31 Gennaio 2023

BMW Group investirà oltre 2 miliardi di euro nello stabilimento ungherese di Debrecen entro il 2025

Il gruppo BMW sta costruendo un gruppo batteria ad alta tensione per i veicoli della NEUE KLASSE presso il suo sito in Ungheria. L’assemblaggio della batteria sarà situato nel sito dell’impianto di veicoli di Debrecen, la cui costruzione è iniziata circa sei mesi fa. La società creerà più di 500 posti di lavoro aggiuntivi e investirà oltre due miliardi di euro nella costruzione e nel lancio dell’intero impianto entro la fine del 2025.

Milan Nedeljković, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG, produzione, ha dichiarato: “A Debrecen stiamo costruendo lo stabilimento più avanzato del mondo. Con il nostro iFACTORY, stiamo definendo nuovi standard di settore per la produzione di veicoli. I nostri investimenti sottolineano il nostro approccio sistematico all’implementazione della mobilità elettrica”.

I nuovi annunci sono stati accolti con favore anche dal governo ungherese. Péter Szijjártó, ministro degli affari esteri e del commercio dell’Ungheria, ha dichiarato: “Lo stabilimento del BMW Group a Debrecen è un simbolo della politica economica ungherese di successo degli ultimi dodici anni. L’impianto combina protezione ambientale e competitività, e questo è molto di più di quanto inizialmente previsto”.

Assunzione e formazione del BMW Group a Debrecen.

“Attualmente stiamo reclutando nuovi colleghi a livello locale e da tutta l’Ungheria, in modo da poter costruire insieme il futuro dello stabilimento BMW Group di Debrecen”, spiega Hans-Peter Kemser, Presidente e CEO di BMW Manufacturing Hungary Kft. L’impianto, insieme ai partner locali nel settore dell’istruzione, lancerà un programma di istruzione duale nell’autunno 2023 presso il suo centro di formazione interno.

László Papp, sindaco di Debrecen, ha sottolineato il ruolo del BMW Group per la città: „Con il suo investimento a Debrecen, oltre a creare nuovi posti di lavoro, il BMW Group si impegna a lungo termine per la comunità della nostra città. Stiamo costruendo insieme un futuro prospero”.

Percorsi brevi: assemblaggio di batterie ad alta tensione presso lo stabilimento del veicolo.

L’assemblaggio delle batterie ad alta tensione sarà situato nel sito dell’impianto automobilistico di Debrecen. Markus Fallböhmer, vicepresidente senior della produzione di batterie presso il BMW Group, spiega: “La BMW iFACTORY mira anche a garantire brevi distanze per la logistica. Lo stretto legame tra l’assemblaggio della batteria e la produzione del veicolo fa parte della nostra strategia”.

A Debrecen, le batterie rotonde di nuova generazione saranno assemblate in un alloggiamento batteria, un telaio metallico, che verrà successivamente integrato nel sottoscocca dell’auto. L’avvio ufficiale della produzione delle batterie ad alta tensione di sesta generazione avverrà nel 2025, parallelamente all’avvio della produzione dei veicoli. Tutte le batterie per i veicoli dello stabilimento di Debrecen saranno assemblate in loco. Il nuovo stabilimento produttivo si estenderà su un’area di circa 140.000 m². I lavori di costruzione sono iniziati di recente.

Batterie Gen6: passi importanti per il vantaggio del cliente e la sostenibilità.

La batteria è decisiva per la competitività dei veicoli elettrici. Con la nuova generazione di batterie per la NEUE KLASSE, l’autonomia migliorerà fino al 30% e la velocità di ricarica sarà fino al 30% più veloce.

Il BMW Group è particolarmente concentrato nel mantenere l’impronta di carbonio e il consumo di risorse per la produzione il più basso possibile, a partire dalla catena di approvvigionamento. I produttori di celle utilizzeranno cobalto, litio e nichel che includono una percentuale di materiale secondario, cioè materie prime che non sono di recente estrazione, ma già nel ciclo, nella produzione di celle per batterie. In combinazione con l’impegno a utilizzare solo energia verde da energie rinnovabili per la produzione di celle della batteria, il BMW Group ridurrà l’impronta di carbonio della produzione di celle della batteria fino al 60%.