14 Luglio 2024

Ottima atmosfera al Longdrive Show Event.


+++ Monster drive al 18° green +++ Gli spettatori celebrano “Launch Control – A Longdrive Competition presentata da BMW e Martin Borgmeier” +++ Debutto di successo al 35° BMW International Open +++
Golf·BMW Internazionale Aperto


+++ Monster drive al 18 ° green +++ Gli spettatori celebrano “Launch Control – A Longdrive Competition presentata da BMW e Martin Borgmeier” +++ Debutto di successo al 35 ° BMW International Open +++

Monaco. Il primo round del 35 ° BMW International Open si è concluso con un vero botto. Subito dopo l’ultimo putt, il 18 ° green di fronte alla tribuna si è trasformato in un’arena Longdrive. Al “Launch Control – A Longdrive Competition presented by BMW & Martin Borgmeier”, per la prima volta come parte di un evento del DP World Tour, sei atleti Longdrive di prima categoria, sia uomini che donne, si sono sfidati in una partita spettacolo carica di adrenalina.

Il campione del mondo tedesco Longdrive Martin Borgmeier ha prevalso tra gli uomini contro Ryan “The Canadian Lumberjack” Gregnol (CAN) e Sam Judah (USA). Borgmeier ha vinto la finale contro Gregnol con un drive di 424 metri, tuttavia il canadese aveva mostrato il colpo più lungo della giornata nel round preliminare con 427 metri.

Tra le donne, Cassandra Meyer (USA) (322 metri) ha sconfitto la sua connazionale Gabi Powel e la beniamina locale e campionessa europea Amateur Long Drive Sonya Knebel. I veri vincitori, tuttavia, sono stati i fan entusiasti che hanno apprezzato e celebrato un diverso tipo di esperienza golfistica e una competizione spettacolare.