20 Gennaio 2022

ŠKODA Motorsport continua a promuovere i giovani piloti – Dominik Stříteský debutta nel FIA World Rally Championship

Il talento ceco Dominik Stříteský e il navigatore Jiří Hovorka gareggeranno nel round WRC RallyRACC Catalunya – Costa Daurada (14-17 ottobre 2021) su una ŠKODA FABIA Rally2 evo
› Nella sua prima stagione al volante di una ŠKODA FABIA Rally2 evo, 21- il ventenne Dominik Stříteský è già tra i migliori concorrenti nel Campionato di rally ceco
› Dopo il debutto nel Campionato europeo di rally FIA, ora passa al Campionato del mondo nel team clienti supportato da ŠKODA Motorsport Toksport WRT

Mladá Boleslav, – Poco appariscente, ma irresistibilmente, è salito nell’élite dei piloti di rally cechi. L’ex karting Dominik Stříteský sta attualmente gareggiando solo nella sua stagione di debutto nel campionato ceco al volante di una ŠKODA FABIA Rally2 evo – ma già lotta regolarmente per posizioni sul podio. Dopo aver partecipato a un round del FIA European Rally Championship a luglio, il prossimo traguardo nella carriera del 21enne è alle porte. Stříteský e il navigatore Jiří Hovorka gareggeranno nell’undicesimo round del FIA World Rally Championship, il RallyRACC Catalunya – Costa Daurada (14-17 ottobre 2021). La loro ŠKODA FABIA Rally2 evo sarà schierata dal Team Toksport WRT.

Durante la maggior parte dei round del FIA World Rally Championship, il team supportato da ŠKODA Motorsport Toksport WRT schiera due ŠKODA FABIA Rally2 evo per il norvegese Andreas Mikkelsen e il duo sudamericano Marco Bulacia Wilkinson/Marcelo Der Ohannesian (BOL/ARG) nella categoria WRC2. Inoltre, Toksport WRT gestisce regolarmente una serie di auto da rally ceche nella categoria WRC3, riservata ai piloti privati. Dominik Stříteský farà il suo debutto nel WRC in questa classe al round WRC spagnolo. Sarà supportato da ŠKODA Motorsport nell’ambito delle celebrazioni che segnano il 120esimo anniversario del coinvolgimento del marchio nel motorsport.

“Dominik Stříteský è uno dei talenti del rally cechi. Abbiamo deciso di sostenere il passo successivo della sua carriera. Si è affermato molto rapidamente come uno dei primi nel campionato nazionale. Tuttavia, per lui è assolutamente indispensabile acquisire esperienza anche con i raduni all’estero. ŠKODA Motorsport è noto per promuovere i giovani talenti nel loro cammino verso il successo. Siamo convinti che Dominik in futuro utilizzerà l’esperienza, che ora guadagnerà, allo stesso modo in cui molti dei suoi predecessori hanno fatto in passato. Gli è stato assegnato un obiettivo chiaro: deve imparare e raccogliere nuove conoscenze”, spiega Michal Hrabánek, responsabile di ŠKODA Motorsport.

Come molti piloti da corsa, il ventunenne Dominik Stříteský ha iniziato la sua carriera nel kart, prima di passare ai rally. Dopo un po’ di tempo nelle classi inferiori, ha disputato per la prima volta il Campionato Ceco di Rally per intero nel 2020. Ha subito ottenuto il secondo posto assoluto nella classifica per i conducenti di veicoli con un solo asse motore. Il 2021 vede la prima stagione di Stříteský al volante della KODA FABIA Rally2 evo a quattro ruote motrici. Ha ottenuto il suo miglior risultato al Rally Bohemia, dove il pilota del team dealer ACA ŠKODA Vančík Motorsport è arrivato secondo assoluto. Stříteský è attualmente quarto nella classifica a punti del Czech Rally Championship. A luglio ha gareggiato per la prima volta al di fuori della Repubblica Ceca, al Rally di Roma Capitale in Italia, al FIA European Rally Championship.

“Apprezzo la possibilità di competere a livello di Campionato del Mondo. Insieme al mio copilota, voglio acquisire più esperienza possibile in Spagna e percorrere più chilometri possibili in gara. Non vedo l’ora di lavorare con il Team Toksport WRT, supportato da ŠKODA Motorsport. Dirigono un paio di piloti di fama internazionale, che saranno un punto di riferimento per me”, commenta Dominik Stříteský sul suo imminente debutto nel WRC.

Il 56° RallyRACC Catalunya – Costa Daurada/Rally de España, come viene ufficialmente chiamato l’undicesimo round del WRC, ha sede a Salou, nel sud della capitale catalana, Barcellona. Il rally prevede 17 prove speciali, quasi completamente su asfalto, per una lunghezza totale di 280,46 chilometri.