8 Agosto 2022

Audi: la seconda vita delle batterie

  • Progetto pilota con il provider RWE: impianto stazionario di stoccaggio dell’energia utilizzando le batterie esauste di Audi e-tron
  • Long life: gli accumulatori usati dei quattro anelli possono contare su di una capacità residua superiore all’80% e oltre 10 anni di ulteriore operatività
  • Costi sensibilmente inferiori alle celle nuove e integrazione smart nella rete elettrica

Audi e il provider tedesco RWE, che distribuisce energia a oltre 120 milioni di persone in Europa e Nord America, collaborano per dare una seconda vita alle batterie automotive esauste. RWE ha inaugurato un impianto stazionario di stoccaggio dell’energia a Herdecke, in Germania, basato sugli accumulatori agli ioni di litio usati dei SUV elettrici dei quattro anelli. Grazie a 60 moduli batteria, l’innovativo impianto di stoccaggio sarà in grado d’immagazzinare sino a 4,5 megawattora.