Novembre 1, 2020

PEUGEOT SPORT CUSTOMER RACING RETURNS TO THE TRACK

TORNA IN PISTA PEUGEOT SPORT CUSTOMER RACING

Scarica il pdf
immagine di download

Peugeot Sport fa il suo tanto atteso ritorno in pista questo fine settimana in occasione del round di apertura della serie TCR Europe 2020 a Le Castellet. La Rencontres Peugeot Sport e la nuovissima 308 Racing Cup Challenge 2020 seguiranno subito dopo a Digione (25-27 settembre).

  • Per la ripresa di questo fine settimana della serie TCR Europe sul circuito generalmente caldo e appiccicoso del Paul Ricard, un grande contingente di 308 TCR gareggerà per la gloria contro una dura concorrenza. Julien Briché (JSB Compétition), secondo classificato nella serie nel 2019, punterà nuovamente per il titolo europeo. Il francese è senza dubbio uno dei grandi nomi del TCR. Sebbene i piani per lui di guidare in Australia a marzo siano falliti a causa della crisi COVID-19, il pilota di grande talento spera di fare un’apparizione come ospite nella serie TCR Denmark più avanti nel corso dell’anno. A Le Castellet affronterà Teddy e Jimmy Clairet (Clairet Sport), fedeli sostenitori del programma Peugeot Sport. Il campo avrà anche un accenno alla 308 Racing Cup, con la partecipazione del campione amatoriale 2019 Stéphane Ventaja (Clairet Sport) e del secondo classificato Jean-Laurent Navarro (JSB Compétition), nonché Florian Briché (JSB Compétition) e Gilles Colombani (Clairet Sport). La maggior parte di loro è stata in grado di mettere a punto il proprio set-up nelle gare sim.
  • Dopo la gara di apertura a Le Castellet, il TCR Europe ospiterà altri cinque round a Zolder (11-13 settembre), Monza (25-27 settembre), Barcellona (9-11 ottobre) e Spa (22-24 ottobre), prima concludendo a Jarama (6-8 novembre).
  • Un gradino essenziale nella scala di sviluppo di Peugeot Sport, i Rencontres Peugeot Sport sono stati mantenuti in questo anno molto specifico con quattro round programmati che iniziano a Digione (25-27 settembre). Il protocollo di sicurezza sanitaria redatto dal team Peugeot Sport garantirà la ripresa delle gare competitive nell’ambiente più sicuro possibile. Progettato per adattarsi, se necessario, a qualsiasi cambiamento della situazione sanitaria in Francia, il protocollo pone un’enfasi particolare sull’osservazione delle misure di barriera e di allontanamento sociale.
  • Composto da quattro eventi organizzati su alcuni dei più bei circuiti francesi, a partire da Digione (25-27 settembre), poi Val de Vienne (16-18 ottobre), Nogaro (30 ottobre-1 novembre) e Magny-Cours (20- 22 novembre), con l’organizzazione di una gara di durata di nove ore per la 208 Relais, l’edizione 2020 del Rencontres Peugeot Sport prevede anche un evento di riscaldamento di due giorni a Lédenon (27-28 agosto) per tutti i concorrenti RPS firmato prima di Domenica 23 agosto rd. Sebbene le quote di iscrizione individuali al giorno siano di € 210 tasse incl. per il 208 Relais, € 180 iva incl. per la 208 Racing Cup e 90 € tasse incl. per il Trophée Endurance Peugeot, una commissione una tantum di € 390 tasse incl. è disponibile anche per i team interessati a partecipare a tutte le sessioni in una sola giornata, pari a 7 ore di pista al giorno.
  • Per quanto riguarda i partecipanti, la formula della Rencontres Peugeot Sport si è dimostrata vincente nel corso degli anni e non sorprende che abbia molti fedeli devoti. Sono attesi circa 300 piloti nelle varie categorie: 208 Relais, 208 Sprint e Trophée Endurance.
  • Infine, desiderosi di offrire ai possessori di 308 Racing Cup la possibilità di esprimersi in pista dopo l’annullamento del campionato 2020, i team Peugeot Sport hanno organizzato una 308 Racing Cup Challenge, con tre round (Dijon, Nogaro e Magny-Cours) per si terrà come parte della Rencontres Peugeot Sport . Affinché l’evento possa andare avanti, devono essere iscritte almeno dieci vetture, ma con quote di iscrizione ridotte di soli 800 euro a round, è difficile non suscitare interesse. Quindi, se speri di partecipare, dovrai fare domanda rapidamente poiché la data di chiusura delle iscrizioni è il 15 settembre.
  • La sfida vanta un montepremi generoso con il vincitore della classifica generale destinato a portare a casa un’auto di produzione nuova di zecca, così come il vincitore della classifica amatoriale, e un montepremi totale di 5.850 euro in palio ad ogni gara in la classifica generale (a partire dal 1 ° a 8 ° ) e 4.050 euro di montepremi per la classifica AM (dal 1 ° al 5 ° ).

EGLI HA DETTO…

François Wales, Direttore di Peugeot Sport

“Siamo lieti che i nostri clienti delle corse su circuito possano tornare in pista dopo quello che è stato un periodo estremamente complicato per tutti noi. La nostra priorità è ovviamente quella di fornire loro un ambiente in cui possano esprimersi e svilupparsi su alcune delle più belle piste da corsa in Francia, ma anche e soprattutto garantire la loro sicurezza. Questo è il motivo per cui abbiamo redatto un protocollo di sicurezza sanitaria il più efficace possibile per la ripresa della Rencontres Peugeot Sport. Eravamo anche determinati che i piloti della 308 Racing Cup fossero molto coinvolti in questa ripresa ed è per questo che abbiamo organizzato una sfida dedicata per loro al Rencontres. Il feedback iniziale che abbiamo avuto dai nostri sostenitori di lunga data mi rende ottimista sul fatto che la sfida andrà avanti. Tuttavia, per ora,

Calendario TCR Europe:

  • Le Castellet: 21-23 agosto
  • Zolder: 11-13 settembre
  • Monza: 25-27 settembre
  • Barcellona: 9-11 ottobre
  • Spa: 22-24 ottobre
  • Jarama: 6-8 novembre

Calendario Rencontres Peugeot Sport:

  • Ledenon Warm-Up: 27-28 agosto
  • Digione: 25-27 settembre
  • Val de Vienne: 16-18 ottobre
  • Nogaro: 30 ottobre-1 novembre
  • 9 ore di Magny Cours: 20-22 novembre

Calendario 308 Racing Cup Challenge:

  • Digione: 25-27 settembre
  • Nogaro: 30 ottobre-1 novembre
  • Magny-Cours: 20-22 novembre

CONTENUTO MEDIA

Fotografie prive di copyright su:

SOCIAL MEDIA