3 Dicembre 2021

Automobili Lamborghini segna un nuovo record di vendite nei primi nove mesi del 2021

Solida raccolta ordini per tutta la gamma di prodotti

Sant’Agata Bolognese – Automobili Lamborghini annuncia un ulteriore record di vendite nei primi nove mesi di quest’anno. Il periodo tra gennaio e settembre ha visto l’Azienda raggiungere il record di 6.902 vetture consegnate ai clienti: un aumento del 23% rispetto allo stesso periodo del 2020, che ha rappresentato a sua volta un incremento di quasi il 6% rispetto ai primi tre trimestri del 2019 (periodo pre-Covid). Anche le previsioni sono positive: la raccolta ordini corre spedita, con richieste in crescita per l’intero portafoglio prodotti.

Il brand Lamborghini si trova in una posizione estremamente solida, con una gamma di modelli completa e molto attrattiva: V10, V12 e il Super SUV Urus”, ha affermato Stephan Winkelmann, Chairman e CEO. “L’Azienda non è solo riuscita a superare le sfide degli ultimi 18 mesi, ma ha mantenuto costante il suo volume di crescita, il che attesta la solidità dei nostri prodotti, il fascino continuo del marchio a livello mondiale e l’efficacia della nostra strategia di business, supportata dalla rete dei nostri concessionari.

A maggio abbiamo annunciato un piano d’azione solido orientato alla futura elettrificazione dei prodotti, che partirà dall’ibridizzazione dell’intera gamma entro il 2024 per poi approdare alla visione di un quarto modello full electric nella seconda metà del decennio”, ha proseguito Winkelmann. “Nel frattempo, continuiamo a celebrare il motore a combustione interna: a metà anno sono iniziate le consegne della Huracán STO, ispirata al mondo del motorsport, mentre i due modelli V12 in edizione limitata, la Aventador Ultimae e la Countach LPI 800-4, presentati quest’ estate, sono già stati tutti venduti”.

Per quanto riguarda le tre Region principali, nel corso dei primi nove mesi del 2021 nel continente americano sono state vendute 2.407 vetture, che equivale a un incremento del 25% rispetto allo stesso periodo del 2020; la Region EMEA (Europa-Middle East-Africa) ha registrato un aumento del 17% con 2.622 vetture consegnate, mentre in Asia Pacifico sono state 1.873 le unità vendute, con un incremento del 28%. Il Super SUV Urus resta il modello più venduto (4.085 vetture, +25%), grazie alla sua capacità di unire prestazioni eccezionali e versatilità di utilizzo, seguito dalla Huracán (2.136 vetture, +28%), mentre le vendite della Aventador restano stabili (681 vetture), in linea con il suo ciclo vita pianificato.