Settembre 26, 2020

Hyundai Motorsport supporta l’evento cross-over WRC e MotoGP in Italia


  • Il team WRC e Customer Racing di Hyundai Motorsport hanno unito le forze con le stelle della MotoGP per un evento crossover unico in Italia giovedì
  • Organizzato da Hyundai Rally Team Italia e dal suo sponsor WITHU, l’evento ha visto i piloti di punta – tra cui Fabio Quartararo e Franco Morbidelli – provare il brivido del WRC
  • Il pilota della Hyundai Motorsport Dani Sordo ha offerto ai piloti un’esperienza di guida su uno speciale palcoscenico asfaltato, mentre hanno anche preso il volante di una Hyundai i20 R5.

Castelvecchio Pascoli, Italia,

Hyundai Motorsport ha preso parte a un evento unico ‘Riders meet Rally’ in Italia, riunendo i due mondi del Campionato Mondiale di Rally FIA e MotoGP.



L’evento, organizzato dal marchio italiano multi-utlity WITHU e dal cliente Hyundai Motorsport, Hyundai Rally Team Italia, ha visto un incrocio di attività a due e quattro ruote. Un mix di motociclisti MotoGP, Moto 2 e Moto 3 ha provato l’emozione di radunarsi nell’iconico “Il Ciocco” in Toscana – sede di uno dei round del Campionato Italiano Rally – con esperienze di guida e co-guida su macchinari Hyundai.

WITHU è sponsor della Hyundai Rally Team Italia Hyundai i20 R5 e del pilota Umberto Scandola in una campagna WRC3, mentre la società supporta anche il Petronas Yamaha Sepang Racing Team in MotoGP e SKY Racing Team VR46 in Moto2 e Moto3.

Le star della MotoGP Fabio Quartararo e Franco Morbidelli si sono unite alle loro controparti in Moto2 e Moto3, Marco Bezzecchi, Luca Marini, Andrea Migno e Celestino Vietti per un cambio di posto nella Hyundai i20 R5. Si sono goduti l’opportunità di guidare e co-guidare, con Scandola, su un palco asfaltato di 3 km. Sono poi passati a un esaltante co-drive con il guidatore della Hyundai Shell Mobis World Rally Team Dani Sordo sul sedile caldo della sua Hyundai i20 Coupe WRC su un percorso asfaltato di 6 km.



Il caposquadra del team Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, ha dichiarato:“È stato bello essere in Italia, prendere parte a un evento con un’atmosfera motoristica tra due mondi diversi, WRC e MotoGP. Dopo la situazione che tutti abbiamo affrontato, è stato apprezzato creare qualcosa di buon umore e far tornare tutti a un po ‘di normalità. Per me, è stato particolarmente divertente vedere Hyundai consentire una fusione tra sport motoristici a due e quattro ruote, nonché tra le nostre attività; abbiamo riunito i nostri clienti, Hyundai Rally Team Italia con la nostra Hyundai i20 R5, e il nostro team WRC. Abbiamo dimostrato di essere “una squadra, una vittoria”, lavorando insieme su una grande attivazione che diffonde lo spirito positivo del motorsport e l’immagine di Hyundai in generale. “

Il presidente della WITHU Matteo Ballarin ha dichiarato: “La passione di WITHU per il motorsport, su due e quattro ruote, non conosce confini. Il desiderio di tornare alle corse è grande e con questo giorno abbiamo voluto trasmettere la nostra energia positiva a tutti i fan che ci hanno seguito attraverso i social network. È stata una giornata piena di emozioni, che alla fine ci ha permesso di condividere la nostra passione per la velocità con i conducenti che fanno parte della famiglia WITHU nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Non ci sono parole per definire il mio entusiasmo per la partecipazione allo stesso evento di Hyundai Motorsport, Hyundai Rally Team Italia, SKY Racing Team VR46 e Petronas Yamaha Sepang Racing Team: qualcosa di eccezionale che ci ha permesso di unire le più alte espressioni di rally e mondo motociclismo in un singolo evento WITHU. “



Il pilota della Hyundai Shell Mobis World Rally Team Dani Sordo ha aggiunto:“È stato molto divertente. Sono un grande fan dello sport a due ruote, quindi vedere i nostri mondi riunirsi in una simile attivazione è fantastico da vedere. È stato un piacere tornare al posto di guida della nostra Hyundai i20 Coupe WRC, anche se solo su un palcoscenico corto, e condividere l’esperienza con i piloti. Conosco Fabio abbastanza bene, entrambi viviamo in Andorra e occasionalmente ci alleniamo insieme; tutti i piloti sono stati coinvolti nella giornata e sembravano divertirsi! Ho un grande rispetto per quello che fanno su due ruote, quindi è stato bello condividere con loro un’esperienza di rally. ”

Il team Yamaha Petronas Sepang Racing Fabio Quartararo ha commentato:“È stata un’esperienza davvero piacevole, prima di tutto guidare la Hyundai i20 R5. Purtroppo è stato solo per due giri, ma guidare un’auto da rally è stato molto speciale. L’esperienza di guida sia sulla R5 che sulla Hyundai i20 Coupe WRC è stata così piacevole e incredibile. Penso che sia stata una delle esperienze più belle che abbia mai avuto. Senti davvero la velocità ed è incredibile la velocità con cui possono percorrere una strada così piccola, quindi spero di poter tornare di nuovo e guidare un po ‘di più. ”