30 Novembre 2022

La 39.a GF Val Casies total green. La tradizione incontra il nuovo

Partenza - 2022

Newspower.it Trento www.newspower.it

La Gran Fondo Val Casies festeggia la 39.a edizione il 18-19 febbraio
In Alto Adige un weekend di gare con focus sulla sostenibilità
Dal 2019 si ripropone la location di partenza e arrivo a San Martino
Le iscrizioni schizzano in alto. 42 o 30 km da sciare in classico e in skating

La dolce colonna sonora della Val Casies, creata dai suoni in natura perlopiù di animali al pascolo, sarà interrotta dall’arrivo dei vivaci fondisti di tutte le età della Gran Fondo Val Casies, l’appuntamento sugli sci di fondo che si ripete dal 1984 in Alto Adige. Per il weekend del 18-19 febbraio l’intera valle si prepara a festeggiare un importante traguardo: nel corso della 39.a edizione verrà raggiunto il record dei 70.000 concorrenti che hanno tagliato la finish line della gara tra le più amate nel nord Italia.
Tradizione vuole che il terzo fine settimana di febbraio quasi tutti gli abitanti della valle, i volontari e le associazioni della zona si riuniscano a festa per allestire un evento con la E maiuscola, curato nei minimi dettagli. Per ben 33 edizioni il percorso della Gran Fondo Val Casies è rimasto immutato e solo nel 2017 il presidente Walter Felderer decise di apporre una leggera modifica al tracciato, inserendo un nuovo tratto in località Tesido, nel comune di Monguelfo-Tesido. La svolta decisiva e più significativa è stata però nel 2019, con la nuova partenza in centro a San Martino, abbandonando quindi il classico start poco più distante, per facilitare la diretta televisiva Rai e in generale i fondisti.
Nella bellezza immutata e nell’atmosfera familiare della Val Casies si scierà il prossimo febbraio, in classico il primo giorno e in skating il seguente, lungo il manto soffice e bianco per 30 o 42 km, sfrecciando subito in leggera salita in direzione Santa Maddalena per poi dirottare e attraversare le tranquille località di Colle fino allo strappo e il giro di boa di Tesido. In picchiata si farà ritorno a San Martino, dove si concluderà la 30 km, mentre la 42 km proseguirà in salita fino a Santa Maddalena, prima di rientrare a San Martino.
Ciò che rimane invariato della Gran Fondo Val Casies è la passione delle centinaia di volontari e volontarie unite dal comune obiettivo di far vivere giornate memorabili a migliaia di appassionati fondisti e creando un evento total ‘green’ certificato, grazie al supporto dello sponsor ufficiale Alperia, partner sinonimo di sostenibilità e di energia pulita. Gli elementi chiave e le misure più importanti implementate ogni anno sono: un uso efficiente delle risorse, un’attenta gestione dei rifiuti, la creazione di un plusvalore regionale e la responsabilità sociale, e non ultima l’offerta gastronomica che prevede almeno un piatto vegetariano.
Le iscrizioni viaggiano spedite e sono già 500 gli atleti iscritti che hanno detto ‘sì’ alla 39.a edizione. La Gran Fondo Val Casies è da vivere anche per il numeroso gruppo dei “Just for Fun”, iniziativa che riscuote ogni anno particolare successo, e per i mini-fondisti della 29.a Mini Val Casies di sabato 18 febbraio, gara in cooperazione con “5V-Loipe” e valevole per il circuito “Trofeo dell’Alto Adige”.
Fino al 31 dicembre le iscrizioni rimarranno fisse ad una quota di 63 Euro per la gara in tecnica classica e a 64 Euro per quella in tecnica libera, mentre la combinata è fissata a 103 Euro. Tariffa ridotta per i Just for Fun e addirittura scontata del 50% per i giovani nati tra il 19 febbraio 2005 e il 18 febbraio 2007.
La Val Casies merita di essere vissuta non solo il weekend della gara, perché con la sua vastità di piste di fondo, le mille escursioni e tanto relax in natura offre una proposta turistica per tutti i gusti.

Info: www.valcasies.com