19 Maggio 2022

Gruppo Koelliker: la gamma elettrica Professional protagonista al Transpotec Logitec 2022

  • Prima assoluta per T90, il pick up elettrico di Maxus, e 3MX, il veicolo commerciale a 3 ruote a zero emissioni di Wuzheng
  • In mostra anche i van elettrici Maxus, eDeliver 3 ed eDeliver9, scelta vincente per la logistica ultimo miglio
  • Durante il Transpotec, Koelliker, in collaborazione con FCA Bank, offrirà formule finanziarie promozionali
  • Lo spazio espositivo del Gruppo Koelliker a Fiera Milano si trova nel padiglione 18 stand G10-G18

Milano, 12 maggio 2022 – Il Gruppo Koelliker è protagonista al Transpotec Logitec 2022, nell’ambito della mobilità green, con la gamma Professional di veicoli commerciali a zero emissioni che oggi si arricchisce di due novità.

Sono esposti infatti, in anteprima assoluta per l’Italia, due nuovi veicoli commerciali elettrici: il pick up Maxus T9 e il veicolo commerciale 3MX, il motofurgone a tre ruote a marchio Wuzheng, ideale per svariati tipi di utilizzi: dall’edilizia alla logistica urbana, dall’agricoltura allo street food.

Le due new entry vanno ad aggiungersi ai van elettrici MaxuseDeliver3 e Deliver9, che stanno riscuotendo grande apprezzamento tra gli addetti del settore, per le loro caratteristiche di agilità, spazio di carico e autonomia capace di coprire tutto il turno di lavoro.

Le due new entry vanno ad aggiungersi ai van elettrici MaxuseDeliver3 e Deliver9, che stanno riscuotendo grande apprezzamento tra gli addetti del settore, per le loro caratteristiche di agilità, spazio di carico e autonomia capace di coprire tutto il turno di lavoro.

Il settore della logistica e dei trasporti ha compreso, in anticipo rispetto al trasporto privato, quanto il processo di elettrificazione possa incidere positivamente sulla mobilità e sulla qualità dell’aria. Con la sua gamma Professional, il Gruppo Koelliker risponde a questa esigenza in modo efficace, grazie a veicoli elettrici innovativi e all’avanguardia che assicurano elevata autonomia e praticità, e contribuiscono alla riduzione dell’inquinamento.

“Il veicolo elettrico è perfetto per il settore logistico: le consegne in città avvengono sulla base del modello stop&go, caratterizzato da spostamenti brevi e fermate frequenti, con batterie in grado di garantire un’autonomia che consente di circolare tutto il giorno senza problemi. Prerogative che hanno portato rapidamente il comparto a propendere verso veicoli a basso impatto ambientale, comprendendone appieno i vantaggi”, spiega Marco Saltalamacchia, Presidente Esecutivo del Gruppo Koelliker. “Anticipare i tempi ha sempre caratterizzato il nostro DNA. Con la gamma Professional dei marchi che distribuiamo e che oggi annovera due nuovi veicoli 100% elettrici davvero unici per il nostro Paese – T90, il tanto atteso pick up elettrico di Maxus, e 3MX, che reinterpreta il tradizionale veicolo da lavoro – proponiamo soluzioni di mobilità sostenibile dagli alti contenuti qualitativi e tecnologici, ideali per chi svolge attività logistiche nei centri urbani e non solo”.

Nei primi quattro mesi del 2022 le immatricolazioni di veicoli commerciali elettrici puri hanno segnato un +77,1% rispetto allo stesso periodo 2021 (dati Unrae). Studi recenti, come quello di Cambridge Econometrics e Politecnico di Milano promosso dalla European Climate Foundation, mostrano come la rapida transizione verso gli EV potrà ridurre le emissioni di CO2 associate ai trasporti di merci su strada in Italia. In prospettiva, l’aumento di veicoli elettrici in circolazione porterà a una riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, così come alla decongestione e al miglioramento della qualità dell’aria nelle nostre città, dove ai veicoli privati si aggiungono quelli del trasporto pubblico locale, come evidenziato in un recente rapporto di MOTUS-E, prima associazione in Italia costituita da operatori industriali, filiera automotive, mondo accademico e movimenti di opinione, promotori della mobilità elettrica – di cui Koelliker è entrata a fare parte.

Nell’ambito di Transpotec, il Gruppo Koelliker offrirà, in collaborazione con FCA Bank, formule finanziarie promozionali per l’acquisto agevolato, valide per tutta la gamma dei veicoli dei brand distribuiti.

Il Gruppo Koelliker è presente a Transpotec Logitec al Padiglione 18 stand G10-G18.

