Settembre 26, 2020

Hyundai Motorsport entra nella storia della WRC

2019 FIA World Rally Championship Round 04, Rallye de France 28-31 March 2019 Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Team Director Andrea Adamo Photographer: Helena El Mokni Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

  • La forza lavoro di Hyundai Motorsport si è riunita per celebrare la vittoria del titolo costruttori del campionato mondiale di rally FIA *
  • Il successo del titolo WRC del team ha le sue basi nella sede Hyundai Motorsport di Alzenau, in Germania, insieme a Customer Racing e un programma elettrico annunciato di recente
  • Il lavoro dell’intero team di Alzenau, completo di un approccio deciso e resiliente al motorsport, incarna lo spirito del marchio di prestazioni N. Hyundai N.

Una settimana dopo aver ottenuto il titolo del produttore * del FIA World Rally Championship (WRC) 2019 in Australia, Hyundai Motorsport si è riunita nella sua base di Alzenau, dove la forza lavoro di 200 dipendenti dell’azienda ha celebrato collettivamente i suoi successi.

Il nome di Hyundai è stato aggiunto a un impressionante elenco di vincitori nei libri di storia della WRC, in quanto la società è diventata il primo produttore sudcoreano a vincere il campionato. Tuttavia, le radici delle attività automobilistiche dell’azienda si trovano nella piccola città tedesca di Alzenau, dove Hyundai Motorsport GmbH è stata fondata alla fine del 2012.


In sei stagioni competitive, risalenti a una stagione inaugurale di WRC nel 2014, Hyundai Motorsport ha gradualmente costruito le sue credenziali vincitrici del titolo con il lavoro di squadra al centro della sua attività. La compagnia ha terminato la seconda posizione nella caccia al titolo in tre occasioni consecutive dal 2016-2018, ma quest’anno ha visto le prestazioni più riuscite e costanti del team fino ad oggi in WRC.

La stagione è iniziata con l’obiettivo chiaro di vincere il titolo sotto la guida del nuovo direttore del team Andrea Adamo, un nuovo equipaggio schierato con Thierry Neuville, Andreas Mikkelsen, Dani Sordo e il nove volte campione WRC Sébastien Loeb, e un ambizioso piano di sviluppo per la Hyundai i20 Coupe WRC.

Il personale di Hyundai Motorsport era fiducioso che il 2019 sarebbe stato l’anno della svolta, con le persone che lavoravano sodo lavorando diligentemente e con determinazione su tutti gli aspetti dell’operazione. La stretta collaborazione quotidiana con i colleghi della Hyundai Motor Company in Corea del Sud ha consentito un rapporto di lavoro veramente internazionale e ha assicurato che tutto il lavoro di Alzenau contribuisca direttamente al marchio di performance N di Hyundai.

2019 FIA World Rally Championship Round 13, Rally de España 24 – 27 October 2019 Thierry Neuville Photographer: Austral Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



Mentre i team di test e sviluppo si sono concentrati sull’individuazione delle aree per il miglioramento e il miglioramento delle prestazioni dal pacchetto tecnico, c’è stata anche una decisione coraggiosa di ruotare gli equipaggi al fine di schierare la formazione più competitiva ad ogni round del campionato. È stata una mossa che ha dimostrato che i critici erano sbagliati. Non solo la Hyundai i20 Coupe WRC si è assicurata vittorie su ghiaia e asfalto, mostrando il ritmo sulla neve e in quota, ma gli equipaggi stavano anche offrendo risultati impressionanti su Hyundai Motorsport.

Hyundai Motorsport ha affrontato la sfida frontalmente e non ha avuto paura di prendere grandi decisioni lungo la strada. Thierry Neuville ha contestato tutti e 13 i round che si sono svolti e si è classificato secondo nella classifica piloti. Fu abilmente supportato dagli altri equipaggi, che includevano anche Craig Breen in Finlandia e Galles GB. Andreas Mikkelsen ha contribuito a mettere a segno un 1-2 per la squadra argentina con un forte secondo posto, e alla fine è arrivato quarto in classifica; Dani Sordo ha ottenuto una vittoria spettacolare in Sardegna, la sua prima come pilota Hyundai Motorsport; Sébastien Loeb ha sfruttato al massimo la sua esperienza pluriennale per registrare il podio della squadra in Cile, mentre Breen era così competitivo in Finlandia che è stato in grado di sostenere gli sforzi per il titolo del suo compagno di squadra.

2019 FIA World Rally Championship Round 09 Rally Finland 01-04 August 2019 Day 3, Action, Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 Coupe WRC Photographer: Fabien Dufour Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH



Oltre ai successi della WRC nel corso degli anni, Hyundai Motorsport ha anche sviluppato la propria infrastruttura Customer Racing, diventando una risorsa preziosa per Hyundai Motor Company e dimostrando prestazioni elevate attraverso titoli di campionato con le auto i20 R5, i30 N TCR e Veloster N TCR.

Il suo team di clienti e autisti si sono assicurati i titoli WTCR – FIA World Touring Car Cup nel 2018 e l’i30 N TCR ha mostrato prestazioni simili nel 2019. Nel frattempo, avendo aiutato gli equipaggi a vincere in competizioni nei rally di tutto il mondo, Hyundai Motorsport ha recentemente ha annunciato aggiornamenti delle prestazioni alla nuova ribattezzata Hyundai i20 R5 ’20. C’è anche un nuovo capitolo di apertura, mentre l’attenzione si rivolge alle corse elettriche.

Scott Noh, presidente di Hyundai Motorsport GmbH, ha commentato:“Alzenau è la città natale di Hyundai Motorsport, quindi è giusto che abbiamo celebrato il nostro successo nel titolo WRC con il maggior numero possibile di colleghi. Il risultato WRC è davvero il culmine di anni di duro lavoro e dedizione da parte di una forza lavoro qualificata, e l’illustrazione ideale della nostra mentalità “non mollare mai”. Oltre ai nostri clienti Racing e ai nuovi programmi elettrici, siamo in grado di utilizzare WRC per dimostrare il valore e le credenziali ad alte prestazioni di Hyundai. C’è sempre spazio per migliorare e la nostra attenzione si è già concentrata sul prossimo capitolo della nostra storia: WRC svolgerà un ruolo altrettanto importante in quello che verrà dopo per Hyundai Motorsport. ”

Andrea Adamo, direttore del team di Hyundai Motorsport GmbH, ha dichiarato:“Durante tutta la stagione WRC, raramente abbiamo l’opportunità di fare il punto su ciò che abbiamo realizzato. È stato quindi bello condividere il titolo dei nostri produttori con quelli che l’hanno realizzato: il team di Alzenau. Con i nostri programmi WRC, Customer Racing e corse elettriche riuniti sotto il tetto, stiamo iniziando a dimostrare che Hyundai è una vera forza nel motorsport. Abbiamo aggiunto un titolo storico WRC ai nostri riconoscimenti WTCR della scorsa stagione e abbiamo dimostrato che siamo tutti giocatori di squadra unificati da un chiaro obiettivo di fornire risultati per Hyundai. I nostri equipaggi hanno svolto un lavoro fantastico in questo senso. La decisione di ruotare gli equipaggi si è dimostrata corretta e sono grato a loro per averlo compreso e accettato, anche quando non è sempre stato facile. Al resto della mia gente, posso solo dire:

2018 FIA World Rally Championship Round 13, Rally Australia 15-18 November 2018 Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 Coupe WRC Photographer: Austral Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

* Fatta salva la pubblicazione ufficiale dei risultati da parte della FIA