31 Gennaio 2023

ADAC GT Masters: Pole position e punti al Lausitzring.

Il nostro BMW M Motorsport News ci consente di darti una panoramica regolare dell’azione di gara in vari campionati in tutto il mondo e di qualsiasi successo ottenuto dai team BMW M Motorsport.

Il team Schubert Motorsport è arrivato a punti al Lausitzring (GER) in entrambe le gare dell’ADAC GT Masters nel fine settimana, ma domenica ha perso il grande premio. Nick Catsburg (NED) si è assicurato la pole position per la seconda gara con pneumatici slick mentre la superficie si asciugava. Fino al pit stop programmato, ha difeso il comando in modo imponente sulla BMW M4 GT3 n . Tuttavia, problemi radiofonici hanno poi fatto perdere a lui e al team la finestra del pit-stop e la successiva imposizione di una penalità stop & go li ha poi spinti fuori dalla battaglia per i punti. Jesse Krohn (FIN) ha portato la vettura ai box poco tempo dopo. Sabato, il duo era arrivato dodicesimo sotto la pioggia.

Niklas Krütten (GER) e Ben Green (GBR) hanno segnato due punti, finendo undicesimo e nono nella BMW M4 GT3 n. 10 , e ora sono al quinto posto nella classifica piloti con 91 punti ciascuno. I due avevano festeggiato una doppia vittoria al Red Bull Ring (AUT) e hanno ancora un netto vantaggio nella classifica Junior.

DTM: apparizione come ospite per il giovane Theo Oeverhaus sulla Walkenhorst BMW M4 GT3.

Il prossimo fine settimana il 17enne Theo Oeverhaus (GER) farà il suo debutto nel DTM al Nürburgring (GER). Gareggerà su una BMW M4 GT3 della Walkenhorst Motorsport come compagno di squadra di Marco Wittmann (GER) ed Esteban Muth (BEL). Oeverhaus entrerà nella storia come il pilota più giovane mai apparso nel DTM. In questa stagione, Oeverhaus sta guidando per Walkenhorst Motorsport nel Trofeo DTM.

“Sono lieto dell’opportunità e della fiducia riposta in me dal DTM per permettermi di competere come il pilota più giovane nella storia della competizione”, ha affermato Oeverhaus. “Sarà un weekend difficile per me, dato che correrò anche nel Trofeo DTM. Tuttavia, non vedo l’ora di mostrare come sia possibile fare il passo verso il DTM di alta qualità dalle serie giovanili della BMW M2 Cup e del DTM Trophy. Molte grazie a Walkenhorst Motorsport per avermi supportato nel Trofeo DTM e nel DTM”.

Il team manager di Walkenhorst Motorsport ha spiegato: “Come squadra, siamo orgogliosi e lieti di poter supportare Theo durante il suo viaggio dal kart al DTM. Sono molto entusiasta di vedere come se la caverà nella sua prima gara sprint GT3, e ovviamente spero che vedremo anche giovani piloti più talentuosi sull’esclusiva piattaforma DTM e che possiamo essere parte della storia di successo”.

L’evento al Nürburgring segna la fine della pausa estiva per il DTM. Entrambe le gare si svolgeranno alle 13:30 CEST, sabato e domenica.

BMW M2 Cup: apparizione come ospite per Matthias Killing al Nürburgring.

Normalmente, Matthias Killing (GER) riporta gli eventi nel DTM dalla pit lane e dal paddock, ma questo fine settimana il presentatore televisivo scambierà il microfono con un volante. Killing farà un’apparizione come ospite nella BMW M2 Cup al Nürburgring (GER). L’uccisione si è assicurata la licenza di corsa appropriata nella BMW M2 CS Racing al Lausitzring (GER). Le gare della BMW M2 Cup si svolgono sabato alle 11:25 CEST e domenica alle 11:20 CEST.

GT World Challenge America: due podi per BimmerWorld.

Bill Auberlen e Chandler Hull (entrambi USA) hanno raggiunto il podio nella categoria Pro-Am in entrambe le gare del Fanatec GT World Challenge America a Road America (USA) nel fine settimana. Sabato, i due piloti della BMW M4 GT3 #94 BimmerWorld si sono assicurati il ​​secondo posto di classe, pari al quinto posto assoluto. Domenica, Hull ha effettuato una grande manovra di sorpasso poco prima della fine per conquistare il terzo posto nella classifica Pro-Am, finendo nuovamente quinto nella classifica generale. Anche Turner Motorsport ha gareggiato sabato con la BMW M4 GT3 n. 96 , tuttavia Michael Dinan (USA) è caduto vittima di una collisione non colpevole alla partenza. Il danno al veicolo è stato così grave che domenica non ha potuto correre.

GT World Challenge Asia: podi per PLUS con BMW Team Studie.

