Settembre 26, 2020

RallyRACC Catalunya: ultime notizie e risultati

Il penultimo round del calendario WRC riporta ancora una volta gli equipaggi sulla bellissima costa della Catalunya e sembra che la natura sarà gentile con questa manifestazione. Appena un giorno prima del suo inizio, le piogge torrenziali, che hanno causato inondazioni massicce nella zona, si sono fermate e sono state sostituite da cieli blu e temperature piacevoli intorno ai 20 ° C. Anche così, gli organizzatori hanno dovuto lavorare un po ‘per rendere le piste pronte per la competizione. Come in Galles all’inizio di questo mese, ŠKODA Motorsport mette in campo due auto, una guidata dal duo finlandese di Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen, l’altra con l’equipaggio ceco Jan Kopecký e Jan Hloušek.

Come negli anni precedenti, gli equipaggi, gli ingegneri e i meccanici dovranno affrontare una sfida specifica in questa manifestazione, poiché la sua prima tappa viene eseguita sulla ghiaia, mentre le altre due si svolgono su asfalto. Questo rende molto difficile trovare la giusta configurazione ed è difficile sia per le gomme sia per la capacità degli equipaggi di concentrarsi. 

shakedown

Gli unici elementi del programma del giovedì sono lo shakedown mattutino e l’inizio cerimoniale la sera. Durante lo shakedown, gli equipaggi di ŠKODA Motorsport non stavano correndo rischi inutili, ma nonostante ciò, Kalle Rovanperä ha avuto il miglior tempo in WRC 2 Pro, seguito da Jan Kopecký. Il loro tradizionale rivale Mads Ostberg su Citroën era circa un secondo più veloce, Gus Greensmith con una Ford era quarto. Tuttavia, a volte i momenti non hanno un significato reale e il vero raduno inizia venerdì mattina. E come hanno dimostrato gli anni precedenti, possiamo aspettarci una dura battaglia.