8 Agosto 2022

Arriva la 5.a Stelvio Marathon: il 23 luglio si corre in alta quota

Wedel

Save the date: sabato 23 luglio la scalata al Passo dello Stelvio
Già 12 nazioni iscritte per la 5.a edizione della gara podistica in alta quota
Una ‘direttissima’ di 21 km e 2100m/dsl nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio
Spettacolo della natura tra flora e fauna in compagnia del Gruppo Ortles

Il festival estivo di corsa in montagna si chiama Stelvio Marathon, pronto ad andare in scena sabato 23 luglio. Sarà una sfida contro il tempo alla conquista, dopo 21 km e 2100m di dislivello nel bel mezzo della natura, del gigante alpino: il Passo dello Stelvio.
Il percorso ricalcherà quello della scorsa edizione con la partenza a Prato allo Stelvio, in Alto Adige, a 915m nel cuore del celebre Parco Nazionale dello Stelvio. Subito in salita si raggiungerà l’accogliente borgo di Stelvio percorrendo il Patzleidhof e lo storico sentiero Archaikweg. Da Platzhof si correrà sempre su terreni sterrati ammirando il magnifico “Re Ortles”, e i più attenti potranno rimanere incantati scorgendo in lontananza alcuni animali selvatici che saltellano nel recinto della fauna selvatica di Fragges. Si sale di quota e dopo 13 km si giungerà al Rifugio Forcola (2150m), una terrazza soleggiata dove si può godere di una meravigliosa vista sui monti dell’Ortles. I panorami mozzafiato continueranno nella seconda parte del percorso lungo il Sentiero del Lago d’Oro, un cammino escursionistico in alta quota tra le rocce, con la vista sul Gruppo Ortles a fare compagnia ancora ai molti runners. Il traguardo ormai è vicino, e l’emozione travolgerà i runners non appena supereranno la finish line posta nei pressi del Rifugio Garibaldi a 2843m.
Una volta arrivati, lo spettacolo delle montagne tutt’attorno ripagherà ogni fatica e sarà un momento molto emozionante per i tanti partecipanti – attualmente sono già 12 le nazioni iscritte alla Stelvio Marathon. Ogni concorrente verrà premiato con la tradizionale medaglia finisher in legno e una splendida maglietta colorata.
Nella scorsa edizione i “camosci” più veloci sono stati Konstantin Wedel e Carlotta Uber, capaci di conquistare la gloriosa vetta rispettivamente in 2h07’50’ e 2h36’34’.
La Stelvio Marathon è per veri ‘forti’, quindi ecco servito il piatto altoatesino che secondo alcuni detti fa diventare… fortissimi: i canederli dell’Alto Adige, non il solito pasta party. Inoltre lungo il percorso sono previsti 5 ristori a Stelvio, Fragges, Rifugio Forcola, al bivio sentieri ed infine l’ultimo all’arrivo. Il comitato organizzatore è già al lavoro per una festa in alta quota aperta non solo alla categoria competitiva, ma anche ai Just for Fun e per chi preferisce la marcia. L’obiettivo non sarà ottenere il miglior tempo, ma semplicemente esserci!
Le iscrizioni sono aperte sul sito dell’evento, non resta che aspettare poche settimane per vivere una giornata di divertimento e di sano agonismo sul secondo valico alpino più alto d’Europa.
Info: www.stelviomarathon.it