Dicembre 5, 2020

Nuova Renault Zoe nella giornata mondiale per l’ambiente

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE

Il 15 dicembre 1972, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituiva la Giornata Mondiale dell’Ambiente. 

Renault, pioniere dei veicoli elettrici, ha creato ZOE otto anni fa e, crescendo, la city car 100% elettrica è diventata la più venduta in Europa.

Renault ZOE, con le sue zero emissioni in fase di utilizzo, interpreta al meglio l’impegno del Gruppo Renault in materia di sostenibilità ambientale.

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE

Il 15 dicembre 1972, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituiva la Giornata Mondiale dell’Ambiente con l’obiettivo di ricordare la prima Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente (Stoccolma, 5-16 giugno 1972), durante la quale fu stilata laDichiarazione di Stoccolma, basata su26 principi sui diritti e le responsabilità dell’uomo in relazione all’ambiente.

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE

In questa 48esima edizione il cui argomento principe è la biodiversità,grande attenzione viene data anche ad altri due temi fondamentali per la salvaguardia dell’ambiente: l’inquinamento atmosferico e il cambiamento climatico.

Renault, pioniere dei veicoli elettrici, ha creato ZOE otto anni fa e, crescendo, la city car 100% elettrica è diventata la più venduta in Europa.

Renault ZOE, con le sue zero emissioni in fase di utilizzo, interpreta al meglio l’impegno del Gruppo Renault in materia di sostenibilità ambientale.

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE