14 Luglio 2024

Avvio della produzione della BMW Serie 1 nello stabilimento BMW Group di Lipsia


+++ La quarta generazione della Serie 1 entra in produzione +++ Oltre 1,3 milioni di BMW Serie 1 prodotte a Lipsia +++ Ora disponibile con tetto a contrasto opzionale +++
Rete di produzione·Inizio della produzione·Lipsia·1 Serie·5 porte portellone·Impianti di produzione


Lipsia. La prima BMW Serie 1 di quarta generazione a uscire dalla linea di produzione dello stabilimento BMW Group di Lipsia è una BMW 120 in Alpine White per un cliente in Germania (consumo di carburante combinato: 6,0 – 5,3 l/100 km (62 miglia); emissioni di CO2 combinate: 135 – 121 g/km secondo WLTP; classi di CO2: D). La compatta premium è prodotta esclusivamente nello stabilimento di Lipsia, in Sassonia, dove possono essere prodotte fino a 500 auto al giorno. In combinazione con la BMW Serie 2 Gran Coupé, la BMW Serie 2 Active Tourer e la MINI Countryman, la produzione giornaliera dello stabilimento di Lipsia arriva a un massimo di 1.300 veicoli. Il lancio sul mercato della nuova BMW Serie 1 è previsto per ottobre 2024.

La nuova BMW Serie 1 segna l’inizio di un nuovo capitolo nella storia di quasi 20 anni di successi del marchio BMW nel segmento compatto. La produzione del modello è iniziata per la prima volta con la tre porte nello stabilimento di Lipsia nel 2007. Da allora lo stabilimento ha prodotto più di 1,3 milioni di esemplari in una gamma di varianti. Alla fine di giugno 2024, sono state consegnate ai clienti quasi 443.000 BMW Serie 1 di terza generazione. “La nuova BMW Serie 1 rimarrà un fattore chiave per mantenere un elevato utilizzo della capacità qui nello stabilimento di Lipsia”, ha affermato Petra Peterhänsel, Plant Director, fiduciosa.

Impianto potenziato per aumentare la capacità

Dal 2018, lo stabilimento BMW Group di Lipsia è stato sottoposto a sistematici aggiornamenti. Ora può produrre fino a 350.000 unità all’anno, 100.000 in più rispetto a prima. Attualmente produce quattro modelli con tre diversi tipi di propulsione di due marchi diversi, tutti sulla stessa linea di produzione. Da novembre 2023 la produzione è stata incrementata dalla MINI Countryman. La produzione di questa salirà nel corso di quest’anno a 500 unità al giorno, oltre agli 800 circa veicoli BMW.

L’aumento dei volumi di produzione sta assicurando posti di lavoro esistenti e ne sta creando di nuovi. Solo nella produzione di veicoli si prevede che si uniranno altre 900 persone, entro la fine del 2024 lo stabilimento di Lipsia impiegherà circa 7.000 persone.

Design dinamico, nuovo portafoglio di propulsori

Con una presenza di design dinamica, un portafoglio di guida completamente rivisto e una tecnologia del telaio ampiamente migliorata, la BMW Serie 1 continua ad affinare il suo profilo come il veicolo più sportivo della competizione. La parte anteriore è sorprendentemente piatta e si trova significativamente più in basso rispetto alla strada rispetto al modello precedente, segnalando che più che mai, questa vettura è orientata al piacere di guida sportiva. L’ampia griglia del radiatore inclinata in avanti presenta una disposizione innovativa di barre verticali e diagonali. I fari a LED sono di serie e conferiscono alla vettura un sorprendente “volto a quattro occhi”.

Il pronunciato grembiule posteriore con i suoi riflettori verticali, i fanali posteriori in due parti e l’inserto nero in stile diffusore aggiungono un aspetto potente al veicolo. All’interno, la nuova BMW Serie 1 è ora completamente priva di pelle di serie. Il cockpit ridisegnato presenta il BMW Curved Display. Il pacchetto M Sport opzionale conferisce un aspetto ancora più dinamico, così come l’opzione di equipaggiamento speciale M Sport Design, disponibile dal lancio sul mercato in Europa.

Tetto a contrasto: una novità nella BMW Serie 1

La carrozzeria della nuova BMW Serie 1 è disponibile in una scelta di due colori solidi e sette finiture metallizzate. Saranno inoltre disponibili verniciature BMW Individual, insieme a un’ampia gamma di vernici speciali BMW Individual. La nuova BMW Serie 1 è anche la prima BMW a presentare la verniciatura a contrasto opzionale, con un tetto in nero lucido. Come per la MINI Countryman, il tetto verrà verniciato nello stabilimento di Lipsia utilizzando un nuovo processo di verniciatura senza overspray che è più rispettoso delle risorse. Noto come verniciatura senza overspray, il metodo è attualmente in fase di sperimentazione e funziona senza produrre la nebbia di vernice in eccesso che di solito si verifica.

La nuova BMW Serie 1 dovrebbe essere lanciata sul mercato il 5 ottobre. I mercati più forti per la Serie 1 finora sono stati Germania ed Europa, e in particolare Regno Unito e Italia.

EMISSIONI E CONSUMI DI CO2.
La BMW 120

Consumo di carburante combinato secondo WLTP: 6,0 – 5,3 l/100 km

Emissioni di CO2 combinate secondo WLTP: 135 – 121 g/km

Classe CO2 : D

Tutti i valori relativi a prestazioni, consumi ed emissioni sono provvisori.

Tutte le varianti di modello, i livelli di equipaggiamento, le specifiche tecniche, i valori di consumo ed emissione qui descritti corrispondono a quanto disponibile sul mercato automobilistico in Germania. Le informazioni sulle dimensioni si riferiscono a un veicolo con equipaggiamento di base in Germania, a seconda delle dimensioni di ruote e pneumatici selezionate e dell’equipaggiamento opzionale selezionato. Questi possono cambiare a seconda della configurazione dell’auto.

I dati ufficiali per il consumo di carburante, le emissioni di CO2 , il consumo di elettricità e l’autonomia elettrica sono stati accertati in conformità alle procedure di misurazione prescritte e corrispondono al VO (UE) 715/2007 applicabile. I dati WLTP sono presentati come un intervallo per coprire tutte le varie opzioni di equipaggiamento.

Per maggiori informazioni sulle procedure WLTP e NEDC, visitare https://www.bmw.com/en/innovation/wltp.html