Giugno 13, 2021

Sul rettilineo finale verso una dinamica di guida unica: la nuova BMW Serie 2 Coupé.

Monaco.La nuova BMW Serie 2 Coupé è sul tratto finale mentre si dirige verso la prima fila della griglia. La fase finale del processo di sviluppo in serie per la nuova edizione della BMW Serie 2 Coupé è iniziata con i test dinamici e la messa a punto dei suoi sistemi di trasmissione e sospensioni in condizioni di pista. L’auto sportiva compatta a due porte presenta numerosi ingredienti distintivi che sono unici nel segmento delle compatte premium per ottenere un’esperienza di guida sportiva ed emozionante, che vengono attentamente coordinati durante i test drive. Questo è ciò che sostiene l’affermazione di questa vettura di conquistare la pole position nella sua classe. I punti di forza unici della nuova BMW Serie 2 Coupé nell’ambiente competitivo includono la configurazione della trazione posteriore, un motore a 6 cilindri in linea estremamente potente, la distribuzione bilanciata del carico sugli assi quasi 50:50,

Piacere di guida sportivo nella tradizione della BMW 2002.
La nuova BMW Serie 2 Coupé, che sarà prodotta a partire dalla fine dell’estate 2021, è progettata per un piacere di guida sportivo senza compromessi. Continua la tradizione dei modelli a due porte particolarmente orientati al guidatore, compatti e potenti del marchio, che sono stati costruiti dalla leggendaria BMW 2002. In termini di erogazione di potenza, trazione, dinamica in curva e precisione di guida, la nuova BMW Serie 2 Coupé soddisfa le esigenze di clienti particolarmente esigenti che sono entusiasti della sportività pura in un’automobile premium compatta.

Durante lo sviluppo della nuova BMW Serie 2 Coupé, i test e il tuning drive sul Nordschleife del Nürburgring servono come test definitivo per sospensioni delle ruote, telaio, smorzamento, sterzo e sistema di frenata. Inoltre, i test sulle strade di campagna pubbliche intorno a Monaco e presso il sito di test del BMW Group a Maisach assicurano che le qualità di guida dinamiche della nuova BMW Serie 2 Coupé possano essere sperimentate anche nel traffico quotidiano e in diverse condizioni stradali. Testando approfonditamente tutti i sistemi di trasmissione e telaio, gli ingegneri di sviluppo e test assicurano che le caratteristiche prestazionali del motore vadano di pari passo con una manovrabilità controllabile con precisione in ogni situazione, affascinanti dinamiche in curva, trazione ottimizzata in tutte le condizioni atmosferiche e stradali e comfort di marcia perfettamente bilanciato. Allo stesso tempo, l’auto è messa a punto per ottimizzare il comportamento dell’autosterzo e la dinamica quando si accumulano forze di accelerazione laterale. La trasmissione di potenza alle ruote posteriori, unica nel segmento della nuova BMW Serie 2 Coupé, è ideale per le curve sportive e ambiziose, comprese le manovre di derapata facilmente controllabili.

Versione BMW M al vertice della gamma di modelli.
L’attenzione della nuova BMW Serie 2 Coupé alla massima dinamica di guida nel segmento è espressa in particolare dalla versione BMW M al vertice della gamma di modelli. Il modello di punta della BMW M240i xDrive Coupé (consumo di carburante combinato: 8,2 l / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 186 g / km; valore provvisorio secondo WLTP) trae la sua coppia motrice da un motore a benzina a 6 cilindri in linea estremamente potente con Tecnologia BMW TwinPower Turbo. La trazione, tanto spontanea quanto potente, genera una potenza massima di 275 kW / 374 CV ed è abbinata a una trasmissione Steptronic Sport a 8 rapporti. Il modello BMW M mette la sua potenza sulla strada utilizzando l’intelligente sistema di trazione integrale BMW xDrive. Il sistema’

I test dinamici di guida condotti anche sul Nürburgring, sono ideali per affinare l’interazione del sistema di trazione integrale con il differenziale sportivo M nella trasmissione dell’asse posteriore. Con un effetto di bloccaggio completamente variabile generato da un motore elettrico, il differenziale aiuta la nuova BMW Serie 2 Coupé a ottimizzare le prestazioni in curva per quanto riguarda la trazione e la stabilità di guida. La distribuzione mirata della potenza tra le ruote posteriori consente un’accelerazione laterale significativamente maggiore e anche un notevole aumento della dinamica in accelerazione in uscita di curva.

