All’inizio del periodo di blocco, tutte le palestre interne e le strutture per le attività sono state chiuse. Mia moglie si è davvero innamorata di alcuni video di fitness su YouTube, quindi ho iniziato a unirmi anche a lei. Stavamo facendo cose davvero vecchia scuola degli anni ’90: più è vecchio, meglio è! Anche nostra figlia di cinque anni è stata coinvolta. Ma ora che il tempo sta migliorando, è più piacevole allenarsi di nuovo fuori ”.

Con due bambini a casa, come li intrattieni?
“Abbiamo guardato molti cartoni animati – Peppa Pig è in cima alla nostra playlist. Dopo tre anni nella bolla WRC, speravo di passare un po ‘più di tempo con la mia famiglia. Ora che ce l’ho, penso di dover sfruttare al massimo. “

Hai aggiunto nuove abilità al tuo repertorio in questo periodo?
“Come ho detto prima, ora sono un professionista nei lavori di demolizione! Se hai bisogno di un uomo escavatore, fammelo sapere. “

Sei rimasto in contatto con i membri del team?
“Andrea [Adamo] ha inviato messaggi di testo regolarmente per fare il check-in e vedere come sto – è davvero bello che si stia prendendo del tempo per farlo. Ha una grande famiglia, oltre 200 persone per chiedere come si sentono. Ovviamente non sappiamo quando finirà, ma stiamo cercando di mantenere una mentalità positiva. So che il mio pilota dice sempre che continuiamo a spingere, e dobbiamo pensare al futuro ed essere pronti a tornare alle competizioni “.

Hai un messaggio per i fan?
“All’inizio ero un po ‘felice di fare una piccola pausa, ma ora mi manca molto il rally. A volte quando hai bisogno di qualcosa, quando sei appassionato e devi aspettarlo, alla fine, quando finalmente succede, più sei soddisfatto. Penso che sia il caso di tutti – i fan, le squadre e gli equipaggi. Di certo la sensazione quando finalmente avremo la possibilità di sederci di nuovo in macchina sarà al massimo livello. ”

Segui Hyundai Motorsport su #HMSGOfficial usando #BeatTheBoredom e #KeepTheRacingLine.