Settembre 29, 2020

CITROËN CONFERMA IL PROGRESSO EFFETTUATO SU TARMAC

Dopo la sfortuna del primo giorno, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sono tornati oggi come veri campioni, trovando le risorse necessarie per tornare ai punti (8 ° posto), dimostrando al contempo la migliore competitività del C3 WRC sull’asfalto.
Con la configurazione delle auto messe in servizio ieri sera, oggi gli equipaggi hanno affrontato 121,72 chilometri di tappe cronometrate che si sono svolte sulle ampie e sconnesse strade asfaltate a circuito della Catalogna.

Dopo la delusione di ieri, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno dimostrato ancora una volta una grande professionalità, dando il massimo per cercare di recuperare il maggior terreno possibile, e allo stesso tempo provare alcune opzioni di configurazione per i futuri eventi sull’asfalto. Il terzo tempo più veloce assicurato nella fase di apertura della giornata (14,08 km), a soli 2,5 secondi dal primo posto, ha immediatamente confermato il passo in avanti compiuto nelle prestazioni della C3 WRC su asfalto. 

Gli sforzi dell’equipaggio francese sono stati quindi premiati con la promozione all’ottava posizione, quindi ai punti, nella fase successiva. Sebbene siano stati poi lasciati senza un obiettivo realistico da perseguire, Sébastien e Julien hanno comunque continuato a pubblicare alcuni periodi molto competitivi, nonostante la battaglia serrata infuria sul fronte. Hanno reclamato due secondi tempi più veloci in particolare, a soli 1,2 secondi e 1,7 secondi dai tempi vincenti sul palco, su SS9 e SS12 (24.40km). 

In collaborazione con il team, i sei volte campioni del mondo hanno anche usufruito del servizio a metà gamba per apportare alcune modifiche all’allestimento, mentre hanno continuato a migliorare il C3 WRC per le uscite future su questa superficie.Determinato a continuare a combattere, il Citroën Total World Rally Team cercherà di mantenere il suo slancio sui 74.14 chilometri competitivi e quattro tappe in programma domani, con l’obiettivo di ottenere il maggior numero possibile di punti nella Power Stage. 

REAZIONI DA …Pierre Budar, Citroën Racing Team Principal

“Un aspetto positivo della seconda tappa di oggi è che ha confermato che il lavoro recentemente svolto sull’asfalto è stato prezioso ed efficace e ha dimostrato che abbiamo migliorato le prestazioni del C3 WRC su questa superficie. Ha inoltre offerto al nostro team tecnico la possibilità di esplorare alcune idee sulle opzioni di configurazione, guardando avanti alla prossima gara su pista.

Sébastien Ogier, Citroën Total WRT driver

“Sebbene oggi non sia stato facile trovare la motivazione, ho fatto del mio meglio per rimanere molto concentrato e spingere forte. Abbiamo finito per impostare dei tempi decenti. Sono lieto che il mio buon feeling nei test sia stato confermato qui durante la manifestazione. Il bilanciamento della C3 WRC è migliore e ho più fiducia nell’asse anteriore. Non ci siamo, tuttavia, manca ancora qualcosa. Continueremo a lavorare sodo per trovare gli ultimi decimi, che sono sempre difficili da ottenere. ”

CLASSIFICA

  1. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) 2:25:15.8
  2. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 WRC) +21.5
  3. Oggi / Järveoja (Toyota Yaris WRC) +24.6
  4. Loeb / Elena (Hyundai i20 WRC) +25.2
  5. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) +46.8
  6. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) +1:09.2
  7. Suninen / Lehtinen (Ford Fiesta WRC) +1:24.5
  8. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) +4:09.9
  9. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 R5) +6: 35.2 (1 ° RC2 e WRC2Pro)
  10. Camilli / Veillas (Citroën C3 R5) +6:38.2 (2ndRC2 & 1st WRC2)