Ottobre 23, 2020

INFINITI QX60 Monograph previews design of next-generation 3-row SUV

Next-generation production QX60 to be revealed in 2021

YOKOHAMA, Giappone – Vestita in una tonalità platino riflettente, la monografia INFINITI QX60 * rilasciata oggi dalla divisione lusso di Nissan presenta in anteprima un design più esclusivo e imponente per il popolare SUV del marchio di lusso incentrato sulla famiglia.

“Abbiamo iniziato la progettazione della monografia sapendo che era il momento opportuno per iniziare una discussione su dove intendiamo portare la QX60 in futuro e, più in generale, dove ci stiamo dirigendo come marchio con il nostro linguaggio di design”, ha affermato Alfonso Albaisa , vicepresidente senior di Global Design presso Nissan Motor Co., Ltd.

Più che uno studio o un concetto di design, una “monografia” fornisce una visione tangibile di come INFINITI intende trasformare un modello futuro. La monografia QX60 presenta in anteprima alcune delle proporzioni e degli elementi di design che adorneranno il futuro SUV a tre file del marchio.

Reinventare il futuro SUV QX60 Concentrandosi esclusivamente sull’esterno, i designer INFINITI hanno immaginato la QX60 Monograph come una soluzione sofisticata ma funzionale per una famiglia moderna e impegnata. Le proporzioni includono una posizione ampia, una serra elegante, una linea di spalla orizzontale e passaruota muscolosi. La combinazione crea una postura imponente e una personalità SUV definita.

“Nella realizzazione di questa monografia, abbiamo voluto cambiare la tonalità della QX60 e trasformare la targhetta da un punto di vista scultoreo e architettonico”, ha detto Albaisa. “Abbiamo alzato il centro di gravità visivo, dandogli una linea di spalla forte e diritta che si estende fino al cofano, con una griglia più alta e più prominente e un abitacolo più lungo per offrire un senso di muscolosità e una presenza imponente”.

L’attuale QX60 è popolare tra le famiglie ed è noto per offrire imballaggi spaziosi e comodi sedili a tre file dedicati. Le proporzioni della monografia QX60 illustrano l’intenzione di INFINITI di mantenere questi punti di forza trasformando il modello con una silhouette più aerodinamica e muscolosa.

Vista di lato, la Monograph mostra il suo potente cofano orizzontale, i paraurti muscolosi e il passo lungo. Accoppiato con la delicata inclinazione del montante anteriore e la serra affusolata a forma di lacrima, il risultato è un profilo lungo, ampio e sofisticato.

Con il nome INFINITI in rilievo, la monografia QX60 è dotata di grandi cerchi in lega che riempiono i parafanghi pronunciati e rafforzano l’estetica ispirata alle prestazioni.

Nella parte posteriore, l’ampio corpo e la carreggiata, abbinati a una linea del finestrino orizzontale, conferiscono alla QX60 Monograph un senso di equilibrio e stabilità.

La linea alta della spalla solleva il suo centro di gravità visivo. Il tetto scorre in uno spoiler posteriore sottilmente integrato, anch’esso in nero lucido, per migliorare ulteriormente l’aspetto aerodinamico dell’auto. Ciascuna di queste misure crea la posizione forte e stabile della monografia QX60.

Riflettere il movimento “La vernice platino sulla monografia QX60 proietta un senso di calore”, ha affermato Taisuke Nakamura, senior design director di INFINITI Global Design

La natura altamente riflettente imita le qualità del metallo liquido, consentendo alla superficie del corpo di catturare le ombre e le luci dell’ambiente in cui viene visualizzato, creando un senso di dinamismo “.

Il tetto nero crea un forte contrasto con il ricco colore della carrozzeria per una dichiarazione visiva drammatica. I montanti, il tetto, i vetri anteriore, laterale e posteriore si collegano perfettamente, dando una sensazione panoramica all’abitacolo e promuovendo un senso di apertura. I mancorrenti sul tetto dalla linea sottile forniscono un pratico contrappunto alle proporzioni eleganti e sportive della monografia QX60.

Ispirazioni giapponesi “La monografia QX60 incarna il concetto giapponese di a , un senso di minimalismo in cui i designer cercano l’armonia, aggiungendo la giusta quantità di elementi con un significato molto specifico per creare qualcosa di speciale”, ha spiegato Albaisa. “Questo è evidente sul corpo, dove a prima vista è semplice, ma quando ti avvicini, vedi che ci sono elementi che giocano uno contro l’altro in un senso di armonia.”

Le intricate pieghe dell’origami giapponese tradizionale sono state l’ispirazione per la maglia interna della tipica griglia INFINITI a “doppio arco”. Il risultato è una superficie bidimensionale che proietta un senso di profondità tridimensionale. Lo stesso motivo a maglie è ripreso nelle prese d’aria laterali negli angoli inferiori del paraurti. L’ampia carreggiata e le linee nette della carrozzeria si combinano per offrire un senso di stabilità e una sofisticata dichiarazione visiva.

Un grande tetto panoramico presenta un motivo “piega a kimono”. Questa caratteristica geometrica, una serie di intricate linee perpendicolari, trae ispirazione dalle pieghe di un kimono di seta e dalle strutture dell’architettura moderna giapponese.

Illuminare il percorso in avanti La complessa illuminazione dei “tasti del pianoforte digitale” nella parte anteriore e posteriore proietta un aspetto futuristico e mostra il desiderio di INFINITI di fondere l’arte umana con la tecnologia più recente. La struttura interna del proiettore presenta una forma e un motivo di linee ispirate a un dispositivo di dissipazione del calore elettrico.

Bianco brillante nella parte anteriore e ultra-rosso nella parte posteriore, le lampade della QX60 Monograph sono accompagnate dal luminoso emblema del marchio “infinite road”. Insieme, la sequenza di luci di apertura inizia dal logo e si apre a ventaglio verso i fari in un dinamico benvenuto per i conducenti.

Le luci posteriori sono colorate e, una volta spente, sembrano avvolgersi intorno alla parte posteriore del veicolo e ai fianchi posteriori in una forma continua. Illuminata, l’illuminazione dei tasti del pianoforte risplende per formare una bellissima firma luminosa futuristica.

Come pacchetto completo, la QX60 Monograph rivela una trasformazione nella direzione che i designer di INFINITI stanno adottando per la prossima generazione di QX60. La versione di produzione della prossima generazione di QX60 è prevista nel 2021.

La monografia QX60 sarà disponibile per il pubblico e i media per la visione presso la sede globale di INFINITI a Yokohama e presso lo stand INFINITI alla Fiera Internazionale dell’Automobile di Pechino 2020.

* Modello concettuale mostrato. Non disponibile per la vendita.

Scansiona il codice QR per provare la nuovissima monografia QX60 in realtà aumentata.