18 Giugno 2024

MYTHOS ALPINE GRAVEL SEMPRE PIÙ STUZZICANTE. PREMIO SPECIALE AGLI ISCRITTI DEL GREEN EVENT

Guarnitura e pedivelle in carbonio piú cambio Ekar Campagnolo | www.newspower.it

Mythos Alpine Gravel: un mix sportivo incredibile domenica 1 settembre
Premio speciale ad estrazione tra gli iscritti all’evento
Guarnitura e pedivelle in carbonio con il cambio Ekar Campagnolo
La Gravel è una proposta di Pedali di Marca e APT locale

Un “mythos” è un racconto fantastico che non ha bisogno di una dimostrazione, la “gravel” è invece la rappresentazione della libertà su due ruote. Se si combinano questi due elementi che solo all’apparenza sembrano distanti, si ottiene un mix incredibile che culmina nella “Mythos Alpine Gravel”, la manifestazione che animerà con il suo fascino indiscusso la prima domenica di settembre.
Mythos Alpine Gravel è un viaggio green alla scoperta del territorio della Valle di Primiero che il 1° settembre metterà in sella a qualsiasi tipo di bicicletta una schiera di appassionati bikers. L’imperativo dell’evento incaricato di inaugurare in grande stile il “Mythos Week Festival” è quello di godersi al massimo l’incontaminato territorio alpino primierotto attraversato dai percorsi, senza pensare al cronometro e allo stress delle corse agonistiche. Alla Mythos Alpine Gravel non c’è classifica, non c’è microchip, non c’è roadbook e non c’è rilevamento cronometrico, ma ci sono tracciati mozzafiato che si snodano fra le più spettacolari bellezze della Valle di Primiero dove la passione per il ciclismo nella sua forma più pura ha la possibilità di esprimersi al meglio. Col del Betteghe, Salina, Forcella e Lago di Calaita sono solo alcuni degli infiniti scorci dolomitici che lasceranno senza fiato i ciclisti che prenderanno parte all’evento, senza dimenticare che lungo i tracciati non mancheranno i sostanziosi punti ristoro allestiti dal comitato organizzatore per rinfrancare corpo e spirito fra i tratti di asfalto, lastrico e sterrato.
Black, Red o Green: il pacchetto di percorsi offerto dalla Mythos Alpine Gravel è più ricco che mai e pensato con cura per accontentare tutti i gusti. Da quest’anno saranno infatti tre le opzioni fra le quali i bikers allo start da Fiera di Primiero, rigorosamente “alla francese”, potranno scegliere. Che si tratti del Black da 73,7 km, del Red da 61,4 km o del Green da 34,4 km quel che è certo è che successo e divertimento sono assicurati. Dopo aver affrontato il tracciato prescelto, con il supporto delle tracce GPS scaricate sul proprio ciclo-computer o smartphone, ad attendere i ciclisti e rifocillarli dalle loro fatiche ci sarà niente meno che la “Mythos Knodel Fest” per un pasta party conclusivo d’eccezione a base di canederli, una delle tante specialità gastronomiche della zona che per l’occasione potranno essere provate in tante varianti diverse e appetitose nel borgo di Imer.
Le iscrizioni alla Mythos Alpine Gravel sono aperte e, a partire dal 7 giugno e fino al 30 agosto, fra gli iscritti all’evento saranno estratti settimanalmente a sorte i fortunati vincitori di un super premio offerto dal comitato organizzatore in collaborazione con Ciclo Promo Components. Ogni venerdì verrà messo in palio un kit speciale composto da guarnitura e pedivelle in carbonio con un cambio Ekar Campagnolo: prodotti d’alta gamma che i più fortunati potranno aggiudicarsi tramite la loro iscrizione all’evento. Il costo dell’iscrizione è di 30 € e la procedura è completabile online tramite il sito ufficiale dell’evento.
E pochi giorni dopo le emozioni della Mythos Alpine Gravel sarà tempo di tornare in sella e immergersi nella spettacolarità della Mythos Primiero Dolomiti, in programma per sabato 7 settembre sempre sotto l’attenta organizzazione di Pedali di Marca e APT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi.

Info: www.alpinegravel.com