Pick up Maxus T90

Maxus T90: il pick up elettrico che mancava arriva in Italia

Il pick up elettrico Maxus T90 si presenta al pubblico italiano in occasione del Transpotec Logitec 2022 con il suo look muscoloso ma al contempo dinamico, grazie alle proporzioni tipiche dei veicoli di questa categoria e all’elevata altezza da terra combinata con parafanghi di forma squadrata in tinta carrozzeria e un robusto roll bar sportivo.

Caratterizzato da una griglia importante che riprende il family feeling del brand, Maxus T90 sfoggia linee orizzontali marcate e superfici cromate, specchio del temperamento deciso e ricercato. I gruppi ottici integrano luci diurne divise e proiettori alogeni, con indicatori di direzione, dal design sottile, che favoriscono il riconoscimento del veicolo nella vista frontale.

Dietro, il pick up elettrico Maxus T90 si contraddistingue per gruppi luce verticali interconnessi da una linea riflettente che completano il paracolpi a tutta lunghezza della sponda abbassabile. Il design peculiare che ne deriva porta la firma del brand Maxus.

La cabina, dalla configurazione moderna, conferisce tratti eleganti e un comfort superiore per conducente e passeggeri. Il cruscotto e il tunnel centrale hanno dimensioni più simili a quelle delle autovetture e consentono così di offrire un comfort e una capacità di stivaggio maggiori. Un display tattile da 7” governa il sistema di infotainment che include quattro altoparlanti, radio DAB, lettore di file MP5, connessione con smartphone, Bluetooth e ingressi AUX e USB. È inoltre presente una presa da 12 V.

Sotto l’aspetto comfort, i sedili in pelle premium del guidatore e del passeggero anteriore possono essere regolati manualmente rispettivamente a 6 e 4 vie. Il climatizzatore manuale è dotato di filtri antipolline. Una comoda maniglia insieme alla pedana laterale facilitano l’accesso all’abitacolo, mentre le ancore esterne sui lati del veicolo, il gancio per funi e il portellone posteriore apribile assicurano un’elevata funzionalità. I cerchi in lega sono da 17”.

Il pick up elettrico Maxus T90 dispone di una batteria da 88,55 kWh che offre un’autonomia di 320 km (WLTP, dato provvisorio). I tempi di ricarica sono inferiori a 45 minuti, per passare dal 20 all’80% con fast charge in corrente continua (DC) o meno di 14 ore in corrente alternata. Il motore sincrono a magneti permanenti (PMSM) dispone di una potenza di 130 kW e una coppia massima di 310 Nm. Tre le modalità di guida: Eco, Power e Normal. La velocità massima è di 105 km/h.

Quanto a dimensioni, Maxus T90 è tra i più grandi sul mercato con 5.365 mm di lunghezza, 1.900 mm di larghezza e 1.809 mm di altezza per un passo di 3.155 mm. L’altezza minima da terra è di 215 mm. L’area di carico verniciata misura rispettivamente 1.485, 1.510 e 530 mm. Il peso in ordine di marcia è di 2.270 kg, la massa a pieno carico è di 3.495 kg.

Per quanto riguarda la sicurezza, Maxus T90 è dotato di ABS, ripartitore della forza frenante EBD e controllo elettronico della stabilità ESP, airbag anteriori, laterali e laterali a tendina sia per guidatore sia passeggero, sensori di parcheggio posteriori con retrocamera, cinture di sicurezza a tre punti regolabili con allarme cintura passeggero non allacciata e una comoda presa da 220V (schuko) situata nel retro del bracciolo anteriore.

Maxus T90, importato e distribuito in Italia dal Gruppo Koelliker, sarà disponibile in versione commerciale (N1) a partire dal prossimo autunno presso i concessionari ufficiali.

Wuzheng 3MX

Wuzheng 3MX: il rivoluzionario veicolo commerciale a tre ruote pronto per l’Italia che lavora

Agile, versatile, capiente e completamente elettrico a zero emissioni

Importato dal gruppo Koelliker, il veicolo commerciale a tre ruote e zero emissioni Wuzheng 3MX debutta al Transpotec Logitec 2022.

In Italia, sarà disponibile con una gamma articolata in tre versioni: Chassis, Box e Pick up.

Ideale per numerosi impieghi, dall’edilizia alla logistica urbana, dall’agricoltura allo street food, 3MX è in grado di operare in ogni tipo di situazione. Grazie al powertrain elettrico, è ecologico e silenzioso, caratteristiche perfette per l’uso in contesti urbani e all’interno delle ZTL, anche in orari notturni.