Concetto di veicolo progettato per la dinamica di guida.
Indipendentemente dal motore, tutte le varianti di modello della nuova BMW Serie 2 Coupé beneficiano di una struttura della carrozzeria particolarmente resistente alla torsione. La rigidità torsionale statica è stata aumentata di circa il 12% rispetto al modello precedente, ad esempio grazie all’uso di montanti dinamici nella parte posteriore del veicolo, che contribuiscono all’agilità eccezionalmente elevata della nuova BMW Serie 2 Coupé. Inoltre, il concetto del veicolo, progettato in modo coerente per la dinamica di guida, offre una carreggiata notevolmente maggiore sugli assi anteriore e posteriore. Ciò riduce efficacemente il rollio della carrozzeria e le fluttuazioni del carico sulle ruote durante le curve sportive.

Tutte le varianti di modello della nuova BMW Serie 2 Coupé sono inoltre dotate di serie di ammortizzatori dipendenti dalla corsa, la cui messa a punto porta a un equilibrio notevolmente ottimizzato tra sportività e comfort di marcia. Rispondono in modo sensibile alle leggere irregolarità della strada e compensano le vibrazioni per ottimizzare il comfort. Quando si guida su grandi dossi, i movimenti del corpo sono controllati da forze di smorzamento corrispondentemente più elevate. Un telaio adattivo M è offerto come opzione per la nuova BMW Serie 2 Coupé. I suoi ammortizzatori a controllo elettronico offrono la possibilità di attivare la mappatura appropriata per una guida sia sportiva che orientata al comfort.

Sterzo preciso, proprietà aerodinamiche ottimizzate.
La nuova BMW Serie 2 Coupé è caratterizzata da una manovrabilità controllabile senza sforzo anche in situazioni di guida altamente dinamiche. Oltre ai freni potenti e altamente controllabili, lo sterzo preciso caratterizza anche la maneggevolezza del modello a due porte. Oltre alla distribuzione equilibrata del carico sull’asse tra le ruote anteriori e posteriori, contribuiscono a questo il design specifico del modello dello sterzo e la rigidità di collegamento particolarmente elevata dei cuscinetti di supporto sull’asse anteriore. Disponibile come opzione per la nuova BMW Serie 2 Coupé, lo sterzo sportivo variabile combina un’ulteriore precisione ottimizzata durante la sterzata in curva con uno sforzo di sterzata ridotto durante il parcheggio e le manovre.

Il design della carrozzeria della nuova BMW Serie 2 Coupé non riflette solo il linguaggio di design moderno, chiaro e ridotto del marchio. Visibili solo al secondo sguardo, ma immediatamente evidenti durante i test drive ad alta velocità al Nürburgring, le misure che aiutano a ottimizzare le proprietà aerodinamiche della vettura BMW M. in particolare. Oltre a un labbro dello spoiler anteriore specifico per il modello, splitter anteriore e cortine d’aria, deflettori dell’aria, un serbatoio e una copertura dell’asse posteriore, nonché i contorni dei montanti dinamici di guida ottimizzati per il flusso d’aria sul sottoscocca assicurano che il sollevamento sul l’assale anteriore è stato ridotto del 50 percento rispetto al modello precedente.

EMISSIONI E CONSUMI DI CO2.

La BMW Serie Coupé (consumo di carburante combinato: 8,2 – 4,6 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 186-120 g / km; valori preliminari dopo WLTP)

BMW M240i xDrive Coupé (consumo di carburante combinato: 8,2 l / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 186 g / km; valore provvisorio secondo WLTP)