26 Settembre 2021

ŠKODA AUTO va avanti con modelli di lavoro digitali e flessibili come parte della sua iniziativa FastCo

I dipendenti di produzione della casa automobilistica ora hanno anche la possibilità di lavorare a distanza
› Le riunioni virtuali si sono dimostrate efficaci durante la pandemia COVID-19, consentendo una stretta collaborazione e il rapido scambio di informazioni

Mladá Boleslav – ŠKODA AUTO continua a digitalizzare l’ambiente di lavoro in tutta l’azienda. Modelli flessibili per lavorare in remoto, riunioni virtuali e formazione digitale, insieme a numerose altre iniziative, contribuiscono a rendere più efficiente il lavoro di squadra e ridurre l’impronta di carbonio dell’azienda.

Miroslav Kroupa, Responsabile della gestione del marchio presso ŠKODA AUTO, ha dichiarato: “Da marzo 2020, e durante la pandemia COVID-19, abbiamo acquisito una vasta esperienza nel lavoro digitale. Stiamo ora utilizzando queste conoscenze per implementare ulteriori iniziative digitali in modo più rigoroso e per portarle avanti più rapidamente. L’obiettivo è creare un ambiente di lavoro ancora più digitale e quindi più flessibile ed efficiente. “

Da quando la casa automobilistica ceca ha ripreso le attività alla fine di aprile 2020 dopo un arresto della produzione di 39 giorni negli stabilimenti cechi, la società ha aumentato le sue connessioni VPN (Virtual Private Network) da 1.200 a circa 8.000 e ha fatto ampio uso di riunioni online e videochiamate .

Con il progetto #STRONGERTOGETHER, la casa automobilistica supporta il proprio staff e i propri manager nel passaggio al lavoro a distanza. Oltre alle dotazioni tecnologiche, l’azienda fornisce anche i relativi materiali, come guide e corsi di formazione . I manager imparano nuove tecniche per guidare e guidare efficacemente i loro team in queste mutate condizioni. La ŠKODA Academy fornisce anche supporto con manuali e corsi online.

L’iniziativa FastCo si concentra su soluzioni digitali efficienti
Da maggio 2020, nell’ambito della nuova iniziativa FastCo (Fast Forward after Covid), circa 30 specialisti di diversi dipartimenti hanno lavorato all’implementazione di vari progetti. L’obiettivo è continuare ad accelerare la trasformazione digitale in ŠKODA AUTO, sviluppando soluzioni e concetti digitali per l’ambiente di lavoro che possono essere implementati con breve preavviso mentre sono colpiti dalla pandemia di Coronavirus. In breve tempo, il team FastCo ha sviluppato 25 progetti nelle aree di organizzazione e struttura, metodi di lavoro e cultura aziendale, processi interni, modelli di business, prodotti e servizi.

I risultati concreti includono fasi di produzione supportate dall’automazione del processo assistita da robot. Nel dipartimento finanziario, i pagamenti degli stipendi sono ora controllati dalle tecnologie digitali, risparmiando dieci ore di lavoro a settimana. Attraverso un’automazione mirata nel controllo e nella logistica, i report mensili possono essere preparati in modo efficiente e rapido, la cui creazione in precedenza richiedeva diversi giorni. ŠKODA AUTO sta lavorando ad altri dodici progetti simili quest’anno e altri dodici progetti dovrebbero essere implementati nel 2022.

Utilizzando le app SMART del produttore di automobili, i dipendenti possono segnalare le infezioni da COVID-19 all’interno della forza lavoro tramite intranet e i contatti possono essere rintracciati. L’azienda ha sviluppato l’app per smartphone corrispondente per tutta la sua forza lavoro in soli due mesi.

L’iniziativa “Mobile Work 2.0” è un altro prodotto di FastCo. Esamina l’uso dell’hardware e del software da parte del personale, nonché gli aspetti relativi alla loro salute e sicurezza e nuove opportunità per il loro sviluppo personale. ŠKODA AUTO lavora a stretto contatto con il suo sindacato KOVO su questi temi.

Anche la rete di vendita internazionale di ŠKODA AUTO sta diventando sempre più digitale. Il progetto pilota “Showroom digitale” vedrà la partecipazione di 220 concessionari ŠKODA in 22 paesi. Queste sale di vendita sono dotate di dispositivi digitali innovativi per supportare il processo di vendita e reagire agli input del cliente. Ciò consente ai visitatori delle sale di vendita di scoprire tutto sul modello dei loro sogni e configurare il loro nuovo veicolo utilizzando grandi schermi HD. ŠKODA AUTO intende introdurre questo concetto in centinaia dei suoi showroom. In questo contesto, anche in futuro i colloqui di vendita e le presentazioni dei rispettivi veicoli potranno svolgersi in formato digitale.

Meno voli aziendali migliorano l’impronta di carbonio dell’azienda
Utilizzando i canali digitali per la collaborazione intra-aziendale, le miglia aeree di lavoro percorse sono diminuite in modo significativo. Ciò ha portato a un miglioramento dell’impronta di carbonio di circa l’80% dell’anidride carbonica per i voli delle compagnie aeree. ŠKODA AUTO continuerà quindi a utilizzare le riunioni virtuali il più ampiamente possibile in futuro.

Formazione virtuale in quarantena per il personale commerciale e di produzione
Dal 18 gennaio 2021, ŠKODA AUTO – in accordo con il sindacato KOVO – offre ai dipendenti della produzione la possibilità di lavorare da remoto se devono mettere in quarantena, fornendo loro la possibilità di completare speciali online programmi di formazione da casa. Un accordo simile è in vigore per il personale d’ufficio dal 25 gennaio 2021. Il personale è invitato a partecipare a sessioni di formazione virtuale se non è in grado di svolgere il proprio lavoro abituale durante la quarantena. Gli eventi di un’intera giornata si svolgono in ceco; il progresso dell’apprendimento viene valutato con un test nel sistema e-learning di eDoceo.