31 Gennaio 2023

IN ITALIA DS AUTOMOBILES METTE A SEGNO DUE RISULTATI STRAORDINARI

  • Rispetto al 2021, a Marzo DS Automobiles ha registrato una crescita del 51% nei volumi di vendita, mentre nel primo trimestre dell’anno l’incremento è del 40%.
  • Il segreto del successo risiede in una gamma nuovissima e già oggi completamente elettrificata: una vendita su tre è rappresentata proprio dai modelli E-TENSE, segno dell’apprezzamento crescente del pubblico.
  • Il processo di elettrificazione di DS Automobiles – autentico manifesto della mobilità futura – prosegue con l’introduzione del modello DS 9 E-TENSE 4×4 360 e il debutto del rivoluzionario prototipo DS E-TENSE PERFORMANCE.

A Marzo il marchio DS Automobiles mette a segno un incremento del 51%, rispetto allo stesso mese del 2021, e un aumento del 40% nel primo trimestre del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021. Da sottolineare che circa il 30% delle immatricolazioni è rappresentato dalla gamma elettrificata E-TENSE, segno dell’apprezzamento crescente del pubblico. Numeri ancora più significativi se si considera la forte flessione del mercato nazionale.

«Siamo molto orgogliosi dei risultati finora raggiunti, DS è il Brand che è cresciuto di più nel Mercato Premium nel primo trimestre 2022 – ha dichiarato Eugenio Franzetti, Managing Director del marchio DS in Italia -. Alla base del successo del marchio, vi è certamente la nostra grande capacità di adattamento, necessaria per affrontare un periodo così complesso, unita a una gamma capace di sublimare un mix di design, tecnologia e raffinatezza in stile parigino. E un ruolo chiave l’hanno giocato anche i nostri esclusivi DS Store che ogni giorno accolgono il pubblico italiano offrendo un’esperienza di acquisto inimitabile, in perfetta sintonia con il savoir-faire francese del lusso».

DS Automobiles è un Brand innovativo e avanguardista, capace di fondere sapientemente uno stile elegante con la tecnologia più sofisticata. Fin dal suo lancio, avvenuto nel 2014, il marchio ha posto l’elettrificazione al centro della sua strategia, tanto che appena cinque anni dopo ha presentato una gamma interamente elettrificata. Nel 2020 è risultato il marchio multi-energia con le emissioni di CO2 più basse in Europa. Primato che si è ripetuto nel 2021: grazie ad un livello di emissioni pari a 97,3 g/km, secondo il ciclo WLTP, DS Automobiles si pone davanti ai trenta marchi automobilistici più venduti in Europa.

Attualmente la gamma si compone di quattro veicoli: DS 3 CROSSBACK, DS 4, DS 7 CROSSBACK e DS 9, tutti proposti anche in versione elettrica o ibrida plug-in con la firma E-TENSE. Fiore all’occhiello la nuovissima DS 9 E-TENSE 4×4 360cv, l’ultima generazione dell’ammiraglia che si contraddistingue per uno stile raffinato e l’adozione di una trazione ibrida plug-in innovativa con un motore termico abbinato a due elettrici ricaricabili collocati uno sull’asse anteriore ed uno su quello posteriore.

Dal 2024 ogni nuovo modello del marchio sarà solo 100% elettrico.

In qualità di primo produttore premium ingaggiato nella Formula E, il marchio ha approfittato dei suoi successi nel campionato 100% elettrico – nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020 ha vinto il titolo piloti e team – per supportare la ricerca e sviluppo verso una mobilità più sostenibile. Nasce così il prototipo DS E-TENSE PERFORMANCE, un “laboratorio” ad altissime prestazioni destinato ad accelerare lo sviluppo della tecnologia e del design dei futuri modelli elettrici DS Automobiles.