14 Luglio 2024

Stellantis cresce sul mercato europeo complessivo e in quello dell’elettrico nel primo semestre dell’anno


Stellantis chiude il primo semestre del 2024 con una crescita dei volumi dello 0,9% e una quota di mercato del 18,2[1]%
Stellantis è al vertice in Francia, Italia e Portogallo nel mese di giugno e dall’inizio dell’anno, mentre in Germania, Italia e Polonia registra una crescita stabile dall’inizio dell’anno
Stellantis Pro One conferma la propria leadership nel settore dei veicoli commerciali, con una quota di mercato del 28,5% e una crescita dei volumi del 4%
Nel mercato LEV (Low-Emission-Vehicle), Stellantis ha registrato un incremento costante delle vendite, con una crescita dei BEV in Francia nel corso dell’anno e un’accelerazione in Italia e nel Regno Unito a giugno

AMSTERDAM – Stellantis ha registrato un incremento dei volumi (PC e CV) nel perimetro EU29 dello 0,9% durante il primo semestre del 2024, conquistando una quota di mercato del 18,2%. I marchi Citroën, Dodge, Jeep® e Lancia hanno ottenuto risultati particolarmente positivi, incrementando le vendite rispetto allo scorso anno. Il Gruppo è al vertice in Francia, Italia e Portogallo dall’inizio dell’anno (YTD).

In Francia, Stellantis detiene una quota di mercato superiore al 30%, con quattro modelli nella Top Ten dei veicoli più venduti (Peugeot 208, 308, 2008 e Citroën C3). In Italia, le vendite sono aumentate dell’1%, con una quota di mercato del 33%. Cinque i modelli nella Top Ten di giugno: Fiat Panda, Citroën C3, Lancia Ypsilon, Fiat 500 e Jeep Avenger, il SUV più venduto in Italia. In Germania, le vendite sono aumentate di poco meno del 24%, e quasi tutti i marchi hanno registrato una crescita a due cifre rispetto allo scorso anno, portando la quota di mercato al 14%. Anche Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Irlanda e Slovenia hanno registrato una crescita delle vendite a due cifre.

Stellantis Pro One è al primo posto nel mercato CV, con una quota superiore al 28,5% e un incremento dei volumi del 4% rispetto allo scorso anno. In Germania, questa crescita è stata particolarmente rilevante, con un aumento di 4 punti percentuali della quota di mercato e un incremento delle vendite di oltre il 44%.

“Sosterremo la nostra crescita cogliendo le opportunità e gestendo le turbative di mercato,” ha dichiarato Uwe Hochgeschurtz, Stellantis Chief Operating Officer, Enlarged Europe. “Grazie alla nostra solida posizione di mercato, alle partnership strategiche e a una solida gamma di prodotti, entriamo nella seconda metà dell’anno con un forte slancio. Siamo impazienti di affrontare i prossimi mesi, guidati dallo spirito combattivo del nostro team e da nuovi ed entusiasmanti prodotti – come previsto quest’anno dal nostro piano strategico Dare Forward 2030 – per continuare a crescere in Europa.”

Stellantis ha registrato una crescita costante sul mercato LEV, grazie alla sua ampia offerta di nuovi modelli BEV, PHEV e MHEV. I BEV hanno conquistato una quota YTD del 13,3% nell’EU29 e, in Francia, dove i volumi sono cresciuti di oltre il 48%, la Peugeot E-208 è risultata l’auto EV più venduta nel semestre. A giugno, le vendite di BEV sono salite del 19% in Italia, grazie agli incentivi governativi, e del 16% nel Regno Unito, con una quota di mercato in crescita di 1,1 punti rispetto allo scorso anno.

L’ente Stellantis Pre-Owned Vehicle ha realizzato una crescita sostanziale nel corso degli ultimi sei mesi, con i mercati G10, tra cui Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Spagna, che registrano un incremento delle vendite a due cifre rispetto allo scorso anno.