8 Dicembre 2021

Castell’Umberto attende i protagonisti del secondo Slalom

Il comune nebroideo è pronto ad ospitare l’undicesima prova del Campionato Siciliano. Attese sfide vibranti in tante categorie

Lo Slalom di Castell’Umberto è alle porte: si profila una seconda edizione ricca di agonismo e tanto più accattivante. Se l’esordio del 2019 era stato subito  un successo dal punto di vista organizzativo e della partecipazione, dopo un anno di sospensione, dovuto alle restrizioni causate dalla pandemia, l’attesa ha certamente accresciuto la voglia di rivedere sui Nebrodi l’acceso confronto tra i birilli. Domenica si correrà in questa “magica” location per il Campionato Siciliano e per il Campionato sociale dell’Automobile Club Messina.

Mentre lo staff organizzativo di Passione & Sport, attivissima associazione nissena, sta definendo gli ultimi particolari organizzativi proseguendo in sinergia con l’amministrazione  locale, si fanno i primi nomi sui possibili protagonisti della gara alla quale si può ancora aderire fino alla mezzanotte di stasera. Poi si dovrà attendere l’approvazione dell’elenco e prepararsi a godere le sfide che  movimenteranno  le graduatorie di campionato ferme all’ultimo round disputato, il decimo in cui a prevalere è stato Girolamo Ingardia davanti a Giuseppe Giametta. E’ ipotizzabile che sui Nebrodi si rinnovi la rivalità fra i due “mazzaresi“, con il primo che quest’anno è riuscito nell’impresa di primeggiare con tre vetture diverse e il secondo che nello scorso fine settimana ha fatto una “incursione” alle prove della cronoscalata Giarre – Milo spiccando tempi eccellenti.

Saranno comunque tanti a Castell’Umberto i protagonisti del campionati 2021 che vede al momento fra le dame il predominio della messinese Angelica Giamboi, fra gli under quello dell’ericino Michele Poma e per quanto riguarda le Scuderie il duello sempre aperto fra la TM Racing e  la Trapani Corse.

Nel frattempo sono stati effettuati gli ultimi controlli sul percorso che sarà sede dello slalom dal Km 49.430 della SP 116 fino alle porte dell’abitato. Sui punti nodali sono state previste  12 postazioni di rallentamento.

L’apertura del centro accrediti è in programma sabato 17 luglio alle ore 15.30 presso Piazza IV Novembre antistante il palazzo comunale. La gara prenderà il via alle ore 9.00 sotto la direzione dell’esperto nisseno Michele Vecchio. Tre le manche al meglio delle quali sarà stilata la classifica finale.