8 Agosto 2022

Hyundai ottiene i più alti riconoscimenti in occasione dei Top Gear Awards

·   Hyundai i20 N è stata nominata Auto dell’Anno ai riconoscimenti annuali di Top Gear, superando auto dei brand più suggestivi del mondo

·   Hyundai è stata premiata come Costruttore dell’Anno, in considerazione del ventaglio di caratteristiche della gamma e della diversità di modelli in vendita

 

Hyundai ha ottenuto le più alte onorificenze in occasione dei premi Top Gear 2021, vincendo il titolo di Car of The Year con i20 N e il riconoscimento di Manufacturer of the Year, in considerazione della gamma di modelli del brand leader nelle diverse categorie.

i20 N ha recentemente trionfato al test Top Gear Speed Week aggiudicandosi l’ambito premio di Performance Car of the Year tra i 26 modelli in gara, sottoposti ad una serie di test approfonditi. La giuria – composta dall’esperto team editoriale di Top Gear insieme a Chris Harris e The STIG – ha incoronato i20 N vincitrice assoluta dopo una serie di prove estenuanti che hanno visto partecipare modelli di alcuni dei marchi di auto ad alte prestazioni più suggestivi al mondo. La combinazione tra l’entusiasmante maneggevolezza e le abilità a tutto tondo della i20 N ha conquistato il team.

Thomas Schemera, Executive Vice President, Global Chief Marketing Officer di Hyundai Motor Company, ha dichiarato: “Siamo davvero onorati di ricevere due premi prestigiosi da una delle riviste automobilistiche più influenti e piacevoli del mondo, soprattutto in un momento in cui il brand globale Hyundai non è mai stato così forte. Sappiamo che il team di Top Gear è molto esigente e ha standard rigorosi, quindi vincere il titolo Car of the Year con i20 N è davvero un gran risultato. Il premio Manufacturer of the Year testimonia la direzione che Hyundai è impegnata a percorrere, nell’ambito di una trasformazione in fornitore di soluzioni di mobilità intelligente. Tutti in Hyundai possono essere orgogliosi di questo riconoscimento”.

Michael Cole, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe, ha dichiarato: “I Top Gear Awards riconoscono il meglio che l’industria ha da offrire. Essere premiati con il titolo di Manufacturer of the Year evidenzia che il nostro incessante lavoro nel guidare il settore della mobilità futura attraverso lo spirito progressista dell’azienda non è solo riconosciuto dai nostri clienti, ma anche dai principali media automotive. E sicuramente non ci fermeremo qui. L’industria si sta reinventando e noi abbiamo intenzione di guidare questo cambiamento”.

Till Wartenberg, Vice President e Head of N Brand Management Motorsport Sub-Division di Hyundai Motor Company, ha commentato: “Come orgoglioso ed entusiasta del brand N in prima persona, è davvero molto emozionante vedere la nostra nuovissima i20 N essere selezionata come vincitrice della Top Gear Speed Week tra le 26 auto più veloci del mondo ed essere eletta Car of The Year. Il brand N continuerà a fare ciò che ama e sa fare meglio per conquistare il cuore degli appassionati di auto in tutto il mondo”.

Sulla vittoria da parte di i20 N del premio Car of the Year, Jack Rix, redattore della rivista Top Gear, ha detto: “Sapevamo già quanto fosse brillante la i20 N dopo che ha spazzato via altri 25 concorrenti al nostro recente test Speed Week per aggiudicarsi il nostro ambito titolo di Performance Car of the Year. Ma non si vince il primo premio dei nostri riconoscimenti annuali senza dimostrare la propria brillantezza a tutto tondo. Dopo aver fatto scintille sia sulle piste che sulle strade britanniche, abbiamo deciso di lanciarla in un’avventura nell’outback australiano per dimostrare la sua grandiosità. Quello che abbiamo scoperto è stata una hot hatch ribassata che è rimasta comoda e completamente equilibrata su distanze importanti e su superfici stradali dissestate. Una piccola hatchback Hyundai fatta così bene, lontana dalla sua zona di comfort, che era impossibile non fare altro che renderla la nostra Car of the Year”.

Il team di Top Gear ha inoltre lodato l’ampiezza dei “talenti” di tutta la gamma Hyundai, riconoscendo all’azienda il titolo di Manufacturer of the Year.

La vittoria del premio di Costruttore dell’Anno è stata così commentata da Jack Rix, redattore della rivista Top Gear: “Tre anni fa abbiamo nominato Hyundai Manufacturer of the Year. Il premio si basò su un trio di modelli impressionanti, sia spinti (la hot hatch i30 N) che più eleganti (IONIQ Hybrid e KONA Electric). Tutti questi modelli rimangono in vendita, ma sono parte di una gamma ancora più diversificata. Quest’anno, è l’ampiezza assoluta di “talenti” nella gamma Hyundai ad averci influenzato: hot hatches (i30 N, i20 N), hot crossover (KONA N), auto a celle a combustibile a idrogeno (NEXO) e un veicolo elettrico che sembra e va meglio di qualsiasi altra cosa là fuori (IONIQ 5). Hyundai sta spaccando su tutta la linea. Sappiamo da tempo che i coreani stanno arrivando. Beh, non stanno più arrivando. Sono qui, e lo stanno facendo meglio di chiunque altro”.