28 Febbraio 2024

FFGG e FFOO sfrecciano a Schilpario

Mattia Armellini, fondista delle Fiamme Oro

Elia Barp, fondista delle Fiamme Gialle

Grande spettacolo a Schilpario per tutti gli appassionati dello sci di fondo
L’allenatrice delle FFGG Baudin schiera Chiocchetti, Mocellini, Monsorno e Del Fabbro
Silvestri, Gallo, Barp, Gartner, Ghio, Mastrobattista e Zorzi, tra i giovani delle FFGG
Per le FFOO Nöckler, Daprà, Varesco, Hellweger, Ticcò, Armellini, Ferrari, Serafini e Hutter

Per la Val di Scalve lo sci di fondo rappresenta una vetrina promozionale molto importante, capace di creare sinergie essenziali tra i club presenti sul territorio. Ne è un esempio Bergamo Ski Tour, la manifestazione nata dalla collaborazione dei quattro sci club (Schilpario, Gromo, Roncobello e 13 Clusone) per promuovere lo sport tra i giovani.
Fausto Denti, presidente del Comitato Bergamo Fisi, è certo che l’appuntamento di sabato e domenica a Schilpario sarà un evento sportivo di alto livello e di grande attrattiva per tutti gli appassionati degli sci stretti. Le “fiamme” scalderanno questo weekend la neve ghiacciata della ‘Pista degli Abeti” di Schilpario, i fondisti delle Fiamme Oro e delle Fiamme Gialle sono pronti a sfidarsi nelle gare Sprint del sabato e nella Mass Start di domenica (start ore 9.30), valevoli come Coppa Italia Gamma Senior, Coppa Italia Rode Giovani e come Campionato Italiano Sprint per le categorie U18-U20.
Francesca Baudin, ex fondista vincitrice di un oro mondiale U23 ed ora allenatrice delle FFGG, schiera tra i Senior i trentini Alessandro Chiocchetti, Simone Mocellini, Nicole Monsorno e il friulano Luca Del Fabbro, mentre tra i giovani scenderanno in pista la livignasca Veronica Silvestri, la buschese Elisa Gallo, il veneto Elia Barp, il friulano Andrea Gartner, il piemontese Davide Ghio e i trentini Simone Mastrobattista e Andrea Zorzi.
Per le FFOO tra gli uomini ci saranno Dietmar Nöckler, Simone Daprà, Giacomo Varesco, Michael Hellweger, Giovanni Ticcò, Mattia Armellini, Matteo Ferrari e Alex Serafini, mentre al femminile ci sarà l’altoatesina Sara Hutter.
Il comitato organizzatore dello Sci Club Schilpario, capitanato dal presidente e direttore di gara Andrea Giudici, è pronto ad accogliere ancora una volta una marea di fondisti provenienti da tutta Italia e, oltre ai vari gruppi sportivi, ci saranno anche i numerosissimi sci club tra cui l’Under Up Ski Bergamo, lo Sci Club Alpi Marittime, 5V Loipe, SC Sesvenna Volksbank, S.C. Valle Stura, S.C. Val Biois e molti altri.
Nelle due giornate a bordo pista troveremo lo storico speaker Maurzio Capitanio a commentare le sfide che scatteranno alle 9.30, mentre per chi vuole gustarsi le gare da casa comodamente sul divano ci sarà la diretta streaming di Fondo Italia News. Il pubblico sarà ammesso tranne che nel parterre di partenza ed arrivo, e con tutta probabilità sarà tutto per le due beniamine di casa Valentina Maj (CS Carabinieri) e Lucia Isonni (CS Esercito), le quali conoscono ogni singolo metro della pista bergamasca e sanno bene come affrontare il tratto più difficoltoso sulla salita della Ezendola. Lungo la ‘Pista degli Abeti’ il pubblico è dunque ammesso e sarà tenuto a rispettare le normative vigenti.
Info: www.sciclubschilpario.it