26 Settembre 2021

Nissan e.dams

Nissan e.dams gareggia duramente nelle impegnative gare di Formula E di Londra

La squadra ha mostrato un buon ritmo ma i punti non sono arrivati

I piloti Nissan e.dams Oliver Rowland e Sebastien Buemi hanno mostrato un forte ritmo di qualificazione nei round 12 e 13 dell’ABB FIA Formula E World Championship 2020/21, E-Prix di Londra questo fine settimana.

Oggi, nel round 13, Rowland ha messo la sua vettura in P2 per l’inizio della gara, con Buemi che si è schierato in P3 per il round 12 il giorno precedente. Tuttavia, le squalifiche per infrazione tecnica hanno escluso entrambe le vetture dalla zona punti nel round 12, avendo tagliato il traguardo in P4 per Buemi e P10 per Rowland. Incidenti di gara e penalità di tempo nel round 13 hanno significato il ritmo mostrato in qualifica ea volte nelle gare non hanno restituito punti per la squadra.

Le squadre hanno corso per la prima volta sul nuovo circuito ExCeL negli iconici Royal Docks di Londra, con la pista che correva per il 25% all’interno dell’edificio del centro espositivo ExCeL di Londra; una prima assoluta per il motorsport internazionale di alto livello. Le condizioni miste durante il fine settimana hanno messo alla prova i piloti ed entrambe le gare hanno restituito molta azione per i fan.