Dicembre 1, 2020

Finale spettacolare: Maximilian Günther tiene i nervi saldi per vincere con la BMW i Andretti Motorsport a Berlino.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY - AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports, 1st position during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)

Berlino. Maximilian Günther (GER) ha celebrato la sua seconda vittoria nell’ottava gara della stagione del campionato ABB FIA Formula E. Nella terza delle sei gare che compongono il finale di stagione al Berlin-Tempelhof (GER), Günther si è assicurato prima il secondo posto in griglia e poi, nel finale, ha superato Jean-Eric Vergne (FRA, DS Techeetah), che era stato in testa fino a quel punto, per prendere l’iniziativa. Ha portato a casa l’auto con il vantaggio più stretto nella storia della Formula E; ha terminato con 0,128 secondi di vantaggio su Robin Frijns (NED, Envision Virgin Racing) in rapido avvicinamento. Nella classifica generale, Günther è salito al secondo posto con 69 punti. Anche Alexander Sims (GBR), decimo, ha raccolto un punto. Nella classifica a squadre, BMW i Andretti Motorsport resta al secondo posto.

Una delle chiavi del successo è stata che, dopo due gare deludenti durante la settimana, la squadra è riuscita a trarre le giuste conclusioni dai problemi e, in particolare, a migliorare il ritmo in qualifica. Al sesto posto, Günther è arrivato in Superpole, dove ha fatto segnare il miglior tempo per gran parte della sessione, con solo Vergne che è riuscito a batterlo. Sims aveva anche la velocità per un posto in prima fila sulla griglia, ma non riusciva a gestire il giro di qualifica perfetto.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY – AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports, 1st position during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)

Günther ha trascorso gran parte della gara al secondo posto dietro a Vergne, risparmiando più energia possibile. Poi, a pochi giri dalla fine della gara, ha sfruttato l’efficienza della sua BMW iFE.20 e ha preso il comando, che ha dovuto difendere ferocemente contro Frijns nell’ultimo giro, agendo con competenza e con nervi d’acciaio. . Nello sprint verso il traguardo, ha finito per vincere per soli 0,128 secondi. Partendo dal 16 ° posto in griglia, Sims è risalito bene il campo e ha tagliato il traguardo al decimo posto. I 26 punti conquistati da Günther e Sims hanno visto BMW i Andretti Motorsport consolidare il secondo posto nella classifica a squadre, con i loro punti totali ora a 118.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY – AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports, 1st position during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)

Reazioni alla gara 8 a Berlino:

Roger Griffiths (Team Principal BMW i Andretti Motorsport, classifica squadre: 2 ° posto):

“La squadra ha compiuto un’incredibile svolta dal nulla alla vittoria. 48 ore fa eravamo tutti in giro con facce lunghe. Ora sono incredibilmente orgoglioso di ogni singolo membro del team. Da giovedì abbiamo lavorato molto duramente e analizzato i nostri problemi. Ha dato i suoi frutti. Con la vittoria in casa di Maximilian e BMW i Motorsport, è un giorno molto speciale per tutta la squadra, ma anche per me personalmente. Maximilian ha guidato in modo incredibilmente intelligente e calmo, risparmiando energia nella scia di Vergne prima di eseguire una grande manovra. E anche Alexander ha guidato una gara forte. Stavano succedendo molte cose dove si trovava in mezzo al campo. Era allo stesso livello di Max nelle qualifiche fino a girare nove. Purtroppo ha perso tempo in seguito e ha dovuto ripartire in fondo al campo, cosa sempre difficile “.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY – AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports celebrates his win on the podium, 1st position during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)

Maximilian Günther (# 28 BMW iFE.20, posizione di partenza: 2 ° posto, risultato in gara: 1 ° posto, punti: 69, classifica dei driver: 2 nd posto):

“È una sensazione incredibile. Sono al settimo cielo per me e per l’intera squadra per aver vinto la mia gara di casa qui a Berlino. È stata una gara incredibilmente intensa fino alla fine. Avevo programmato di attaccare Jean-Eric Vergne sul tardi, ma poi Robin Frijns mi è venuto molto vicino con un po ‘più di energia. Ho dovuto dare tutto per resistere alla pressione e non lasciarmi sorpassare nell’ultimo giro. Alla fine, il nostro piano è andato alla perfezione. Senza dubbio una delle chiavi di questo è stata che dopo le due gare precedenti siamo riusciti a qualificarci in testa questa volta “.

Alexander Sims (# 27 BMW iFE.20, posizione di partenza: 16 ° posto, risultato gara: 10 ° posto, punti: 49, classifica piloti: 10 ° posto):

“Prima di tutto, enormi congratulazioni a Maximilian e alla squadra per la vittoria! Personalmente, ho fatto una gara molto movimentata in cui mi muovevo regolarmente su e giù per il campo. Per fortuna, rispetto alle prime due gare di Berlino, siamo riusciti a migliorare il bilanciamento della macchina, che mi ha permesso di salire al decimo posto e raccogliere un punto per la squadra “.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY – AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports celebrates his win on the podium, 1st position during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)

Il voto FANBOOST.

FANBOOST offre ai fan della Formula E l’opportunità di votare per il loro pilota preferito e premiarli con un ulteriore aumento di potenza durante la gara. I cinque piloti con il maggior numero di voti FANBOOST ricevono 100 kJ di potenza in più, che possono utilizzare in un breve lasso di tempo nella seconda metà della gara. Per l’evento di Berlino, i fan potevano votare per il loro pilota preferito nei dieci giorni precedenti e fino a 15 minuti dall’inizio della prima delle sei gare. Ogni fan può votare una volta al giorno. All’inizio di ciascuna delle gare, inizieranno le votazioni per la gara successiva. Ci sono tre modi per votare: online su https://fanboost.fiaformulae.com/ , tramite l’app ufficiale di Formula E o su Twitter utilizzando l’hashtag #FANBOOST e il nome e il cognome del pilota come hashtag di una sola parola.

Hashtag per i piloti BMW i Andretti Motorsport.

#AlexanderSims

#MaximilianGuenther

Le Safety Car BMW i.
BMW i è “Official Vehicle Partner” dell’ABB FIA Formula E Championship nella stagione 6. A guidare la flotta ci sono due Safety Car: la BMW i8 Roadster Safety Car (consumo di carburante combinato: 2,0 l / 100 km; consumo di energia combinato: 14,5 kWh / 100 km; emissioni di CO 2 combinate : 46 g / km) *, che è stato appositamente modificato per l’uso in pista, e la BMW i8 Coupé Safety Car (consumo di carburante combinato: 1,8 l / 100 km; consumo di potenza combinato: 14,0 kWh / 100 km; emissioni di CO 2 combinate : 42 g / km) *. La flotta BMW i include anche la BMW i3s (consumo di carburante combinato: 0,0 l / 100 km; consumo di energia combinato: 14,3 kWh; emissioni di CO 2 combinate : 0 g / km) * come “Race Director Car” e
BMW 530e (consumo di carburante combinato: 2,2-2,1 l / 100 km; consumo di energia combinato: 13,6-13,3 kWh / 100 km; emissioni di CO 2 combinate : 49-47 g / km) * nel suo ruolo di “auto medica”.

BERLIN TEMPELHOF AIRPORT, GERMANY – AUGUST 08: Maximilian Günther (DEU), BMW I Andretti Motorsports, 1st position celebration during the Berlin ePrix III at Berlin Tempelhof Airport on Saturday August 08, 2020 in Berlin, Germany. (Photo by Sam Bloxham / LAT Images)