25 Giugno 2022

MOTO GUZZI FAST ENDURANCE: A VALLELUNGA IL TEAM 598 CORSE (BELLUCCI-NARI) CENTRA UNA DOPPIETTA IN SELLA ALLA NUOVA MOTO GUZZI V7 TROFEO

LA QUARTA EDIZIONE DEL TROFEO DELL’AQUILA INIZIA COL RECORD DI ISCRITTI, 34 EQUIPAGGI, E SI CONFERMA NEL SUO RUOLO DI “CAMPIONATO PER TUTTI”

COLONNA E APPELLA (GARAGE 71) I MIGLIORI IN SELLA ALLA V7 III 750

PROSSIMO APPUNTAMENTO A CREMONA IL 17 LUGLIO

L’autodromo di Vallelunga ha ospitato nel fine settimana il primo appuntamento del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2022. Le due gare “miniendurance” di 60 minuti corse sul circuito alle porte di Roma hanno inaugurato il nuovo corso del monomarca dell’Aquila, con la nuova Moto Guzzi V7 Trofeo che ha esordito con successo in pista assieme alla collaudata versione racing della V7 III.

Spinta dal bicilindrico da 850 cc, equipaggiata con il Kit Racing GCorse e con gomme Pirelli Phantom Sportscomp RS, la nuova Moto Guzzi V7 ha alzato l’asticella della competizione, risultando più stabile in frenata e ottenendo ottime punte velocistiche, rimanendo sempre facile, accessibile e adatta a tutti i motociclisti.

Le prime vittorie in sella alla V7 “ottoemezzo” sono andate all’equipaggio del team 598 Corse, composto da Emiliano Bellucci e Stefano Nari. Già velocissimi in qualifica, autori della pole position con una media dei migliori tempi pari a 1’58”208, i due piloti toscani hanno centrato il successo sia al sabato, sia nella gara della domenica, nella quale i tempi sul giro sono scesi ulteriormente. Il loro miglior crono, uno strepitoso 1’57”248, alla media di oltre 126 km/h, testimonia la bontà della Moto Guzzi V7 in versione “racing”, risultata più rapida di oltre 2 secondi al giro rispetto alla V7 III.

Gli equipaggi Tulli Racing e Guaracing Factory Team 1 si sono spartiti gli altri due gradini del podio. Alessandro Ioghà e Marco Leardini hanno avuto la meglio in Gara 1, conquistando la piazza d’onore, mentre Gara 2 si è chiusa a posizioni invertite, con Gianfranco Rubini e Jacopo Rizzardi secondi, complice anche una penalizzazione inflitta alla coppia di Tulli Racing per eccesso di velocità nella corsia dei box.

Festa doppia in casa 598 Corse, con il team “fratello” Garage 71 risultato il migliore tra le V7 III in entrambe le corse. Sui due podi riservati alla classe 750, assieme ai vincitori Samuele Colonna Dario Appella, la compagine dei Rapaci 1 (Mauro Rossignoli-Luca Fornasiero) e 2 (Pierluigi Begossi-Marco Mirenda).

L’appuntamento è ora al Cremona Circuit, tracciato new entry nel calendario del Trofeo, dove è in programma la “miniendurance” più lunga della stagione, della durata di 90 minuti, il prossimo 17 luglio. Seguirà l’altra grande novità del 2022, lo spettacolare circuito del Mugello (28 agosto), prima del gran finale a Misano, con gara doppia il 15 e 16 ottobre, la prima delle quali si correrà in notturna.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità e sulle modalità di partecipazione al Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2022 è sufficiente consultare le pagine web www.motoguzzi.com e il sito della Federazione Motociclistica Italiana, www.federmoto.it

La classifica di Gara 1 (sabato 14 maggio)

Classe 850
1 – (17) 598 Corse
2 – (910) Tulli Racing
3 – (127) Guaracing Factory Team 1
4 – (28) AR#28
5 – (113) Team Zard
6 – (850) Moto Guzzi World Club (wild card)
7 – (275) Aquile275
8 – (69) Fab Four Racing
9 – (00) Virgin Radio (wild card)
10 – (19) Chimoto
11 – (3) Scuderia Vecchia Modena Bull Bikes
12 – (993) Gaffe
13 – (91) Team Ducoli 1 

Classe 750
1 – (71) Garage 71
2 – (87) Team Rapaci 1
3 – (79) Team Rapaci 2
4 – (101) Nuova M2 Racing
5 – (166) Banda Racing dei Rapaci
6 – (64) In Moto con l’Africa
7 – (75) Team Rapaci 3
8 – (61) AMI Squadra Corse
9 – (84) Le Aquile 3TT 2
10 – (49) Cani&Porzi
11 – (26) Team Ducoli 2
12 – (27) Le Aquile 3TT 1
13 – (78) Guaracing Factory Team
14 – (675) Rooster Corse
15 – (12) Team MMA
16 – (46) In Moto con l’Africa – Ducoli Corse
17 – (13) Luporacing

La classifica di Gara 2 (domenica 15 maggio) 

Classe 850
1 – (17) 598 Corse
2 – (127) Guaracing Factory Team 1
3 – (910) Tulli Racing
4 – (113) Team Zard
5 – (28) AR#28
6 – (275) Aquile275
7 – (850) Moto Guzzi World Club (wild card)
8 – (5) Motorshop Mengozzi
9 – (69) Fab Four Racing
10 – (00) Virgin Radio (wild card)
11 – (19) Chimoto
12 – (3) Scuderia Vecchia Modena Bull Bikes
13 – (993) Gaffe
14 – (91) Team Ducoli 1 

Classe 750
1 – (71) Garage 71
2 – (87) Team Rapaci 1
3 – (79) Team Rapaci 2
4 – (75) Team Rapaci 3
5 – (101) Nuova M2 Racing
6 – (64) In Moto con l’Africa
7 – (26) Team Ducoli 2
8 – (61) AMI Squadra Corse
9 – (27) Le Aquile 3TT 1
10 – (78) Guaracing Factory Team
11 – (166) Banda Racing dei Rapaci
12 – (46) In Moto con l’Africa – Ducoli Corse
13 – (675) Rooster Corse
14 – (12) Team MMA
15 – (13) Luporacing