20 Maggio 2022

24h Nürburgring: Bulldog Racing annuncia i componenti del team e aggiunge preziosi chilometri di test con le prove finali per la 24 ore del Nürburgring

Nuovo team, nuova auto. Durante le qualifiche per la 50ª edizione
della 24 ore al Nürburgring, Bulldog Racing mette a punto gli ultimi
ritocchi per la gara del 28/29 maggio. Debutta la nuova MINI John
Cooper Works sul Nordschleife.


Nürburg/Monaco. La MINI John Cooper Works della Bulldog Racing sarà
guidata da Uwe Krumscheid (GER), Jens Dralle (GER) e Danny Brink (GER)
oltre che da Markus Fischer (AUT) alla gara di 24 ore. La celebre gara di
endurance sul Nordschleife si svolgerà dal 28 al 29 maggio 2022.


In totale, i piloti del team Bulldog Racing avranno percorso circa 712.500
chilometri sul Nordschleife. Sono già partiti un totale di 29 volte all’Eifel
Endurance Classic.


Gara 1: di nuovo ai box dopo 14 giri percorsi.


Nella prima gara la MINI John Cooper Works #112 di Bulldog Racing è partita
dalla fila 18 nel gruppo di partenza 2. A bordo Danny Brink (GER), che è stato
sostituito da Jens Dralle (GER) dopo 7 giri percorsi. Il duo ha gestito un
miglior tempo di 9:57 minuti. Tuttavia, dopo 2:33:56 ore e 14 giri percorsi, la
macchina da corsa è stata parcheggiata ai box a causa di un guasto tecnico.
L’auto è stata preparata dal team per la seconda gara di qualificazione
durante la notte di domenica.


Gara 2: ulteriore miglioramento dei tempi sul giro.


Domenica si è tenuta la seconda gara di qualificazione. Questa volta la
MINI John Cooper Works è partita dalla posizione in griglia 80. La #112 di
Bulldog Racing ha terminato la gara dopo 3:08:41 ore in posizione 52, pilotata
da Markus Fischer (AUT) con un totale di 12 giri e Uwe Krumscheid (GER)
con altri 5 giri. Il miglior tempo sul giro è stato ulteriormente migliorato a
9:53 minuti.


Dichiarazioni dopo le qualifiche della 24h del Nürburgring.


Friedhelm Thelen, Team Leader della Bulldog Racing: “Abbiamo già avuto
modo di scoprire molto sulla macchina durante la breve fase di sviluppo della
MINI John Cooper Works. Le due gare di qualificazione di 3 ore ci forniscono
ulteriori, preziosissimi spunti, che ora utilizzeremo per ulteriori
ottimizzazioni.”


Jens Dralle (GER): “La mia prima esperienza nel motorsport nel 2010 è stata

su una MINI John Cooper Works nell’ambito del MINI Challenge. Non vedo
l’ora di gareggiare di nuovo su una MINI alla 24 Ore del Nürburgring con la
Bulldog Racing”.


Uwe Krumscheid (GER): “Il Nordschleife è un circuito che sento “mio”, dista
meno di 500 metri da dove abito. La MINI John Cooper Works della Bulldog
Racing è “Made in Nürburg”, appartiene a questa zona. Non vedo l’ora di
partecipare alla mia sedicesima gara di 24 ore al Nürburgring con questa
macchina speciale”.


Markus Fischer (AUT): “Il momento saliente della mia stagione 2022 è la
partecipazione a questa competizione. Non c’è niente di meglio di una gara di
24 ore sulla pista più temuta al mondo. Sono davvero entusiasta di far parte
di questo progetto di MINI e di essere attivamente coinvolto nel
perfezionamento del veicolo.”


Danny Brink (GER): “Sulle piste, sono sempre alla ricerca di sfide. Il progetto
di Bulldog Racing con la nuova MINI John Cooper Works combinato con
l’esperienza Nordschleife è proprio il tipo di competizione che piace a me,
non vedo l’ora di partecipare alla mia nona partenza in una gara di 24 ore al
Nürburgring.”


“Sono emozionata per la gara, che vedrà in pista la MINI John Cooper Works,
e auguro al Team Bulldog Racing ogni successo. Ai nostri fan, posso
promettere che stiamo lavorando con dedizione a nuove idee per la John
Cooper Works con trazione elettrica. Per il marchio John Cooper Works,
l’elettrificazione della gamma di prodotti MINI apre prospettive
completamente nuove”, ha dichiarato Stefanie Wurst, Head of MINI.
“L’obiettivo è quello di trasmettere all’elettromobilità il carattere performante
del marchio, che è ispirato al mondo delle corse. Così, la sostenibilità e la
sportività si combineranno in modo unico.”