14 Luglio 2024

IL GRUPPO RENAULT ENTRA A FAR PARTE DI NEW ENERGIES, COALIZIONE PER I TRASPORTI E LA LOGISTICA


Il Gruppo Renault, protagonista dell’industria automotive, annuncia il suo ingresso in New Energies, la coalizione per i trasporti e la logistica.
La Supply Chain del Gruppo Renault si è impegnata a ridurre del 30% la sua carbon footprint entro il 2030, rispetto al 2019.
Lanciata da CMA CGM Group nel 2019, New Energies è una coalizione che riunisce i principali operatori internazionali della catena logistica. Insieme, si impegnano nello sviluppo di soluzioni energetiche e tecnologiche per ridurre l’impatto del settore sul cambiamento climatico.
05 Luglio 2024 12:58

Boulogne-Billancourt – Il Gruppo Renault, riconoscendo l’importanza della decarbonizzazione dell’industria dei trasporti e della logistica, si è impegnato nello svolgere un ruolo attivo in questa transizione. Entrando a far parte della coalizione per i trasporti e la logistica New Energies, il Gruppo Renault intende collaborare con gli esperti del settore per sviluppare soluzioni innovative e sostenibili per il trasporto delle merci e il ricorso all’Intelligenza Artificiale nelle operazioni della supply chain.

Il Gruppo Renault desidera contribuire agli sforzi compiuti da New Energies con le sue competenze nel settore automotive. L’impegno del Gruppo Renault per promuovere la decarbonizzazione è in linea con quello di New Energies che si prefigge lo scopo di ridurre le emissioni di gas a effetto serra e favorire le pratiche rispettose dell’ambiente.

Ci entusiasma l’idea di entrare a far parte di questa comunità di leader del settore. Le grandi sfide odierne, come la transizione energetica e la rivoluzione digitale, interessano tutti i settori: collaborare è una scelta vincente. Per quanto riguarda la decarbonizzazione dei trasporti e della logistica, nessuno può pretendere di avere la soluzione da solo. La nostra adesione alla coalizione per il trasporto e la logistica New Energies è in linea con la volontà del Gruppo Renault di puntare sull’apertura e sull’approccio ecosistemico, offrendo il meglio delle sue competenze per progredire collettivamente verso la decarbonizzazione della supply chain

Denis Le Vot, Chief Supply Chain Officer.

UN’INIZIATIVA PER SOLUZIONI DI DECARBONIZZAZIONE CONCRETE E FATTIBILI
Il Gruppo Renault entra a far parte della coalizione New Energies fondata a dicembre 2019 da Rodolphe Saadé, CEO di CMA CGM Group.

Tra i suoi membri annovera attualmente Airbus, Air Liquide, ArcelorMittal, AWS, Bureau Veritas, Crédit Agricole CIB (Corporate & Investment Banking), Carrefour, Cluster Maritime Français, CMA CGM, Engie, GRTgaz, Kuehne+Nagel, Michelin, PSA International, Rolls Royce, Schneider Electric, Total Energies, Veolia e Wartsila.

Il Gruppo Renault e tutti i player economici ed industriali della coalizione si impegnano a garantire la transizione energetica nei settori dei trasporti e della logistica. Gli sforzi compiuti dalla coalizione si concentrano su attività di ricerca e sviluppo, ma anche sulla collaborazione interindustriale. Tutta la catena del valore del settore dei trasporti e della logistica è ivi rappresentata, dai costruttori e produttori di energia fino agli utenti finali. Quest’approccio collaborativo permette di comprendere meglio gli obiettivi e le sfide che ogni soggetto coinvolto deve affrontare per sviluppare soluzioni pertinenti e realistiche in termini di nuove energie e nuove tecnologie per la decarbonizzazione dei trasporti (marittimi, aerei e su strada) e delle operazioni logistiche in tutto il mondo.

LE COMPETENZE DEL GRUPPO RENAULT AL SERVIZIO DI NEW ENERGIES
L’ingresso del Gruppo Renault nella coalizione New Energies è un passo avanti nello sviluppo dei trasporti a basse emissioni di carbonio. Il suo ruolo di pioniere sul mercato della mobilità elettrica gli consentirà di contribuire attivamente alla decarbonizzazione delle consegne dell’ultimo miglio.

Le competenze del Gruppo Renault a livello di connettività dei veicoli, raccolta e utilizzo dei dati tramite torri di controllo dotate di Intelligenza Artificiale, è un fattore chiave per il monitoraggio e l’ottimizzazione della riduzione delle emissioni connesse ai trasporti.

Il Gruppo Renault condividerà anche la sua esperienza nella decarbonizzazione del settore logistico, come i trasporti multimodali e l’ottimizzazione dei chilometri per unità di trasporto (riduzione dei km.m3).