20 Gennaio 2022

2021: L’anno dell’impulso elettrico


La trasformazione verso la mobilità sostenibile è la grande sfida dell’industria
automobilistica nella lotta ai cambiamenti climatici
Il team SEAT S.A., composto da oltre 15.000 dipendenti, è stato trainato da questa
spinta in un anno decisivo
I progetti CUPRA Born, Test Center Energy e Future: Fast Forward sono esempi dei
passi in avanti dell’azienda per aprire la strada all’elettrificazione
Verona. Stiamo vivendo un’interruzione globale. La lotta al cambiamento climatico
richiede un nuovo paradigma, e questo implica affrontare grandi sfide come la trasformazione
verso la mobilità sostenibile. Non c’è un piano B, il futuro è elettrico edè per questo che nel corso
di quest’anno, ciascuno degli oltre 15.000 dipendenti di SEAT SA è stato spinto dallo stesso
impulso, a mettere i piedi sull’acceleratore dell’elettrificazione e, quindi, a mettere Spagna su
ruote elettriche. Di seguito sono elencate le aree chiave su cui ha lavorato il team di SEAT S.A.
In linea con la mobilità sostenibile. Isabel Morcillo è un addetto alla produzione presso lo
stabilimento di Martorell. È in azienda da 16 anni e negli ultimi mesi ha lavorato alla linea di
produzione SEAT Leon e-HYBRID, il primo modello ibrido prodotto a Martorell. “Per me è motivo
di grande orgoglio” dice. “Sono entusiasta di sapere che faccio parte di una grande
squadra che lavora duramente giorno dopo giorno per rendere possibile il
cambiamento verso la mobilità sostenibile”, spiega Morcillo.


L’impulso della nuova era. Beatriz Matute, responsabile del Project Management per il lancio
del CUPRA Born, ha trascorso quest’anno tra Barcellona e Zwickau (Germania). Ha guidato un
team di oltre 50 dipendenti provenienti da diverse aree incaricati di supervisionare l’inizio della
produzione in serie per CUPRA Born, la prima auto 100% elettrica di CUPRA, nella più grande
fabbrica di veicoli elettrici d’Europa. “È stata un’esperienza da cui fare tesoro che, senza
dubbio, utilizzeremo per l’elettrificazione di Martorell”, afferma Matute.
CUPRA Born segna l’inizio dell’offensiva elettrica di CUPRA ed è un elemento chiave
nell’espansione internazionale del marchio. Per questo “sapevamo che la Presentazione
Stampa Internazionale di CUPRA Born doveva essere diversa” afferma Cécilia Taieb
Direttore della Comunicazione Globale di SEAT S.A.. “E ci siamo riusciti grazie all’aiuto e alla
partecipazione di molti dei nostri dipendenti” continua. La prima auto 100% elettrica ha
congregato a Barcellona 440 giornalisti provenienti da 27 paesi. In totale, i media invitati hanno
effettuato 62.000 chilometri di test in quattro settimane.
I venditori del marchio e i massimi esperti di tutto il mondo hanno avuto la stessa dedizione
durante la preparazione per la commercializzazione di CUPRA Born. Sono più di 1.000 i Master
CUPRA, provenienti da 43 mercati, che hanno partecipato alla CUPRA Master Convention 2021
per approfondire le proprie conoscenze ed essere in grado di trasmettere quell’esperienza ai
clienti. Περικλής Πατσαρός (Periklis Patsaros), dalla Grecia, è uno di questi. “Per quattro
settimane ho partecipato a questa formazione digitale per prepararmi alla

commercializzazione della prima CUPRA 100% elettrica e per essere la forza trainante
dell’elettrificazione per i nostri clienti”, dichiara.
Con emozione elettrica. L’IAA International Motor Show di Monaco di Baviera a settembre è
stata l’occasione prescelta per una grande anteprima mondiale, quella del concept CUPRA
UrbanRebel, lasfida non convenzionale del team CUPRA. “Abbiamo gettato le basi per il
nostro futuro veicolo urbano 100% elettrico, che arriverà nel 2025”, afferma Antonino
Labate, Direttore Strategia, Sviluppo Business e Operazioni di CUPRA.
Leader nella competizione elettrica. CUPRA ha fatto la storia del motorsport quest’anno
vincendo il primo campionato di vetture da turismo elettriche. Insieme a Mattias Ekström, sono
stati nominati “Kings of the season” per il PURE ETCR. Con CUPRA e-Racer, una prodezza tecnica
di 500 kW (680 CV) di potenza, il marchio ha portato a termine con successo la sfida che si era
prefissata nel 2017: creare la prima touring car elettrica della storia, e vincere. “Il futuro delle
corse è elettrico e abbiamo già preso il comando” sostiene Xavier Serra, Responsabile di
CUPRA Racing.


Un passo avanti con 1,3 Megawatt di potenza. Il Test Center Energy (TCE) è un altro dei
principali impegni dell’azienda per l’elettrificazione. “Abbiamo fatto un grande sforzo per
creare questo pionieristico centro di ricerca e sviluppo sulle batterie nel sud Europa, che
ci consentirà di sviluppare i sistemi energetici per veicoli elettrici e ibridi plug-in”,
afferma Francesc Sabaté, capo del TCE. Per fare un esempio della sua capacità di test, 1,3
megawatt equivalgono al consumo energetico di 350 abitazioni funzionanti alla massima
potenza.
Talento elettrizzante. “Siamo sempre stati impegnati nella formazione, ma ora lo
sviluppo del talento è il punto focale di questa grande trasformazione”, afferma Tomás
Morgado, responsabile dell’Electromobility Learning Center (eLC). Per questo motivo, quest’anno
sono stati tenuti 122 workshop presso il centro di formazione sull’elettromobilità, con quasi 1.500
ore di formazione per i dipendenti di tutte le aree.
Óscar Orellana è un esempio di questo impegno per il talento. Poco più di un anno fa, è passato
dall’essere un impiegato della linea di produzione a un programmatore presso SEAT:CODE,
grazie all’innovativo programma di formazione dell’azienda. “Elettrificazione e
digitalizzazione vanno di pari passo e sono orgoglioso di far parte di questa spinta”,
afferma. Esempio calzante: il team SEAT:CODE ha sviluppato e sta lavorando alla piattaforma
Giravolta, che collega flotte di veicoli elettrici ed è presente in oltre15 città europee. SEAT:CODE
coordina anche diverse app per SEAT MÓ.
Espandere la micromobilità elettrica al 100%. SEAT MÓ, la divisione mobilità urbana di
SEAT SA, non solo continua a consolidare la sua presenza in Europa, ma sta anche lavorando per
iniziare la sua espansione all’estero nel 2022. “Stiamo aiutando ad averecittà con meno
inquinamento, meno rumoree una migliore qualità di vita”, afferma Jorge Sichaca, Referente
Prodotto di SEAT MÓ.

Tutti a uno per l’elettrificazione.Per SEAT S.A. è l’unico modo per andare verso il futuro
elettrico. “Con il progetto Future: Fast Forward stiamo guidando la trasformazione del
settore automobilistico verso l’elettrificazione. Il nostro obiettivo è garantire la
sostenibilità di questo settore in Spagna ”, assicura Lourdes de la Sota, Direttore della
Strategia Aziendale e delle Relazioni Istituzionali. Lo fa, lavorando insieme ad altri 30
collaboratori. Tutto per mettere la Spagna sulle ruote elettriche.