Giugno 13, 2021

Conto alla rovescia per il 3° Slalom Quota 1000

Comincia la fase di avvicinamento alla competizione catanese che organizzata da Passione & Sport si disputerà il 29 e 30 maggio sul versante nord dell’Etna. Prevista la diretta streaming  sui canali social della gara.

Mancano poco più di due settimane al 3° Slalom quota 1000, che dopo un anno di pausa, tornerà ad attrarre l’interesse degli appassionati per le gare tra i birilli, nell’affascinante scenario del versante nord etneo. La gara che sarà valida come quinta prova della Coppa Aci Sport 5° Zona e settima di Campionato Siciliano, con coefficiente 1,2, assegnerà il trofeo Cicco Giuffrida, mai dimenticato “amico della corsa”.

Il fulcro della manifestazione, il cui percorso di 2.760 mt insiste sulla strada Regionale Mareneve sarà la ridente cittadina di Linguaglossa, sede della direzione gara e centro accrediti. Lo slalom costituirà un ghiotta anticipazione rispetto alla cronoscalata che a fine agosto porterà nuovamente i migliori piloti della velocità in montagna sulle rampe che dalla stessa Linguaglossa portano a Piano Provenzana.

Mentre le iscrizioni arrivano costanti ed in buon numero, proseguono a pieno ritmo le operazioni di messa in sicurezza della zona in cui si svolgerà la manifestazione. Ottima la sinergia fra lo staff organizzativo di Passione & Sport, capitanato dall’esperto Michele Salvatore Vecchio e l’Amministrazione Comunale con il primo cittadino Salvatore Puglisi, che ha confermato la grande ed efficace disponibilità, come i preziosi amici di Linguaglossa, operosi ed appassionati.

La gara si disputerà senza pubblico, ma è prevista la diretta streaming per permettere ai tanti appassionati di seguire le vicende dell’intero evento. Vecchio a tal proposito ha dichiarato: ”Sia noi che organizziamo la manifestazione, sia i piloti da protagonisti, soffriamo l’assenza del pubblico, per questo è nostro intento incrementare la diffusione di tutte le notizie possibili e cercare di rendere la diretta streaming innanzi tutto un servizio”.

Nel 2019 ad alzare la coppa del vincitore fu il messinese Emanuele Schillace, che avvalendosi della potente Radical 1600 suggellò quella che sarebbe stata una stagione trionfale. Secondo fu il pilota catanese Angelo Guzzetta, che riuscì nell’impresa di salire sul podio con la scattante Peugeot 106. Terza piazza per un altro specialista, il giarrese Michele Puglisi che due anni or sono si avvaleva della Radical in versione Prosport.

Il programma dell’edizione 2021 dello Slalom Quota 1000 prevede sabato 29 maggio dalle ore 14.00 l’apertura del Centro Accrediti sito presso il Comune di Linguaglossa. Domenica alle 9.00 il via alle sfide su tre manche, al meglio delle quali sarà redatta la classifica finale.

 www.passioneesport.com