Maggio 8, 2021

Ansu Fati diventa CUPRA Ambassador


La giovane stella del FC Barcelona contribuirà ad accrescere l’awareness globale del
marchio
L’attaccante del Barça ha visitato il CUPRA Garage di Martorell con il Presidente di
CUPRA, Wayne Griffiths
Griffiths: “Ansu entra a far parte del team di giovani talenti con cui CUPRA intende
accelerare la trasformazione nell’era dell’elettrificazione”
Ansu Fati ha personalizzato la propria versione di CUPRA Formentor
Verona – CUPRA conferma Ansu Fati, attaccante del FC Barcelona, tra i
suoi global ambassador. La giovane stella del calcio si unisce a CUPRA con l’obiettivo di
incrementare l’awareness globale del marchio. Ansu Fati è il secondo calciatore del club a
diventare CUPRA ambassador, dopo il portiere Marc ter Stegen. A inizio anno, Ansu è stato
protagonista della campagna CUPRA ‘Going Forward’, lanciando un messaggio di
ottimismo per il 2021.


Il giocatore più giovane della storia a segnare un goal in UEFA Champions League ha
visitato la sede del marchio a Martorell e incontrato il Presidente di CUPRA Wayne Griffiths
nel CUPRA Garage. Inoltre, Ansu ha avuto un’anteprima dei futuri progetti del marchio
nella sua visita al Centro Design del marchio, accompagnato dal nuovo Responsabile
Design, Jorge Díez.
“CUPRA si identifica molto con il percorso di Ansu Fati, un ragazzo di umili origini che lotta
per realizzare i suoi sogni e ispira le nuove generazioni da Barcellona con coraggio e
ambizione. In poco tempo, il marchio CUPRA e Ansu si sono fatti largo nei rispettivi campi
grazie ad anticonformismo e il desiderio di una constante evoluzione. Ansu vuole fare la
differenza e contribuire a un’evoluzione della società, e per questo entra oggi a far parte di
un gruppo di giovani talenti insieme ai quali CUPRA intende spingere il processo di
trasformazione nell’era dell’elettrificazione”, ha condiviso Griffiths dopo l’incontro con
l’attaccante del FC Barcelona.


Un giovane eroe per una nuova era
L’attaccante del FC Barcelona ha condiviso le proprie sensazioni dopo la conferma
dell’accordo: “Mi sento rappresentato da un brand giovane, dinamico e sportivo come
CUPRA, che ha l’obiettivo di porsi in modo non convenzionale grazie a uno stile diverso e
accattivante. La visione del marchio di sportività e alte prestazioni è un riflesso della mia
carriera di calciatore, e penso che la nostra unione non potrebbe essere più giusta.
Desidero partecipare attivamente ai progetti futuri di CUPRA e guidare al più presto le auto
del marchio”.
Durante la sua visita al CUPRA Garage di Martorell, Ansu Fati ha configurato la sua CUPRA
Formentor, così come altri 19 membri del club avevano già fatto durante l’evento che
CUPRA ha organizzato lo scorso febbraio presso la Ciutat Esportiva Joan Gamper.


La stella della nuova generazione del FC Barcelona, che ha da poco ricevuto il
riconoscimento NXGN 2021 come miglior giovane calciatore del mondo, è entrato quindi
a far parte del team di giovani talenti di CUPRA che intendono portare il proprio
contributo per la trasformazione del mondo nell’era dell’elettrificazione. Oltre ad Ansu
Fati, il marchio annovera tra i suoi ambassador Alejandro Galán e Ariana Sánchez, tra i
migliori giocatori di padel del mondo, e il pilota Mikel Azcona.
‘Going forward’
Ansu Fati ha già collaborato con CUPRA come protagonista della campagna ‘Going
forward’.

Nel commercial andato in onda a inizio anno, il calciatore esprimeva i propri
desideri per il 2021: ospedali vuoti, parchi e ristoranti pieni di vita, atleti di ritorno negli
spogliatoi e stadi, cinema e teatri di nuovo pieni di persone.
La campagna invitava ciascuno a essere l’impulso di cui il mondo ha bisogno per tornare
alla normalità e, soprattutto, andare oltre all’insegna del progresso. Lo spot chiude con
un’immagine di CUPRA Born, primo modello 100% elettrico del marchio, che sarà
disponibile sul mercato dalla seconda metà di quest’anno.