3 Dicembre 2021

Scott Redding diventa un nuovo membro della famiglia BMW Motorrad Motorsport nel 2022.

Monaco. BMW Motorrad Motorsport dà il benvenuto a un nuovo membro della famiglia per il campionato FIM Superbike 2022: il 28enne britannico Scott Redding gareggerà sulla BMW M 1000 RR per il BMW Motorrad WorldSBK Team nella prossima stagione.

Redding è attivo in diverse classi del campionato del mondo dal 2008, comprese le corse in MotoGP per cinque anni. Nel 2019, ha gareggiato nel British Superbike Championship (BSB) per una stagione e si è assicurato il titolo. Per la stagione 2020 è passato al Mondiale Superbike in cui convince con una bella prestazione.

Redding gareggerà nel BMW Motorrad WorldSBK Team come compagno di squadra dell’olandese Michael van der Mark nella stagione 2022. Inoltre, sono attualmente in corso trattative tra BMW Motorrad Motorsport e Tom Sykes (GBR) per un’estensione del contratto per la stagione 2022 del Mondiale Superbike. Di conseguenza, tutte le altre costellazioni saranno annunciate in un secondo momento.

Citazioni.

Marc Bongers, Direttore BMW Motorrad Motorsport: “Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Scott nella nostra famiglia WorldSBK. Negli ultimi anni, ha dimostrato di fare una grande transizione dal GP al BSB nel WorldSBK, fino a diventare uno dei piloti più forti del settore. Siamo quindi convinti che Scott, con il suo spirito combattivo e la sua assoluta voglia di vincere, sia la perfetta nuova aggiunta per il BMW Motorrad WorldSBK Team e un ulteriore rinforzo per tutto il nostro progetto WorldSBK. Un caloroso benvenuto a Scott, non vediamo l’ora di instaurare una forte collaborazione”.

 
Shaun Muir, Team Principal BMW Motorrad WorldSBK Team: “Seguiamo la carriera di Scott da diversi anni e siamo lieti che ora entri a far parte del nostro team. I suoi successi parlano da soli ed è fantastico che porterà le sue capacità e la sua esperienza al BMW Motorrad WorldSBK Team in futuro. Con lui a bordo, BMW Motorrad Motorsport sottolinea ancora una volta l’enorme importanza del progetto WorldSBK e l’obiettivo di affermarsi al vertice”.