2 Ottobre 2022

PROBLEMI DI DURATA DEGLI PNEUMATICI HANNO COLPITO LA BUILDBASE SUZUKI A THRUXTON

Christian Iddon: Suzuki GSX-R1000R – 11-12-11
Danny Kent: Suzuki GSX-R1000R – DNF-22-15

Una storia familiare di problemi legati alla vita dei pneumatici ha afflitto il team Buildbase Suzuki a Thruxton per il sesto round del Bennetts British Superbike Championship, con i fogli dei risultati che non ritraggono accuratamente il ritmo e il potenziale sia di Danny Kent che di Christian Iddon questo fine settimana.

Kent – ​​sulla scena del suo primo podio in BSB nel 2021 – è stato costantemente ben all’interno della top-10 venerdì, prima di qualificarsi al 10° posto sabato. Deluso dalla sua quarta fila in griglia e fiducioso di avere il ritmo per ottenere un buon risultato nella gara sprint, è partito bene e ha recuperato un paio di posizioni nel primo giro, prima di cadere sfortunatamente al secondo giro.

Lo ha messo in secondo piano nelle gare di domenica, poiché lui e il team speravano di raccogliere più dati sulla durata degli pneumatici per le gare più lunghe della giornata. A metà gara due ha iniziato a soffrire di mancanza di aderenza ed è precipitato in fondo alla classifica, finendo 22°.

Con alcune modifiche apportate per la gara finale, lui – insieme al compagno di squadra Iddon – ha fatto parte di una battaglia di otto corridori per il quinto posto, ma nonostante i miglioramenti dell’assetto gli hanno dato aderenza più a lungo, a cinque dalla fine ha iniziato a soffrire ed è stato lasciato per girare e scivolare fino al 15° posto.

BSB-6-Danny Kent-1

Danny Kent:

“La caduta di sabato ha davvero rovinato oggi. L’anteriore non è stato caricato allo stesso modo, la pista era più calda e ho commesso un errore e ci costa perché non siamo riusciti a scoprire come avrebbe resistito la gomma. Ovviamente abbiamo fatto dei giri con le gomme nelle prove libere ma non in uno stint. Abbiamo davvero lottato con nove o 10 giri dalla fine della prima gara di oggi e sono semplicemente andato indietro. Abbiamo fatto un cambio per gara due ed è stato meglio, siamo andati più veloci ed eravamo in quel secondo gruppo. Ma con circa cinque o sei alla fine, ho davvero lottato di nuovo e dovevo solo arrivare al traguardo. Ma sento che sta arrivando, abbiamo fatto progressi negli ultimi due round e anche se i risultati non ne parlano questo fine settimana, non vedo l’ora che arrivi il resto della stagione”.

A bordo dell’altro Buildbase Suzuki Iddon ha avuto problemi simili. Nonostante un inizio del fine settimana più stabile, mentre lottava per trovare la sensazione di cui aveva bisogno, lui e il team hanno lavorato duramente per trovare miglioramenti che alla fine gli hanno permesso di lottare per il quinto posto nell’ultima gara del fine settimana.

Sfortunatamente, con un quarto di gara da percorrere, la sua gomma è caduta e lo ha lasciato in giro e ha preso l’11° posto, che ha aggiunto al suo 12° e 11° posto nelle gare uno e due.

BSB-6-Christian Iddon-Danny Kent-1

Christian Iddon:

“È stato un fine settimana frustrante. Il venerdì è stato difficile e non stava scattando, abbiamo faticato a stabilire un tempo sul giro assoluto e poi abbiamo avuto una brutta qualifica. Tutti hanno continuato a lavorare sodo e abbiamo migliorato la moto da corsa a corsa, e siamo stati in grado di provare l’ultima, e con circa sei giri dalla fine ho davvero pensato che fossimo arrivati ​​con un grido di quinto, che è diventato quarto quando [Peter] Hickman si è ritirato. Ma poi la mia gomma posteriore è caduta e basta. Mi stava succedendo e gli altri piloti sono stati in grado di staccarmi in uscita di curva, e sai che il gioco è finito. Stai solo andando in giro cercando di arrivare al traguardo e non c’è niente che tu possa fare. Onestamente non mi aspettavo il calo che abbiamo ottenuto e torneremo a casa senza punti significativi sul tabellone. Fortunatamente Cadwell non potrebbe essere più diverso, quindi ci riorganizzeremo e riproveremo tra un paio di settimane.

BSB-6-Danny Kent-4

Risultato di gara uno: 1. Jason O’Halloran, 2. Tarran Mackenzie, 3. Bradley Ray, 12. Christian Iddon (Buildbase Suzuki GSX-R1000R), DNF. Danny Kent (Buildbase Suzuki GSX-R1000R).

Risultato di gara due: 1. Jason O’Halloran, 2. Tarran Mackenzie, 3. Bradley Ray, 11 Christian Iddon (Buildbase Suzuki GSX-R1000R), 22. Danny Kent (Buildbase Suzuki GSX-R1000R).

Risultato di gara tre: 1. Tarran Mackenzie, 2. Bradley Ray, 3. Jason O’Halloran, 11. Christian Iddon (Buildbase Suzuki GSX-R1000R), 15. Danny Kent (Buildbase Suzuki GSX-R1000R).