8 Agosto 2022

1300 runners alla Primiero Dolomiti Marathon: domani la corsa avvolta nella natura

Giancarlo Simion

Pacco gara 2022

Scatta domani la 7.a Primiero Dolomiti Marathon
Si corre sui 4 fantastici percorsi immersi nella Valle di Primiero
Tra i favoriti Simion, Rigamonti, Tocchio, Beatrici e il triatleta Degasperi
Al femminile Maran, Moretto, Scorzato, Stocco e Caglio

Il trail running da sogno è quello che sta per partire domani in Trentino con la 7.a Primiero Dolomiti Marathon, nell’atmosfera magica della Valle di Primiero. Un appuntamento imperdibile per i runners trentini che correranno in casa, ma anche per le quasi 20 nazioni che arriveranno nel territorio alla scoperta di un’infinità di angoli di superlativa bellezza. Sono 1300 gli iscritti, un buon numero che fa gioire il comitato organizzatore U.S. Primiero e tutti i volontari, associazioni che ci mettono anima e corpo per garantire ogni comfort e servizi eccellenti lungo i quattro percorsi.
Conosce a memoria i tracciati il beniamino di casa Giancarlo Simion, vincitore della 26K nel 2016 e secondo nel 2018, mentre ha trionfato nel percorso più lungo di 42K nel 2017 e sulla stessa distanza è salito poi sul terzo gradino del podio due anni dopo. Tra i favoriti al maschile spiccano inoltre i nomi di Matteo Rigamonti, terzo l’anno scorso nella gara più tosta di 42K, Massimo Tocchio, terzo nella 26K del 2018 e 2019, e Silvano Beatrici, secondo nel 2016 e terzo nel 2018 nella gara regina di 42K. Tra i concorrenti al via ci sarà inoltre il trentino Alessandro Degasperi, triatleta professionista ‘veterano’ delle lunghe distanze, due volte vincitore dell’Ironman Lanzarote (2015 e 2018), nonché campione europeo di Winter Triathlon e campione italiano XTERRA nel 2005.
In campo femminile ci sarà il piacevole ritorno di Veronica Maran, dominatrice della scorsa edizione sulla lunga distanza, di Tiziana Scorzato ed Elisabetta Stocco, rispettivamente seconda e terza nella 26K. Anna Caglio, atleta di orienteering, tenterà il triplete dopo le due vittorie consecutive ottenute nel 2018 e 2019 sul percorso di 26K.
La gara regina di 42K prenderà il via alle 8.30 nella storica Villa Welsperg in Val Canali, casa del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, mentre in piazza a San Martino di Castrozza si prepareranno i runners della 26K con lo start previsto alle 10.30. Un quarto d’ora dopo toccherà ai concorrenti del nuovo Vonoi Trail sulla distanza di 16K da Zortea in Val del Lozen. L’ultima proposta Family Trail di 6,5K porterà i concorrenti lungo i sentieri e i fitti boschi vicino a Fiera di Primiero, dove verranno poi accolti con un caloroso applauso i vincitori dei quattro percorsi.
Grazie al grande lavoro svolto dal comitato organizzatore, sul percorso verranno installati punti di ristoro specifici per soddisfare le esigenze degli atleti: 9 ristori per la 42K, 5 per la 26K, 2 per la 16K e uno per la 6,5K, oltre al ristoro posto in zona d’arrivo. La consegna dei pettorali avverrà nella giornata odierna dalle 15 alle 23 presso l’Event Center della gara, situato al Centro Sportivo Intercomunale in località Fossi – Transacqua.
Alla Primiero Dolomiti Marathon si ripristinano le vecchie e buone abitudini con il Pasta Party per tutti dalle 12.30, organizzato presso l’Event Center. Oggi ultima giornata per iscriversi alla 7.a Primiero Dolomiti Marathon, che la festa primierotta abbia inizio!
Per info: www.primierodolomitimarathon.it