Dotato di una generosa altezza da terra e di un’ottima motricità garantita dalla trazione sulle due ruote dell’asse posteriore, affronta con disinvoltura sterrati e superfici a scarsa aderenza. Infine, con un raggio di sterzo di 8,5 metri e anche grazie all’unica ruota anteriore, è agile in manovra e negli spazi ristretti.

Lungo da 3.89 a 4.0 metri a seconda delle versioni, ha una portata utile fino a 1.000 kg ed è dotato di una cabina spaziosa e confortevole, completa di impianto di climatizzazione. Se acquistato nella variante Chassis, con telaio a vista, si presta a personalizzazioni e allestimenti specifici che lo rendono perfetto per i più diversi impieghi, incluso quello di mezzo per lo street food.

Wuzheng 3MX è equipaggiato con una batteria da 20,74 kWh agli ioni di litio che alimenta un motore da 29 kW / 39 CV di potenza massima (10 kW / 13,6 CV di potenza nominale) con una coppia massima di 155 Nm. Raggiunge una velocità massima di 60 km e vanta un’autonomia di 174 km nel ciclo WLTP, una percorrenza davvero elevata considerate le condizioni di utilizzo per il quale è stato progettato. La batteria di trazione, che per una ricarica completa 20%-80% impiega 4,8 ore, è garantita per 5 anni o 120.000 km.

In Italia Wuzheng 3MX è offerto a listino a partire da 25.700 euro Iva e messa su strada escluse.

3MX può godere degli incentivi governativi fino a 4.000 euro, che portano il prezzo base a 21.700 euro.

Maxus eDeliver 9

Maxus eDeliver 3 e eDeliver 9: van elettrici per l’ultimo miglio e non solo

Maxus eDeliver è un veicolo commerciale moderno, spazioso e 100% green, perfetto per le consegne in città. Zero emissioni, autonomia certificata e ridotta necessità di manutenzione sono i fattori con i quali Maxus eDeliver ridefinisce la classe di veicoli commerciali elettrici interpretando il trasporto dell’ultimo miglio e non solo. Uffici comunali, aziende di servizi pubblici, idraulici, manutentori, giardinieri, aziende di consegna: eDeliver è adatto a chiunque si sposti e abbia necessità di movimentare merci nelle aree metropolitane, urbane e suburbane.

Maxus eDeliver 3 è disponibile nelle configurazioni a “passo corto” (4555x1780x1895 mm) e a “passo lungo” (5145x1780x1900 mm), ha due posti a sedere e vanta un volume di carico tra i migliori della categoria (da 4,8 a 6,3 mper 905 e 990 kg di portata). Il “passo lungo” può ospitare fino a 3 europallet. Ganci sul pavimento, porta scorrevole laterale e posteriori con angolo di apertura di 180° facilitano le operazioni di carico e scarico. Nel corso del 2022 sarà disponibile anche la versione Chassis Cab (telaio cabinato) in configurazione LWB (5090x1780x1885 mm, senza il box di carico).

Capacità di carico eccezionali anche per Maxus eDeliver 9, disponibile in sette modelli con dimensioni che partono dal “L2H2” (5546x2062x2525) fino al Chassis Cab L4 (6680x2052x2290). Tre i posti a sedere e un volume di carico tra i 9,7 e gli 12,3 m3 a seconda delle versioni, per una portata variabile dagli 800 ai 1420 kg per lo chassis in omologazione N1, fino a raggiungere i 1.970 kg dello stesso telaio ma in omologazione N2 (dati chassis in assenza di box). Oltre all’elevata capacità di carico e ai ganci interni sul pavimento, un plus sono le portiere posteriori apribili a 180° (versioni L2) e a 236° (versione L3) per facilitare le operazioni di carico e scarico merci. 

Maxus eDeliver 3 è equipaggiato con un motore elettrico da 122 cavalli (90kW) con 255 Nm di coppia massima, velocità massima di 120 km/h e una batteria da 52,5 kWh. L’autonomia nel ciclo WLTP combinato /urbano di 240/342 km per il “passo corto” e di 230/316 per il “passo lungo” contribuiscono a posizionare il veicolo tra i migliori della sua categoria come rapporto qualità-prestazioni-prezzo. A breve verrà inoltre commercializzato il nuovo MY22 che prevederà la sostituzione dell’odierna batteria con una da 50.23 kWh (per entrambe le versioni).

Motore 100% elettrico anche per il Maxus eDeliver 9 con una potenza da 204 cavalli (150 kW) con 310 Nm di coppia massima per una velocità massima di 100 km/h. Le batterie disponibili sono da 51,5, 72 o 88,55 KWh a seconda dei modelli con autonomie che vanno dai 186/296 km (WLTP combinato) ai 237/353 del ciclo urbano. Nei due modelli Chassis Cab l’autonomia varia in funzione dell’installazione del vano di carico sul telaio: 140/172 km per WLTP combinato e 205/242 km (city).

