14 Luglio 2024

Avvio della produzione per la berlina ad alte prestazioni



+++ La nuova BMW M5 esce dalla catena di montaggio dello stabilimento BMW Group di Dingolfing +++ Per la prima volta, con trasmissione elettrificata +++
Pesca a d’ingolfo·Strutture del Gruppo BMW·Impianti di produzione·La M5


Dingolfing. Pochi giorni fa, la BMW M GmbH ha presentato la nuova BMW M5 (consumo energetico, ponderato, combinato: 1,7 – 1,6 l/100 km [166,2 – 176,6 mpg imp] e 25,5 – 25,0 kWh/100 km secondo WLTP; emissioni di CO2, ponderate, combinate: 39 – 37 g/km secondo WLTP; consumo di carburante con batteria scarica: 10,3 – 10,2 l/100 km [27,4 – 27,7 mpg imp] secondo WLTP; classi di CO2: ponderate, combinate B, con batteria scarica G) e ha rilasciato le prime immagini ufficiali. Oggi, la nuova berlina ad alte prestazioni ha festeggiato l’inizio ufficiale della produzione presso lo stabilimento BMW Group di Dingolfing. La BMW M5 di settima generazione è la prima a uscire dalla catena di montaggio con un gruppo propulsore elettrificato: il sistema M HYBRID specifico del modello combina un motore V8 con un e-drive per fornire una potenza di sistema di 727 CV, consentendole di accelerare da 0 a 100 in soli 3,5 secondi. La batteria ad alta tensione del veicolo, con un contenuto energetico disponibile di 18,6 kWh, offre un’autonomia elettrica da 67 a 69 chilometri (WLTP) unica tra i suoi concorrenti.

“Siamo orgogliosi di costruire l’ultima generazione dell’iconica M5 qui a Dingolfing”, afferma il direttore dello stabilimento Christoph Schröder. Lo stabilimento forniva già le carrozzerie preassemblate per i primissimi modelli BMW M5, negli anni ’80, che venivano poi completate a mano presso la M GmbH di Garching. Dalla seconda generazione, o per essere più precisi, dal 1988, l’auto sportiva ad alte prestazioni è stata costruita interamente nello stabilimento della Bassa Baviera.

Anche i componenti centrali della nuova BMW M5 vengono prodotti in loco o forniti da stabilimenti di componenti nelle vicinanze. Schröder definisce questo un “approccio di produzione sotto il tetto”. Ad esempio, il telaio della BMW M5, appositamente adattato al modello, proviene dallo stabilimento di componenti 02.10 di Dingolfing, mentre la batteria ad alta tensione viene assemblata accanto allo stabilimento 02.20, il Competence Centre for E-Drive Production. Il tetto in fibra di carbonio viene fornito dallo stabilimento di Landshut, situato a 30 chilometri di distanza.

Un aspetto unico della produzione presso lo stabilimento automobilistico sono le modifiche già apportate in carrozzeria. Basata sulla carrozzeria di serie della BMW Serie 5, la BMW M5 presenta misure aggiuntive per irrigidire la struttura della carrozzeria e una carrozzeria appositamente allargata con passaruota svasati, consentendo così anche l’integrazione dell’asse posteriore specifico M.

Nel reparto verniciatura, i clienti possono scegliere tra dieci finiture standard e 150 finiture speciali su richiesta per la loro nuova BMW M5.

La nuova BMW M5, come la sua predecessora, viene assemblata insieme agli altri modelli BMW Serie 5, BMW Serie 4 e BMW M4 sulla stessa linea di produzione, dove viene completata con optional specifici, come lo spoiler posteriore in CFRP, il volante M e i sedili multifunzione M.

Nelle prossime settimane, la produzione nello stabilimento aumenterà gradualmente fino a diverse decine di veicoli BMW M5 al giorno. Il lancio sul mercato europeo del nuovo modello è previsto per il 2 novembre 2024. Entro quella data, un altro nuovo modello festeggerà già la sua anteprima nello stabilimento di Dingolfing: la nuova BMW M5 Touring, che amplia l’offerta della BMW M GmbH e completa la nuova gamma della BMW Serie 5.

EMISSIONI E CONSUMI DI CO2.
BMW M5: Consumo energetico, ponderato, combinato: 1,7 – 1,6 l/100 km [166,2 – 176,6 mpg imp] e 25,5 – 25,0 kWh/100 km secondo WLTP; Emissioni di CO 2 , ponderate, combinate: 39 – 37 g/km secondo WLTP; Consumo di carburante con batteria scarica: 10,3 – 10,2 l/100 km [27,4 – 27,7 mpg imp] secondo WLTP; Classi di CO 2 : ponderate, combinate B, con batteria scarica G.