31 Gennaio 2023

8.a puntata di ‘Nordic Ski’: la GF Dobbiaco-Cortina

Presenti i sindaci di Cortina e Dobbiaco, Ghedina e Rienzner
All’I.O. Val Boite è intervenuto il prof. Milanesi ed alcuni studenti
Tappa alla Nordic Arena di Dobbiaco con Santer, Bergmann e gli atleti altoatesini
Il vice-presidente Igor Gombac lancia il conto alla rovescia per la 45.a edizione

Le telecamere di Nordic Ski hanno fatto tappa questa mattina a Cortina e a Dobbiaco, per scoprire le ultime novità riguardanti la 45.a edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina in programma il 5-6 febbraio.
Paolo Malfer ha intervistato il sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina, e il vice-presidente della GF Igor Gombac nella sede della granfondo, poi ha fatto visita all’Istituto Omnicomprensivo Val Boite di Cortina per andare a sbirciare il lavoro che stanno svolgendo gli studenti del Liceo Artistico nella realizzazione dei trofei in legno di cirmolo che alzeranno al cielo i vincitori delle due gare in programma. Nell’attrezzatissimo laboratorio di falegnameria della scuola dove vengono realizzati questi ‘gioielli’ era presente il professore Paolo Milanesi, il quale ha illustrato il progetto scolastico appartenente alla materia di studio “Progettazione e Design” assieme ad alcuni studenti.
La puntata è proseguita poi alla Nordic Arena di Dobbiaco mentre scendevano alcuni fiocchi di neve, preludio alla neve attesa in questi giorni, luogo dove in passato si sono svolti grandi eventi come il Tour de Ski e dove quest’anno transiterà la Granfondo Dobbiaco-Cortina. Lì sono intervenuti il sindaco di Dobbiaco Martin Rienzner, Stephanie Santer membro del CO, Hansjörg Bergmann, il senatore di Dobbiaco che ha partecipato a tutte le edizioni di questa magnifica granfondo e che sarà al via anche alla 45.a, ed infine gli atleti altoatesini del Team Futura Alta Quota Trentino con Thea Schwingshackl e Julian Brunner. C’è stato anche un breve intervento di Walter Felderer della Gran Fondo Val Casies con le ultime informazioni.
L’ottava puntata di Nordic Ski andrà in onda domani sera, 1° febbraio, alle ore 20.40 su Trentino TV (Canale 12), Alto Adige TV (Canale 112), Welcome In TV (nazionale – canale 226) e sarà trasmessa anche su Triveneta TV in Veneto e Friuli Venezia Giulia e su Teletutto in Lombardia. Le varie puntate saranno in diretta streaming e disponibili on demand per 365 giorni su www.trentinotv.it e su www.altoadigetv.it. Il format, questa volta di 60’ perché conterrà anche uno speciale post Marcialonga, andrà in replica lo stesso giorno alle 23.30 e il mercoledì alle 16 sia sulle tv locali che su Welcome In TV, e su quest’ultima anche il giovedì alle ore 14.00 e alle 23.00, il venerdì alle 17.00 e alle 24.00, il sabato alle 18.00 e la domenica alle 19.00.