Maxus eDeliver 3 è dotato di una batteria agli ioni di litio di ultima tecnologia da 52,5 kWh che può essere ricaricata in corrente alternata (AC) fino a 7,2 kW (8 ore di ricarica) o corrente continua (DC), in stazione di ricarica, fino a 56 kW (45 minuti, fino all’80%).

Maxus eDeliver 9 dispone di pacchi batterie con diverse capacità, a seconda delle configurazioni. I tempi di ricarica variano in base a modello, corrente (alternata o continua) e modalità utilizzate: il minimo è di 6 ore per la versione base in modalità AC Trifase che aumenta a 8, 9, 11 ore per diminuire drasticamente a 36 minuti, in corrente continua (DC 20-80%) per tutte le versioni ad eccezione delle versioni L3H2 ed L3H3 con batteria da 88,55 kWh che necessitano di 45 minuti.

Entrambi i modelli dispongono di due modalità di guida (normale ed eco) e tre livelli di recupero energetico attraverso la frenata rigenerativa (low, moderate, high).

Maxus eDeliver 3 e Maxus eDeliver 9, oltre a offrire un’esperienza di guida in linea con il desiderio di rispettare l’ambiente, dispongono di sofisticate soluzioni di connettività che ne facilitano l’utilizzo e la protezione grazie all’accordo con il partner LoJack. Le notifiche aiutano a controllare lo stato del veicolo, segnalare un tentato furto, ricordare dove è stato parcheggiato e le scadenze impostate.

Maxus eDeliver 3 si distingue per la sua ergonomia pensata per rendere più piacevole la vita a bordo. Il display touchscreen da 7 pollici l’infotainment e si può collegare a uno smartphone grazie ad Apple CarPlay e alla mirroring app QDLink per Android attraverso i quali usufruire di aggiornati sistemi di navigazione. I sedili in tessuto, riscaldabili e con schienali e poggiatesta regolabili, sono comodi, il quadro strumenti fornisce tutte le informazioni utili attraverso lo schermo monocromatico del computer di bordo. Ricco l’equipaggiamento di serie che comprende aria condizionata, connessione USB, comandi al volante e telecamera.

Rispetto al modello 3, Maxus eDeliver 9 dispone di un sistema Smart Audio DAB/Mp5 con display tattile da 10” con 4 altoparlanti, sedili riscaldabili e climatizzazione manuale. Luci a LED nel vano posteriore e nell’abitacolo facilitano l’operatività in condizioni di scarsa illuminazione. eDeliver 9 è keyless e dotato di partenza one touch per una veloce e pratica apertura e ripartenza.

Maxus eDeliver 3 dispone di serie di un pacchetto di sicurezza attiva che include il Programma Elettronico di Stabilità (ESP), l’assistente alla frenata di emergenza (EBA) e alla partenza in salita (HHC). La sicurezza passiva comprende airbag per guidatore e passeggero e una robusta cabina in acciaio e alluminio di alta qualità, in grado di assorbire la forza rilasciata in caso di urti. Maxus eDeliver 9 aggiunge di serie airbags laterali a tendina per passeggero e guidatore, frenata assistita (BAS), cambio di corsia assistito (LCAS), sistemi per il rilevamento dell’angolo angolo cieco e di regolazione automatica della velocità, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la chiamata di emergenza (E-Call).

Maxus eDeliver 3 è un mezzo personalizzabile e accessoriabile in base alle esigenze. È disponibile di serie nel colore bianco. Opzionale la vernice metallizzata nelle varianti nero o grigio (532,79 euro iva esclusa). Maxus eDeliver 9 è disponibile di serie nel colore bianco oppure, con vernice metallizzata a scelta tra Aurora Silver, Ocean Blue e Olive Brown (696,72 euro iva esclusa). Il Safety pack (1229,51 euro iva esclusa), non disponibile per il modello a batteria da 51,5 kWh, si compone di: Adaptive Cruise Control (ACC), sistema autonomo di frenata d’emergenza (AEBS) e Lane departure warning system (LDWS).

La garanzia offerta sul veicolo è di 5 anni o 100.000 km per Maxus eDeliver 3 è 3 anni o 100.000 km per Maxus eDeliver 9 (e include anche il servizio di assistenza stradale in tutta Europa). Per entrambi i modelli la garanzia sulla batteria di trazione è di 8 anni o 160.000 km (nel rispetto delle Disposizioni di Legge e del Produttore).