29 Gennaio 2023

BUONGIORNO DALLA DODICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

Da Parma parte la frazione più lunga della Corsa Rosa che arriva a Genova attraversando l’Appennino transitando sul nuovo Ponte San Giorgio. Il Giro d’Italia oggi omaggerà Wouter Weylandt con il passaggio dal Passo del Bocco. Dopo la votazione Social, avvenuta sull’account Twitter del Giro d’Italia, Dries De Bondt indosserà il dorsale rosso di corridore più combattivo.

Buongiorno dalla dodicesima tappa del Giro d’Italia edizione 105, in programma dal 6 al 29 maggio e organizzato da RCS Sport. Con i suoi 204 km la Parma-Genova è la frazione più lunga di questa edizione della Corsa Rosa che oggi omaggerà Wouter Weylandt transitando per la prima volta dal 2011 sul Passo del Bocco lungo la cui discesa il corridore belga perse la vita. Tappa impegnativa nella quale verranno affrontati tre GPM prima dell’arrivo che verrà preceduto dal passaggio sul nuovo Ponte San Giorgio, per non dimenticare la tragedia che colpì Genova e l’Italia intera il 14 agosto 2018.

Il gruppo, forte di 164 unità, è transitato al KM 0 alle 12.06. Non partito il dorsale n. 151 Caleb Ewan (Lotto Soudal).

Il live della corsa è disponibile all’indirizzo https://www.giroditalia.it/livehub/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

DOWNLOAD

METEO
Parma: Sereno, 23°C. Vento: moderato E – 14 km/h.
Genova (17.10 circa, Arrivo): Sereno, 26°C. Vento: debole S – 8 km/h.

IL PERCORSO

TAPPA 12, PARMA-GENOVA, 204 KM

Tappa appenninica impegnativa. Da Parma si sale costantemente con pendenze molto dolci lungo la Valle del Taro fino ai piedi del Passo del Bocco, salita di bassa difficoltà che immette in Liguria. Lunga discesa impegnativa fino a Carasco dove si risale la Val Fontanabuona. Si affrontano quindi due salite: La Colletta di Boasi e il Valico di Trensasco. Si entra a Genova percorrendo l’Autostrada e il nuovo Ponte di San Giorgio prima di entrare nell’abitato per gli ultimi chilometri.
 
Ultimi km
Dall’ingresso in Autostrada si percorre Ponte San Giorgio per uscire a Genova Ovest (da segnalare alcune gallerie) e imboccare la Sopraelevata Aldo Moro che porta fino ai 2 km dall’arrivo. Ultimi 2 km con una curva sola (all’ultimo km) tutti in leggerissima ascesa rettilinei ampi e ben pavimentati. Retta finale con pendenza circa del 2%.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12″
3 – Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) s.t. 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy – Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) – indossata da Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates)

CONFERENZA POST TAPPA
Al seguente link – valido per tutte le tappe – sarà possibile seguire la conferenza stampa del vincitore e della Maglia Rosa: https://rcspressconference2022.morescreens.eu
Si prega di notare che la conferenza stampa non ha un orario preciso ma tendenzialmente avverrà circa mezz’ora dopo la fine della tappa.

COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.