Agosto 5, 2021

Nissan e.dams si prepara a correre a Monaco

Nissan e.dams torna sull’iconico circuito cittadino di Monaco questo fine settimana per il settimo round del campionato mondiale ABB FIA Formula E 2020/21. 

L’affascinante principato è un felice terreno di caccia per la squadra, con entrambe le vetture nelle prime cinque posizioni e il pilota Oliver Rowland sul podio l’ultima volta nel 2019.

Il pilota del team Sebastien Buemi è il pilota di Formula E di maggior successo a Monte Carlo, avendo vinto due volte l’E-Prix biennale di Monaco. Per questa stagione, la quarta edizione dell’evento, il layout del circuito cittadino rivisto sarà familiare agli appassionati di sport motoristici di tutto il mondo e più stretto e stimolante che mai. La gara si svolgerà l’8 maggio.

Il tracciato a 19 curve e 3,32 km vedrà le auto da corsa completamente elettriche salire sulla collina dopo la prima curva a Sainte Devote e quindi completare una nuova sezione per la Formula E, compresi i famosi angoli intorno a Casino Square, Mirabeau, il Grand Hotel Tornante e Portier.

Nissan ha sviluppato un nuovo propulsore di Formula E con hardware e software aggiornati, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni della sua auto da corsa Gen2 di Formula E.

“Il layout della pista è nuovo quest’anno, ma il nostro precedente successo qui porta fiducia al team”, ha dichiarato Tommaso Volpe, direttore automobilistico globale di Nissan. “Nissan ha sviluppato un nuovo propulsore Gen2 che correrà per la prima volta su questa pista entusiasmante, quindi siamo concentrati per estrarre le massime prestazioni. Questo nuovo propulsore da corsa è il risultato di una collaborazione sempre più stretta tra la nostra attività di auto da strada e la nostra Formula Progetto E. “

Nissan gareggia in questo campionato mondiale per portare l’entusiasmo e il divertimento dei veicoli elettrici a emissioni zero a un pubblico globale. Nell’ambito del suo obiettivo di raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio in tutte le sue operazioni e nel ciclo di vita dei suoi prodotti entro il 2050, Nissan intende elettrificare le nuovissime offerte di veicoli Nissan entro i primi anni del 2030 nei mercati chiave. Nissan mira a portare la sua esperienza nel trasferire la conoscenza e la tecnologia tra la pista e la strada per migliori veicoli elettrici per i clienti.

Nei giorni che precedono l’E-Prix di Monaco del 2021, Nissan mostrerà la sua ricca storia e il suo brillante futuro nella mobilità sostenibile all’evento EVER Monaco. Allo stand Nissan i visitatori possono celebrare il decimo anniversario della pionieristica Nissan LEAF , con il modello di lancio del primo veicolo elettrico per il mercato di massa al mondo del 2010, nonché l’ultima versione della LEAF e + 2021 a lungo raggio e ad alto rendimento. In esposizione anche l’EV di prossima generazione di Nissan, il nuovissimo crossover Ariya.

“Entrambi i nostri piloti hanno mostrato velocità, costanza e determinazione a Valencia in condizioni di pista estremamente impegnative e in continua evoluzione”, ha dichiarato Olivier Driot, co-team principal di Nissan e.dams. “Siamo orgogliosi dell’impegno che hanno dimostrato al team, ma ora abbiamo una nuova sfida mentre presentiamo il nostro ultimo propulsore Gen2. Seb e Oli dovranno fare affidamento sulla loro abilità ed esperienza di successo nei precedenti eventi dell’E-Prix di Monaco per estrarre il massimo dal nuovo propulsore Nissan Gen2 “.

Nissan e.dams in gara con Shell E-Fluids

Nissan e.dams, giunta alla sua terza stagione in collaborazione con Shell, è lieta di annunciare l’introduzione di un fluido per trasmissione elettronica Shell su misura che verrà utilizzato nel nuovo propulsore Gen2, che debutterà questo fine settimana a Monaco. Lo Shell E-Fluid è stato testato e perfezionato in stretta collaborazione con il team di ricerca e sviluppo del gruppo propulsore Nissan per analizzare e mostrare i vantaggi che i fluidi per trasmissioni EV appositamente progettati possono giocare all’interno di un propulsore di Formula E, per offrire le massime prestazioni ed efficienza al team.

Citazioni del conducente

Sebastien Buemi
“Adoro Monaco. Ho vinto qui due volte nelle tre precedenti gare di Formula E, ma non darò nulla per scontato perché abbiamo un nuovo layout della pista e un nuovo propulsore Nissan Gen2. C’è molto per il squadra su cui concentrarsi questo fine settimana e questa è una sfida entusiasmante.I risultati non sono andati a modo mio a Valencia, ma sembrava che la fortuna non fosse dalla mia parte perché avevo il ritmo per entrare in Super Pole ed eravamo veloci su tutta la pista Non vedo l’ora di mostrare cosa possiamo fare per le strade di Monaco “.

Oliver Rowland
“Come squadra abbiamo dovuto lottare duramente a Valencia e sono orgoglioso di essere riusciti a conquistare 12 punti in quelle che sono state due gare molto impegnative. Le condizioni della pista bagnata su asciutta a Valencia hanno reso le gare estremamente imprevedibili ma Sono felice di aver corso al primo posto per entrambe le gare in un campo di piloti così talentuosi. Ho ottenuto un podio a Monaco nel 2019 e qualsiasi pilota vorrebbe vincere qui. Non vedo l’ora di correre con la nostra nuova Nissan Propulsore di Formula E. “