29 Gennaio 2023

BMW è partner ufficiale di Frieze Seoul

Digital Art Mode sarà presentato in anteprima all’edizione inaugurale della fiera d’arte di fama mondiale in Asia.

Dal 2 al 5 settembre, Frieze Seoul aprirà le sue porte al COEX di Gangnam, per la prima volta in Asia. La nuova fiera presenterà oltre 110 gallerie, tra cui un forte contingente di gallerie asiatiche, a cui si uniranno gallerie internazionali provenienti da 20 paesi. In qualità di partner globale a lungo termine di Frieze dal 2004, BMW fornirà sia un servizio navetta VIP che presenterà la sua Digital Art Mode e #THE 8 X JEFF KOONS esclusivamente per la fiera presso la BMW Excellence Lounge.

La modalità # Digital Art della BMW i7che combina l’automobile con l’arte sarà presentato per la prima volta in Corea. Con la Digital Art Mode, l’impegno culturale del BMW Group, già esistente da oltre 50 anni, raggiunge nuove vette. È il risultato di un’intensa collaborazione con l’artista multimediale cinese di fama internazionale Cao Fei che ha anche progettato la 18a BMW Art Car, la prima del suo genere ad essere interamente digitale. La Digital Art Mode si concentra sull’esperienza olistica dell’utente: momenti unici migliorano l’esperienza di guida di BMW creando una sinergia tra le funzioni del veicolo e il suo design degli interni. A seconda della situazione di guida e dell’umore generale, è possibile creare un’esperienza utente olistica con un livello sia funzionale che emotivo premendo un pulsante o tramite controllo vocale. A tal fine, controllo di guida e controllo dello sterzo,

Inoltre, l’esclusiva edizione limitata disegnata dall’artista di fama internazionale Jeff Koons basata sulla nuova BMW M850i ​​xDrive Gran Coupé sarà presentata per la prima volta in Corea. GLI 8 X JEFF KOONSpresenta elementi pop art e motivi geometrici perfettamente adattati alle linee e alle forme sofisticate della BMW Serie 8 Gran Coupé. Il design esterno combina undici diversi colori, dal blu all’argento e dal giallo al nero. Tutti i lavori di verniciatura vengono applicati manualmente da dipendenti qualificati negli stabilimenti del BMW Group a Dingolfing e Landshut. Le linee di colore che esplodono sul retro del veicolo sono un tributo diretto alla BMW Art Car del 2010 di Jeff Koons basata sulla M3 GT2. I sedili dell’edizione di Jeff Koons della BMW M850i ​​Gran Coupé sono in ricchi toni contrastanti di rosso e blu, e la console centrale aggiunge esclusività con la firma dell’artista sul rivestimento del portabicchieri. L’edizione limitata THE 8 X JEFF KOONS sarà disponibile in Corea dopo la fiera.

Frieze, considerata una delle fiere d’arte mondiali, ha scelto Seoul come prima destinazione in Asia e la ospiterà con il nome di Frieze Seoul. La fiera inaugurale che si terrà quest’anno vedrà la partecipazione di gallerie di livello mondiale tra cui Gagosian, Pace Gallery, Thaddaeus Ropac o Lehmann Maupin.

Impegno culturale del BMW Group

Da oltre 50 anni, il BMW Group ha avviato e si è impegnato in oltre 100 collaborazioni culturali in tutto il mondo. L’azienda pone al centro del suo impegno a lungo termine l’arte contemporanea e moderna, il suono e la musica, nonché l’architettura e il design.

Nel 1972, l’artista Gerhard Richter ha creato tre dipinti su larga scala appositamente per l’atrio della sede centrale del BMW Group a Monaco. Da allora, artisti come Andy Warhol, Jeff Koons, Daniel Barenboim, Jonas Kaufmann e l’architetto Zaha Hadid hanno collaborato con BMW. Nel 2016 e nel 2017, l’artista cinese Cao Fei e l’americano John Baldessari hanno creato i prossimi due veicoli per la #BMW Art Car Collection .

Oltre a co-iniziative, come BMW Open Work, il BMW Art Journey e i concerti “Opera for All” a Berlino, Monaco e Londra, l’azienda collabora anche con i principali musei e fiere d’arte, nonché con orchestre e teatri d’opera in tutto il mondo .

Il BMW Group prende assoluta libertà creativa in tutte le sue attività culturali, poiché questa iniziativa è essenziale per la produzione di opere artistiche rivoluzionarie quanto lo è per le principali innovazioni in un’azienda di successo.

BMW sostiene Frieze Art Fair da 18 anni. Nel 2017 Frieze e BMW hanno presentato in anteprima l’iniziativa, BMW Open Work a cura di Attilia Fattori Franchini, in cui gli artisti sono invitati a sviluppare progetti che esplorano le tecnologie attuali e future come strumenti di innovazione e sperimentazione artistica. Presentata ogni anno al Frieze London, ogni opera d’arte ha il potenziale per dispiegarsi in spazi fisici, come la BMW Lounge e il Courtesy Car Service della fiera, nonché piattaforme digitali.