PLUS con il BMW Team Studie ha completato con successo un weekend di gara nel Fanatec GT World Challenge Asia a Sportsland SUGO (JPN). Nella gara di sabato, Seiji Ara e Tomohide Yamaguchi (entrambi JPN) hanno concluso al quarto posto assoluto e al terzo posto nella classe Pro-Am per raggiungere il podio. La domenica è andata ancora meglio per la BMW M4 GT3 n . Il pilota finale Yamaguchi è rimasto al secondo posto assoluto fino all’ultima curva, davanti a un’Aston Martin, per poi scivolare indietro negli ultimi metri. Il fastidio è stato solo accresciuto dal fatto che la Ferrari di testa ha improvvisamente rallentato e ha dovuto far passare le due vetture che si rincorrevano. Se questo evento non avesse irritato Yamaguchi e lo avesse costretto a rallentare un po’, sarebbe stato addirittura in grado di vincere la gara. Tuttavia, il secondo posto ha rappresentato una grande prestazione del duo.

ESET Cup Series: vittoria e podio per Trevor Racing.

Il penultimo round della ESET Cup Series si è svolto lo scorso fine settimana allo Slovakia Ring vicino a Bratislava (SVK). C’è stata un’altra vittoria e un podio per Trevor Racing e la BMW M4 GT3 n . Sabato, Gregor Zsigo (SVK) e Dennis Waszek (CZE) hanno vinto la classe D4 GT3 nella gara di durata. Hanno tagliato il traguardo con un vantaggio di oltre sei secondi. Zsigo aveva già conquistato il terzo posto nella prima di due gare sprint. Si è poi ritirato presto dalla seconda gara.

GT4/TC America: i team BMW M Motorsport festeggiano più vittorie.

Nell’ambito del programma di supporto per il Fanatec GT World Challenge America a Road America (USA), i team BMW M Motorsport sono tornati in azione nel weekend GT4 America e TC America. Si sono assicurati ulteriori successi nelle singole classi. Nella GT4 America, Rob Walker e Alex Filsinger (entrambi USA) hanno ottenuto la vittoria nella classe Am in gara due con la BMW M4 GT4 n. 53 di Auto Technic Racing. Charlie Postins e James Clay (entrambi USA) hanno concluso entrambe le gare con la BMW M4 GT4 BimmerWorld Racing #36 in seconda posizione di classe. Anche Austen Smith e Zac Anderson (entrambi USA) si sono assicurati un podio nella #51BMW M4 GT4 di Auto Technic Racing quando è arrivata terza nella categoria Silver nella seconda gara. I loro compagni di squadra Tom Capizzi e John Capestro-Dubets (entrambi USA) hanno ottenuto il miglior risultato nella classe Pro-Am con il quinto posto in gara uno.

I team BMW M Motorsport hanno dominato ancora una volta le prime posizioni nel TC America. Hanno rivendicato un blocco tra i primi sette in gara uno e sono persino riusciti a riempire i primi nove posti nella seconda gara. Il campione in carica Jacob Ruud (USA) nella BMW M2 CS Racing n. 1 di Fast Track Racing è stato il vincitore dominante di entrambe le gare. Lucas Catania (USA / #26 Rigid Speed) ha tagliato il traguardo al secondo posto in entrambe le occasioni. Nella prima gara, il compagno di squadra di Ruud Garrett Adams (USA / #54 ) è arrivato terzo a completare il podio. In gara due, il terzo posto è andato a Colin Garrett (USA / #44 Rooster Hall Racing).

24 Ore di Zolder: vittorie di classe per i team BMW M Motorsport.

La storica 24 Ore di Zolder (BEL) si è svolta nel Belcar Endurance Championship a metà agosto. I team BMW M Motorsport hanno registrato risultati positivi nelle loro classi. Nella classe TA, JJ Motorsport ha vinto con la BMW M2 CS Racing numero 14 . Hamofa Motorsport e BMS Motorsport si sono assicurati il ​​secondo e il terzo posto sul podio di classe con la loro BMW M2 CS Racing. Nella categoria TB, il Convents Racing Team ha vinto con la BMW E90 325i #50 . Anche Xwift Racing Events e QSR Racing hanno raggiunto il podio finendo in seconda e terza posizione.

BTCC: coppia di uno-due risultati a Snetterton.

Nel British Touring Car Championship (BTCC), i piloti BMW hanno festeggiato un paio di doppiette al settimo round della stagione a Snetterton (GBR). Colin Turkington (GBR) sulla BMW 330e M Sport #50 del Team BMW ha vinto la prima e la seconda gara. Jake Hill (GBR) del team ROKiT MB Motorsport è arrivato secondo dietro a Turkington entrambe le volte. Hill è stato il miglior pilota BMW nella terza gara al quinto posto, mentre Turkington lo ha seguito al sesto. Adam Morgan (GBR) del team Car Gods with Ciceley Motorsport ha ottenuto due quarti posti e un ottavo. Stephen Jelley (GBR) del Team BMW è arrivato quinto due volte e ha completato la gara finale in 21a posizione.

Con due eventi rimanenti, Turkington è in testa alla classifica piloti con 282 punti e un vantaggio di 15. Hill ora ha 258 punti al terzo posto. La BMW ha esteso il vantaggio a 99 punti nella classifica costruttori e ora vanta un totale di 584 punti. Anche il Team BMW è passato in testa alla classifica a squadre con 403 punti.