30 Maggio 2024

BMW è partner del Gallery Weekend Berlin 2024. Nuovi video ampliano la serie “Studio Visit” avviata congiuntamente.



Dal 26 al 28 aprile, Gallery Weekend Berlin presenta la sua 20a edizione, distribuita in 69 località con opere di oltre 100 artisti internazionali. Le 55 gallerie partecipanti metteranno in mostra la diversità e la qualità del panorama delle gallerie berlinesi con mostre di alto livello di artisti giovani e affermati.
Aziendale·Questioni culturali


Impegno culturale del BMW Group
Brochure sull’impegno culturale del BMW Group
Fine settimana in Galleria a Berlino
Monaco/Berlino. Dal 26 al 28 aprile, Gallery Weekend Berlin presenta la sua 20a edizione, distribuita in 69 località con opere di oltre 100 artisti internazionali. Le 55 gallerie partecipanti metteranno in mostra la diversità e la qualità del panorama delle gallerie berlinesi con mostre di alto livello di artisti giovani e affermati. Il BMW Group Cultural Engagement sostiene la Gallery Weekend Berlin come partner principale dal 2013. Insieme alla Gallery Weekend Berlin, BMW quest’anno continua la serie di video “Studio Visit”, incontrando artisti berlinesi nei loro atelier.

Nell’ambito della serie avviata congiuntamente, gli artisti che lavorano a Berlino aprono le porte dei loro atelier. Quest’anno Julius von Bismark e Trisha Baga forniscono uno sguardo sulla loro vita artistica quotidiana e ampliano il portfolio della serie in continua crescita. Aziz Hazara, Anne Duk Hee Jordan, Sophie Reinhold, Josefine Reisch e Farkhondeh Shahroudi, rappresentate anche dalle gallerie partecipanti al Gallery Weekend, sono già state ospiti di “Studio Visit”. La serie di video può essere seguita su gallery-weekend-berlin.de e sul canale YouTube BMW Group Culture .

Antonia Ruder , direttrice della Gallery Weekend Berlin , afferma: “Siamo lieti di celebrare il 20° anniversario della Gallery Weekend Berlin con BMW come nostro partner di lunga data. Ciò che è iniziato come un’iniziativa privata di un piccolo gruppo di galleristi berlinesi nel 2005 è ora una rete unica di 55 gallerie che invita i visitatori a un tour congiunto ogni primavera. Gli ospiti che viaggiano da tutto il mondo possono essere sicuri che continueranno a vedere mostre emozionanti, diverse e di prima classe di artisti affermati ed emergenti.

Gallery Weekend Berlin offre ai visitatori l’opportunità di conoscere nuovi nomi o approfondire passioni esistenti. Le mostre curate per il Gallery Weekend dalle gallerie partecipanti apriranno venerdì 26 aprile, dalle 18 alle 21, in ciascuna galleria. Tutti gli ospiti berlinesi e internazionali sono invitati a visitare le gallerie anche sabato 27 e domenica 28 aprile (sabato dalle 11 alle 19, domenica dalle 11 alle 18).

Save the Date
Anteprima stampa: mercoledì 24 aprile, ore 10.00
La direttrice Antonia Ruder darà un benvenuto digitale e una breve introduzione al Gallery Weekend Berlin di quest’anno. Clicca qui per accedere all’evento.

Ulteriori informazioni e immagini delle gallerie e degli artisti partecipanti possono essere trovate nell’area stampa del Gallery Weekend Berlin (password: kunst).

Oltre al Gallery Weekend, l’impegno a lungo termine del BMW Group nella capitale comprende anche il Preis der Nationalgalerie. La mostra associata inaugura il 7 giugno 2024 presso l’Hamburger Bahnhof – Nationalgalerie der Gegenwart. Oltre al suo ampio impegno per le arti visive, BMW collabora con la Staatsoper Unter den Linden e invita al tradizionale formato all’aperto Staatsoper für alle il 12 luglio 2024 a Bebelplatz.

L’impegno culturale del BMW Group, con aggiornamenti esclusivi e approfondimenti sulle sue iniziative globali, può essere seguito su Instagram all’indirizzo @BMWGroupCulture .

ALLEGATI OFFLINE DEGLI ARTICOLI.
Informazioni-media_Versione-stampabilePDF, IT, 169,7 KB
MATERIALE MULTIMEDIALE DELL’ARTICOLO.
Fotografie
ACCESSO AL MY.PRESSCLUB

STREAMING DEL GRUPPO BMW
AUTO CINA 2024.
Pechino. 24/25 aprile 2024.

Qui puoi vedere i webcast della serata e della conferenza stampa del BMW Group all’Auto China 2024; con le Anteprime Mondiali della nuova MINI Aceman e della nuova BMW i4.

Apri la pagina di streaming
INFORMAZIONI SULLE EMISSIONI DI CO2.
Il consumo di carburante, i valori delle emissioni di CO2, il consumo energetico e l’autonomia sono stati misurati utilizzando i metodi richiesti dal Regolamento VO (CE) 2007/715 e successive modifiche. Si riferiscono a veicoli presenti sul mercato automobilistico tedesco. Per quanto riguarda l’autonomia, i dati NEDC tengono conto delle differenze nella dimensione delle ruote e dei pneumatici selezionati, mentre i dati WLTP tengono conto degli effetti di eventuali equipaggiamenti opzionali.

Tutti i dati sono già stati calcolati sulla base del nuovo ciclo di test WLTP. I dati NEDC elencati sono stati adeguati al metodo di misurazione NEDC, ove applicabile. I valori WLTP vengono utilizzati come base per la valutazione delle tasse e di altri oneri relativi ai veicoli che si basano (anche) sulle emissioni di CO2 e, ove applicabile, ai fini dei sussidi specifici per i veicoli. Ulteriori informazioni sulle procedure di misurazione WLTP e NEDC sono disponibili anche su www.bmw.de/wltp.

Per ulteriori dettagli sui dati ufficiali sui consumi di carburante e sulle emissioni specifiche ufficiali di CO2 delle auto nuove, fare riferimento al “Manuale sul consumo di carburante, sulle emissioni di CO2 e sul consumo energetico delle nuove auto”, disponibile gratuitamente presso i punti vendita, di Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e su https://www.dat.de/co2/.