Agosto 5, 2021

MM MOTORSPORT ALLA CHIAMATA INTERNAZIONALE DEL RALLY CASENTINO

Il team lucchese al “via” del terzo appuntamento dell’International Rally Cup con Alessio Della Maggiora, pilota che affronterà l’impegno del fine settimana al volante della Skoda Fabia R5 “gommata” Pirelli.  

Porcari (LU) – Un altro fine settimana di grandi contenuti: questo quello che aspetta MM Motorsport sulle strade della provincia di Arezzo, teatro del Rally Internazionale Casentino. L’appuntamento, valido come terza prova dell’International Rally Cup, chiamerà al confronto Alessio Della Maggiora sulla Skoda Fabia R5 equipaggiata con pneumatici Pirelli, marchio partner della serie articolata su cinque appuntamenti. Per Alessio Della Maggiora l’occasione di replicare la performance valsa la quarta posizione assoluta al Rally Valdinievole e Montalbano e confrontarsi con gli esponenti del campionato.

Ad affiancare il portacolori della scuderia Rally Revolution +1 sarà Valerio Favali, copilota parte integrante della sua programmazione sportiva fin dalla stagione 2017. Tre prove speciali di alto contenuto tecnico quelle previste dal Rally Internazionale Casentino, “Corezzo”, “Rosina” e “Crocina”, ripetute fino ad un totale cronometrato di oltre cento chilometri. Cuore della manifestazione sarà Bibbiena, location al quale sarà affidato l’onere di ospitare la sede di Direzione Gara, il parco assistenza – previsto, come da tradizione, nella zona industriale di Ferrantina – partenza, arrivo e due riordinamenti, ambientati in Piazzale della Resistenza. Da lì la prima vettura inaugurerà il confronto, alle ore 10.30 di sabato. L’arrivo, nella medesima cornice, è in programma alle ore 21.12 della stessa giornata, dopo che i protagonisti della gara avranno affrontato le sette prove speciali previste. Evoluzioni, quelle del 41° Rally Internazionale Casentino, che saranno anticipate dallo shakedown – il test con vetture da gara – in programma nel pomeriggio di venerdì in Località Lonnano, dalle ore 14.30 alle ore 19.30. Il primo approccio al confronto per Alessio Della Maggiora, atteso ad una prestazione in grado di confermare il livello di feeling maturato al volante della turbocompressa boema.