Settembre 26, 2020

Ralf Brandstätter guiderà il brand Volkswagen in futuro Wolfsburg

Il Gruppo Volkswagen riassegna le responsabilità al vertice del Gruppo e della Marca. A partire dall’1 luglio 2020 Ralf Brandstätter guiderà la marca Volkswagen, dopo averne ricoperto il ruolo di Chief Operating Officer (COO). Il CEO del Gruppo Volkswagen Herbert Diess, che precedentemente ricopriva entrambi gli incarichi, ora potrà concentrarsi esclusivamente sul ruolo di leader del Gruppo Volkswagen. All’interno del Consiglio di Amministrazione del Gruppo, Diess manterrà la responsabilità per la Volkswagen e per gli altri Brand di volume. L’obiettivo sarà un focus maggiore sulle attività al vertice del Gruppo e della Marca nell’attuale fase di transizione dell’industria automobilistica. Il Consiglio di Sorveglianza ne ha preso atto durante l’incontro di ieri. Dopo aver posto negli ultimi anni le basi strategiche, con un orientamento coerente all’e-mobility e la creazione di strutture per la digitalizzazione dell’automobile, ora l’Azienda rafforza le funzioni manageriali apicali del Gruppo e della marca Volkswagen. A tale scopo il Consiglio di Amministrazione del Gruppo ha deciso di nominare Ralf Brandstätter CEO della marca Volkswagen con decorrenza dall’1 luglio 2020. “Ralf Brandstätter è uno dei manager con più esperienza in Azienda. Negli ultimi due anni ha già guidato con successo la Volkswagen in qualità di COO e ha avuto un ruolo fondamentale nel plasmare la trasformazione del Brand” ha affermato Herbert Diess, CEO del Gruppo. “Mi fa quindi molto piacere che, dopo le decisioni strategiche lungimiranti degli ultimi anni, porti avanti lo sviluppo della Marca come CEO”. Dopo un 2019 da record, il Brand è ben posizionato per il futuro. Volkswagen ha completato con successo la prima fase della strategia Transform 2025+, e ora sta avviando la successiva.

L’offensiva elettrica su larga scala diventerà tangibile grazie al debutto sulle strade dei nuovi modelli. Volkswagen sta aprendo la via alla mobilità a zero emissioni per tutti. Entro il 2025, si • Rafforzamento delle strutture manageriali di Gruppo e di Marca • Ralf Brandstätter nominato CEO del brand Volkswagen N. 16/2020 PAGINA 2 DI 3 dovrebbero vendere almeno 1,5 milioni di auto elettriche. Oltre che sull’elettrificazione, nei prossimi anni il Brand spingerà anche sulla digitalizzazione. “Per Volkswagen, la rotta per il futuro è tracciata. Con la strategia Transform 2025+ la Marca si sta trasformando in un provider di mobilità a zero emissioni di riferimento e in un’azienda di tecnologia digitale. Ringrazio tutto il team per il grande impegno. Andremo avanti insieme con determinazione” afferma Brandstätter. Ralf Brandstätter è nato a Braunschweig l’8 settembre 1968. Dopo avere completato l’apprendistato come meccanico nello stabilimento Volkswagen di Braunschweig, ha studiato ingegneria industriale e nel 1993 è entrato a far parte del Gruppo Volkswagen. Dopo aver ricoperto incarichi in progetti internazionali nell’area Acquisti, è diventato Assistente presso la Segreteria Generale del Gruppo Volkswagen.

Nel 1998 è passato a occuparsi dell’approvvigionamento dei metalli per telai e motori ed è stato poi nominato Project manager per i nuovi progetti di veicoli nel 2003. Nel 2005 si è trasferito in Spagna come Responsabile degli Acquisti presso la SEAT e, nel 2008, è diventato Membro del Comitato Esecutivo del Brand spagnolo, sempre in ambito Acquisti. Due anni dopo Brandstätter è stato nominato Responsabile Procurement Exterieur del Gruppo Volkswagen e poi, nel 2012, Responsabile Acquisti Nuovi Prodotti. Nell’ottobre 2015 è diventato Rappresentante Generale del Gruppo Volkswagen e soltanto due mesi dopo Brandstätter è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen con responsabilità per gli Acquisti. Brandstätter ricopre la carica di Chief Operating Officer (COO) del brand dall’1 agosto 2018.