29 Gennaio 2023

Individualisti ed espressivi – I modelli MINI Edition rendono la vita più colorata

Caratteristiche esclusive di design e di equipaggiamento conferiscono ai modelli MINI Edition un look molto particolare. Da novembre 2022, nuove colorazioni amplieranno le possibilità di personalizzazione della Resolute Edition per MINI 3 porte, MINI 5 porte e MINI Cabrio. Anche la Untold Edition per MINI Clubman e la Untamed Edition per MINI Countryman saranno disponibili con una nuova colorazione.

Monaco. Le MINI Edition sottolineano gli elementi centrali del carattere dei rispettivi modelli, concentrandosi su equipaggiamenti e caratteristiche di design esclusivi e armonizzati. A partire da novembre 2022, i modelli MINI si presenteranno con nuove verniciature che aggiungeranno un tocco di colore alla vita dei MINI Drivers.

Per MINI 3 porte e MINI 5 porte, nonché per MINI Cooper SE (consumo di energia combinato: 17,6 – 15,2 kWh/100 km secondo WLTP; emissioni di CO2 combinate: 0 g/km) in versione Resolute Edition, saranno disponibili le colorazioni alternative Nanuq White ed Enigmatic Black. Anche il tetto e le calotte degli specchietti potranno essere verniciati in Pepper White o in nero. Per MINI Cabrio, la Resolute Edition sarà disponibile anche in colorazione Enigmatic Black con le calotte degli specchietti di colore nero. Inoltre, l’equipaggiamento di serie comprende ora anche il MINI Driving Assistant, che offre funzioni aggiuntive per migliorare il comfort e aumentare il livello di sicurezza. Nella MINI 3 porte (consumo di carburante combinato: 6,1 – 5,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 137 – 124 g/km secondo WLTP), nella MINI 5 porte (consumo di carburante combinato: 6,1 – 5,5 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 139 – 126 g/km secondo WLTP) e nella MINI Cabrio (consumo di carburante combinato: 6,4 – 5,9 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 144 – 134 g/km secondo WLTP) l’Active Guard segnalerà le collisioni imminenti con un veicolo che precede o con un veicolo fermo. A velocità comprese tra 10 e 60 km/h, il sistema di assistenza alla guida rallenterà anche il veicolo. L’avviso di superamento della corsia segnalerà quando il veicolo sta per abbandonare la corsia di marcia su strade con indicatori di corsia. Anche questo fa parte del sistema di assistenza alla guida. E con l’Active Cruise Control (ACC) basato su telecamera, oltre alla velocità impostata, viene regolata automaticamente anche la distanza dal veicolo che precede nel traffico autostradale ed extraurbano. Il sistema è attivo tra i 30 e i 140 km/h.